Emma Marrone gela il pubblico del Costanzo: «Andar via prima dei 70 anni…»

L’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show è stata dedicata al bullismo con particolare riferimento agli attacchi sempre più feroci via social: in studio oltre a Filippo Bisciglia, Giancarlo Magalli, Raffaello Tonon, Luca Onestini e Selvaggia Lucarelli, anche Emma Marrone che ha condiviso la sua esperienza sotto questo aspetto.

3667332_8_20180413091236 (1)La cantante ha ringraziato la famiglia per averle insegnato a non farsi affossare dalle cattiverie esterne, ha ricordato che da piccola era già una tipa tosta e che difendeva i più piccoli, poi ha commesso una gaffe che ha gelato e sconvolto il pubblico a casa e in studio.
La cantante ha ringraziato la famiglia per averle insegnato a non farsi affossare dalle cattiverie esterne, ha ricordato che da piccola era già una tipa tosta e che difendeva i più piccoli, poi ha riflettuto:

“Al miglioramento della tecnologia non è conseguito un avanzamento della cultura, le parole non contano più niente. Il cattivo esempio viene dagli adulti, i ragazzini sono lo specchio della società”.

Emma Marrone al Maurizio Costanzo Show ha anche puntualizzato quanto sia importante al giorno d’oggi essere educati, successivamente si è resa protagonista di una piccola grande gaffe che ha letteralmente gelato il pubblico in studio e a casa.
Quando ha detto “Vorrei andar via prima dei 70 anni”, gli spettatori hanno pensato al peggio, tuttavia Emma ha spiegato il senso delle sue parole ironizzando sulla sua sfortunata vita sentimentale, poi ha ammesso: “Scusate, non so fare le battute”.

La frase apparentemente shock non è passata inosservata tanto che una utente ha fatto notare:

“Emma che vorrebbe andare via prima dei 70 anni? Nel senso che trova qualcuno che la ama. La gente del pubblico capisce che vuole morire”.

Un’altra invece ha cinguettato:

“Il pubblico ha frainteso @MarroneEmma sull’ “andar via prima dei 70 anni” Immagino già i post dei vari “giornali”:- “Emma Marrone annuncia il suicidio da Costanzo!” #MaurizioCostanzoShow”.

Per fortuna, la gaffe di Emma Marrone al Maurizio Costanzo Show si è risolta prima che uscissero titoli sensazionalistici come prospettato dalla spettatrice preoccupata.

Amy Winehouse, spunta una demo inedita registrata a 17 anni

Una Amy Winehouse mai ascoltata prima d’ora. E’ quella che è possibile sentire in un video su YouTube mentre canta una demo inedita, “My Own Way”, registrata quando era 17enne. A renderla pubblica è stato Gil Cang, produttore musicale londinese, che all’epoca propose alla Winehouse la traccia con l’idea di attirare l’attenzione delle maggiori etichette sull’allora adolescente prodigio.

amy-winehouse_650-430Il video fa notizia nel mondo della musica e tra i fan della cantante britannica, perché quasi tutti i demo incompleti che le sono attribuiti sono stati distrutti dopo la sua morte, avvenuta il 23 luglio 2011, anche allo scopo di impedire la creazione di futuri album postumi.

“Io ed il mio partner creativo James McMillan abbiamo scritto numerose canzoni pop per vari artisti, molti di dubbia qualità. Ma in quegli anni la musica pop attraversò una stagione difficile” ha raccontato Cang al “Camden New Journal”.

“Quando Amy venne a trovarci in studio, ci impressionò sin da subito. Rimanemmo immediatamente colpiti dal suo talento: un momento davvero sbalorditivo”. Dopo la morte di Amy, la Universal ha pubblicato l’album postumo “Lioness: Hidden Treasures”, che però non è stato ben accolto dalla critica. Proprio questi giudizi negativi hanno poi portato l’amministratore delegato della compagnia, David Joseph, ad avere un motivo in più per distruggere i demo incompleti della cantante.

