“Dieci milioni di rupie a chi ti brucerà viva”. Minacce choc all’attrice protagonista del film

Minacce all’attrice protagonista e al regista del film “Padmatavi”, di Sanjay Leela Bhansali. La cosiddetta “Casta dei Cavalieri” ha offerto una ricompensa a chi “brucerà viva” la star Deepika Padukone, nelle vesti sul grande schermo della regina indù Rani Padmavati. Il debutto della pellicola era previsto nelle sale il primo dicembre, ma la censura ha imposto la sospensione. La decisione ha scatenato molte polemiche.

b3acbae106571987ce1caa80170da4f2La ricompensa offerta a chi la brucerà è di dieci milioni di rupie, ovvero oltre 130.000 euro. Il film è tratto da “Padmavat”, un poema epico del XVI secolo che racconta il lungo assedio del Chittor Fort nel 1303 e la storia di una regina indù che per non finire nelle mani del sultano di Delhi, Alauddin Khalji, decide di darsi fuoco insieme a tutte le altre donne.
Dopo lo stop della censura, il gruppo Akhil Bhartiya Kshatriya Mahasabha (Abkm) ha organizzato una manifestazione in Uttar Pradesh bruciando in un parco un centinaio di gigantografie dell’attrice protagonista e del regista. Inoltre il responsabile della sezione giovanile dell’Abkm, Bhuvneshwar Singh, ha detto che “Deepika dovrebbe sapere cosa si prova ad essere bruciati vivi”: “L’attrice – ha aggiunto – non potrà mai immaginare il sacrificio della regina. Siamo pronti a dare 10 milioni di rupie a chi dovesse bruciarla viva”.

Caso Weinstein, lite su Twitter tra Asia Argento e Alec Baldwin: “Sei un completo idiota”

Gli strascichi del caso Weinstein continuano a impazzare su Twitter. A scatenare le polemiche questa volta è una lite tra Alec Baldwin e Asia Argento. L’attore americano, celebre negli ultimi mesi per la sua imitazione di Donald Trump al Saturday Night Live, ha rilasciato un’intervista alla Pbs dove ha polemizzato con la «giustizia a scoppio ritardato» ottenuta da Rose McGowan, una delle prime donne ad aver accusato Harvey Weinstein.

http_o.aolcdn.comhssstoragemidase67b51aa5806495a21c2d2cffc280069205833401Senza-titolo-1Asia Argento a quel punto ha dato a Baldwin del «completo idiota». Oppure, ha aggiunto l’attrice, «stai proteggendo i tuoi amici e salvando la tua reputazione. Forse tutti e tre».
Baldwin non ci ha visto più, e ha risposto: «I casi sono due: se dipingi tutti gli uomini con lo stesso colore, o finisci il colore o finisci gli uomini, Asia Argento», ha scritto, prima di bloccare l’attrice su Twitter. La figlia d’arte non si è scomposta, anzi, ha rivendicato: «Mi ha bloccato. Porto questa medaglia con onore». Baldwin nell’occasione ha bloccato anche il fidanzato della Argento, Anthony Bourdain: anche lui aveva avuto un battibecco su Twitter con la star di Saturday Night Live, che per le polemihce ha deciso di prendersi una pausa dal suo account sul sito di microblogging.

80mila euro di cachet, Gigi DʼAlessio: “Canto io ma mangiamo in 400”

Il cantante spiega come solo una parte dei soldi resta in tasca sua: “16mila euro vanno allo Stato, e poi ci sono i musicisti, i fonici…”. Lʼopposizione: “60mila euro da imputare al bilancio comunale”
Dopo le polemiche sul maxi-cachet di 80mila euro pagati per averlo in concerto, Gigi D’Alessio risponde dal palco di Pratola Serra (Avellino).

C_2_articolo_3092912_upiImagepp“Ricordatevi che qua stiamo sempre uno a cantà e 400 a mangià” – dice il cantante, che spiega come quella cifra non finisce interamente nelle sue tasche. “16mila vanno allo Stato, all’Iva”, mentre un’altra parte serve per pagare gli addetti ai lavori (come “la sicurezza, i musicisti, i fonici”).
Gli 80mila euro – che secondo D’Alessio sono “soldi offerti da 42 sponsor”, poiché “il Comune non ha tirato fuori un euro” – servirebbero altresì ad allestire “il palco” e impiegare “i furgoni”, “i camion”, nonché a pagare “gli alberghi, l’Enpals, la Siae”. La polemica sul maxi-cachet era stata sollevata sul piano politico dall’opposizione (“Hanno pagato i cittadini”) dell’amministrazione comunale vigente di Pratola Serra, guidata dal sindaco Emanuele Aufiero.
L’opposizione: “Il concerto costa 90mila, di cui 60mila imputabili al Comune” – In una nota, il gruppo di opposizione “Siamo Pratola Serra” è ritornato sul costo del concerto di Gigi D’Alessio, sottolineando come sia vero che “uno canta e quattrocento magnano”, ma anche che “i cittadini di Pratola Serra pagano”.
I soldi impiegati per permettere l’esibizione live ammonterebbero “a oltre 90 mila euro”, di cui “circa 60mila da imputare al bilancio comunale”, “mentre il cantante parla di soli 80mila”. Invocando trasparenza sui soggetti che hanno finanziato l’evento musicale, il gruppo sottolinea che gli “sponsor e relative somme versate non coprono affatto l’intero costo del concerto”, ma un totale di “32.600,00 euro”.