“Ci ho pensato per molto tempo”, ha proseguito Cang. “Ho trovato la demo la scorsa settimana e ho pensato di rilasciarla così che tutti possano ascoltarla”.

“Ha fatto bene a lasciare Al Bano”, Loredana Lecciso difesa Rita Dalla Chiesa: ecco perché

“Chi oggi fa la ola per Al Bano e Romina, dimentica che da 20 anni la famiglia di Al Bano è un’altra”: anche Rita Dalla Chiesa commenta la rottura tra tra Al Bano e Loredana Lecciso, una storia che ha attirato l’attenzione del web e dei giornali. Il cantante è stato lasciato poco dopo l’intervista a Maurizio Costanzo, dopo che la madre di due dei suoi figli è andata via da Cellino San Marco.

rita al bano lecciso-2La conduttrice difende Loredana Lecciso approvando la sua decisione di allontanarsi da Al Bano, in un’intervista esclusiva a “Oggi”: “Siamo seri: quale donna avrebbe retto quello che sta sopportando Loredana Lecciso? Quale donna sarebbe rimasta ad assistere a un’ex moglie che rivendica in tv l’immortalità del suo ruolo?… Ha fatto bene ad allontanarsi, a sottrarsi a tutta questa pressione che potrebbe schiacciarla. Le stanno facendo del male, a lei e ai ragazzi. Non dimentichiamo che Bido e Jasmine (figli di Al Bano e Loredana Lecciso, ndr) a Cellino ci vivono, vanno a scuola, soffrono per tutto questo”.
Nell’intervista ricorda un episodio spiacevole ai danni di Loredana: “Faccio un esempio concreto: io sono stata invitata al matrimonio di Fabrizio (Frizzi, suo ex marito, ndr) e Carlotta, e non sono andata perché ritenevo dovesse essere un giorno solo loro; ma mia figlia Giulia era lì a festeggiarli… Quando due anni fa si è sposata la figlia di Al Bano e Romina, Loredana non è stata invitata… È stata una mancanza di rispetto enorme ma in quell’occasione Loredana ha dato prova di grande saggezza e di amore per Al Bano, non polemizzando, abbozzando, facendo mille passi indietro per non rovinare quel giorno speciale al suo compagno e a sua figlia”.
Infine, quella che per lei sarebbe la soluzione: “Al Bano dovrebbe dire parole nette e forti al suo pubblico, in difesa di Loredana… E chiarire una volta per tutte la situazione anche con Romina… Mi auguro davvero che accada, per il loro bene e la serenità dei loro due bellissimi figli.”

Emma lancia a sorpresa il nuovo disco “Essere qui”

Emma Marrone ha inaugurato il 2018 con un regalo speciale per i suoi fan. Attraverso un post pubblicato su Facebook la cantante ha infatti annunciato l’uscita del suo nuovo album “Essere qui”, disponibile dal 26 gennaio e anticipato dal singolo “L’isola”. “Mi sono presa il tempo necessario. Il tempo di fare e di disfare, di suonare e di risuonare, di cantare e di ricantare, il tempo per capire. Il tempo per essere felice” le parole di Emma.

C_2_articolo_3115066_upiFoto1FLa copertina di “Essere qui”, che è stata svelata allo scoccare del 2018 sui social network dell’artista, è un’immagine che ritrae Emma per le strade di New York in uno scatto della fotografa internazionale Kat Irlin.
“ESSERE QUI. Si chiama così questo nuovo album. Perché è già tantissimo esistere e fare ciò che amo di più – ha condiviso Emma sui social – ESSERE QUI e avere la possibilità di raccontarmi e di raccontare ed essere scelta e amata da così tante persone, talmente tante che un cuore solo non le può contenere. ESSERE QUI e mostrarlo più che dimostrarlo. ESSERE QUI dove sono sempre stata, su un palco o per la strada seduta su un marciapiede qualunque in un giorno qualunque, guardo l’orizzonte dove tutto inizia per me, senza mai una fine”.
” ESSERE QUI adesso è vostro. In ogni canzone ho messo una parte di me… spero la migliore! Grazie da sempre e per sempre” ha concluso l’artista.