Melissa Satta, anniversario di nozze in Sardegna: “Non sono incinta ma darò un fratellino a Maddox”

PORTO CERVO – Dopo le polemiche sul web per un post molto contestato, Melissa Satta si gode il sole della Sardegna.

41638800L’ex velina, fotografata da “Chi”, ha festeggiato il primo anno di nozze con Boateng con qualche giorno di relax a Porto Ercole assieme al figlio Maddox.
Ultimamente si è parlato di una dolce attesa per l’ex velina: “Non sono incinta – ha confidato alla rivista – ma daremo un fratellino a Maddox”.

Kourtney Kardashian nuda è madre… natura

Da poco ha festeggiato 38 anni e Kourtney Kardashian, mamma di tre bimbi nonché sorella maggiore di Kim non finisce di stupire. Per il giorno dedicato alle mamme ha postato uno scatto in cui è completamente nuda. “Madre natura” ha scritto in attesa dei complimenti dei follower.

1492689924326.JPG--

Pochi giorni fa si era concessa una vacanza in Messico e dal mare aveva postato immagini sensuali che la ritraevano con il fondoschiena in bella vista. E dopo le polemiche che hanno investito Kim per l’uso di photoshop viene il dubbio che anche Kourtney qualche ritocchino se lo sia fatto…

Nancy Coppola contro Raz Degan: “Peggio di quello che avete visto”

l’Isola dei Famosi è ormai terminata ma non si spengono le polemiche fra i naufraghi tornati su terraferma.
A dare qualche stoccata stavolta è Nancy Coppola intervistata da Giada Di Miceli all’interno del programma Non succederà più su Radio Radio che ha definito il vincitore Raz Degan “presuntuoso e arrogante”.

1494265670_5910af45c18fe

Raz non le va per niente a genio: “Io l’ho sempre detto, a livello umano è stato molto più facile per lui perché si è isolato e si è fatto la sua isola. Io non lo avrei votato per farlo vincere (…) ” Ti posso dire che all’interno ci sono state tante, ma tante cose che non hanno fatto vedere … Raz dietro le telecamere era ancora peggio di quello che avete visto… lui appena vedeva che la telecamera non c’era ci riempiva di offese …. Eva piangeva … ecco perché noi arrivavamo al confessionale ne dicevamo di tutti i colori“.
Nancy ha poi confermato di un flirt sull’Isola iniziata prima del naufragio fra una naufraga uscita molto presto dal reality ed un naufrago arrivato molto più in là nel reality.

Lady Gaga: “Orgogliosa del mio corpo e della mia pancetta…”

Ha ballato, cantato e fatto acrobazie sospesa in volo. Eppure molti sono stati più attenti alla sua pancetta morbida ben in vista, che alla sua impeccabile performance al Super Bowl. E le critiche non si sono fatte attendere. Ma Lady Gaga non si è scomposta e sui social ha risposto a tono ai suoi detrattori: “Sono orgogliosa del mio corpo e dovreste esserlo anche voi…”

C_2_articolo_3055788_upiImagepp (1)

Star indiscussa dell’halftime alla finale del campionato della National Football League, la cantante di “Bad Romance” ha zittito le polemiche con un post… “politically correct”: “Ho sentito che il mio corpo è stato argomento di conversazione, quindi vorrei dirvi che sono orgogliosa del mio corpo e voi dovreste esserlo del vostro”, ha scritto la popstar su Instagram: “Non importa chi tu sia o cosa tu faccia. Potrei darvi milioni di ragioni sul perchè non c’è bisogno di soddisfare niente e nessuno per avere successo. Siate semplicemente voi stessi. Questa è roba da campioni. Grazie mille a tutti per avermi supportato. Vi amo ragazzi. Xoxo, gaga”. Un messaggio più che positivo e una saggia replica a chi, della sua incredibile e ammirevole performance sul palco, ha colto soltanto quel rotolino di pancia in più.

“Uomini e bambini andrebbero uccisi”, dichiaraze choc della femminista videoblogger

«La specie può andare avanti ma solo con le donne. Dobbiamo uccidere tutti gli uomini che vediamo in strada», sono queste le parole choc di Jenny McDermott è una video blogger di 33 anni che si definisce femminista e umanista.

maxresdefault (15)

La donna ha postato un video sul suo canale YouTube in cui invita tutte le donne a sterminare il genere maschile: uomini e anche bambini, per far in modo che in futuro non possano sottomettere le donne. Il video risale allo scorso luglio ma recentemente ha riacceso le polemiche. Jenny è stata duramente criticata e molti le hanno anche fatto notare che promuovere l’omicidio è un reato penale e, di conseguenza, rischia la prigione. Non è la prima volta che posta video così forte, ma nonostante le polemiche nell’ultimo filmato ha voluto specificare le ragioni delle sue espressioni, non ottenendo però il consenso sperato, nemmeno da parte del gentil sesso.

Belen sconosciuta all’estero: “La modella di Playboy che bacia il figlio con la lingua”

Belen sconosciuta all’estero: “La modella di Playboy che bacia il figlio con la lingua”
Belen Rodriguez ha attirato l’attenzione e le critiche dei media britannici per il modo in
cui bacia il figlio Santiago. Il video che mostra la lingua aveva suscitato polemiche anche in Italia. Il Daily Mail però parla della showgirl argentina come di una modella di Playboy. Il caso Belen-Santiago, dunque, non è passato inosservato neanche all’estero tanto che il Daily Mail, riportando la notizia, definisce il gesto “inappropriato”.

belen santiago-8

Il tabloid la definisce erroneamente “una modella di Playboy”, rivista per cui Belen ha posato nel lontano 2009. Nell’articolo non c’è alcun riferimento alla sua carriera televisiva e alla sua popolarità, ma solo un excursus sulla sua vita sentimentale: Marco Borriello, Fabrizio Corona e Stefano De Martino.
L’opinione pubblica britannica si è divisa in chi la difende e chi la giudica male. In alcuni commenti c’è scritto: “A prescindere dal fatto che sia la madre, è un comportamento disgustoso!”; “Povero bambino, ora sarà senza dubbio insultato e bullizzato grazie a questa madre disgustosa”; “Nauseante, se qualcuno la pensa diversamente è un pervertito”.

Isola dei Famosi, Barbara D’Urso lancia il televoto: Desirèe Popper, Giulia Calcaterra, Elena Morali?

Desirèe Popper, ex-Gieffina, Giulia Calcaterra, ex-Velina, ed Elena Morali, ex-Pupa. È un trionfo di passerelle, scatti sexy, stacchetti, curve in vista la presentazione che Barbara D’Urso, a Domenica Live, dedica alle tre giovani candidate alla partecipazione all’Isola dei Famosi. Alla nuova edizione del reality, infatti, per la prima volta, entrerà anche una bellezza selezionata dal televoto che sarà aperto dalla conduttrice.

elena-morali-giulia-calcaterra-e-desirèe-sfida-isola-dei-famosi-2017-e1484505117557

Non una novità i “sexy-promo” della D’Urso che dedica una selezione di scatti e video che strizzano occhio – e obiettivo – alla sensualità pressoché a ogni donna che inviti nei suoi salotti. Tra racconti dei perché le ragazze dovrebbero partecipare – “Potrei fare la tentatrice anche qui”, dice Desirèe che ha già avuto quel ruolo nel Grande Fratello – e piccoli scorci di vita quotidiana – “Chiamo il mo fidanzato Tricky, lui mi chiama Brufolina”, racconta Elena – inevitabile la domanda sulla situazione sentimentale, evidentemente tanto rilevante quanto le curve, secondo la conduttrice, per un voto “ponderato”. Desirèe è single, le altre candidate sono fidanzate e felicemente. Tanto basta forse per avere una favorita.
Il televoto sarà aperto in settimana, durante Pomeriggio 5 – per i risultati occorrerà attendere domenica prossima. Per vedere altre curve, nei D’Urso-video, non bisogna però aspettare altrettanto. Appena uscite le tre candidate, entra in studio la diciottenne Antonella Fiordelisi, che si sarebbe fatta conoscere sui social perché il calciatore Gonzalo Higuain le avrebbe chiesto una foto del suo lato B – protagonista di più web-scatti sulle pagine social della ragazza – e lei, per dare prova della chiacchierata a chi sui social le aveva chiesto se avesse conosciuto vip ma, garantisce, non per farsi pubblicità, avrebbe pubblicato la chat privata, accusando peraltro il calciatore di essere “malato”. “Higuain voleva vedere se il mio culo, scusate, il lato B, è reale”, racconta la Fiordelisi, cui subito la conduttrice ripropone la domanda – “è reale”, assicura la giovane, cogliendo l’occasione per chiarire – e la D’Urso, non paga, sottolinea che “Il culito”, come lo avrebbe definito il calciatore, “merita. Ha ragione Higuain”.