Regali di Natale? Prendi spunto dai vip

Indietro coi regali? Se ti serve un’idea diversa prendi spunto dai vip: anche la classica tshirt acquista valore se ad indossarla è stato il cantante preferito di chi la riceve.
Ecco una nostra selezione di regali per LUI, che hanno a che fare coi personaggi famosi. Musica, televisione, sport… ce n’è per tutti i gusti. Ed è tutto acquistabile online.

C_2_box_49991_upiFoto1FSe avete voglia di regalare scarpe, date un’occhiata ai piedi di Jeremias Rodriguez e Gabriel Garko. Il fratellino di Belen ha scelto delle stringate Low Brand dai lacci rossi che non passano inosservate. Stesso dicasi per le sneakers Philipp Plein con teschio di Garko.

Morto Johnny Hallyday, icona del rock francese

È morto questa notte Johnny Hallyday, una delle icone della musica francese. Il cantante e attore, scrivono i media locali, si è spento a 74 anni. Nel marzo scorso la rockstar aveva rivelato di avere un cancro ai polmoni. Ad annunciare la morte del cantante è stata sua moglie Laeticia in un comunicato affidato all’agenzia Afp. «Johnny Hallyday se ne è andato – ha scritto la donna -. Scrivo queste parole senza crederci. Ma a ogni modo è così. Il mio uomo non c’è più. Ci ha lasciati stanotte così come ha vissuto per tutta la sua vita, con coraggio e dignità».

FILE PHOTO: French singer Johnny Hallyday waves to fans attending a ceremony to promote his new album "Jamais seul" (Never alone) at the Virgin Megastore in Paris early March 28, 2011. REUTERS/Charles Platiau/File Photo - RC1D5894A250

Un mese fa, scrive ‘Le Mondè, l’artista era stato ricoverato per problemi respiratori e dopo sei giorni passati nella clinica Bizet a Parigi, aveva deciso di tornare a casa, a Marnes-la-Coquette. Johnny Hallyday, pseudonimo di Jean-Philippe Smet, era nato il 15 giugno 1943 a Parigi da padre belga e madre francese. Iniziò la sua carriera negli anni ’60 e in patria è considerato uno dei più grandi artisti dell’industria discografica. In una nota pubblicata stanotte, il presidente francese Emmanuel Macron ha espresso il suo cordoglio per la morte del cantante. «Tutti ci portiamo dentro qualcosa di Johnny Hollyday» ha detto Macron. In oltre 50 anni di carriera, Hallyday ha venduto oltre 100 milioni di dischi, sfornando successi come ‘Ma guelè, ‘Oh, ma jolie Sarah’ e ‘Que je t’aimè.

Isola dei Famosi, un altro no. Miriana Trevisan: “Ho detto sempre no. A proposito di ricerca della popolarità…”

MILANO – L’Isola dei Famosi, che partirà con nuovo anno e la conduzione di Alessia Marcuzzi su Mediaset, incassa un altro no.
Fra i vari nomi usciti come candidati al naufragio in Honduras c’era anche quello di Miriana Trevisan, ex stellina di “Non è la Rai”, ex velina, ex del cantante Pago e ultimamente di nuovo sotto i riflettori per le accuse a Giuseppe Tornatore.

maxresdefault (14)E’ stata la stessa Miriana a dire la sua da Instagram: “Comunicazione di servizio – ha scritto sul social – ringrazio Mediaset per le proposte (quest’anno ma anche gli anni scorsi, per l’Isola e per il GF vip) ma ho già detto sempre no. Non è quello che mi interessa. A proposito della “ricerca di popolarità”. Curioso che TGCOM non lo sappia. Buona giornata”.

“Stuprata a 19 anni dal cantante dei Backstreet Boys: gli dissi che ero vergine, ma lui non mi ascoltava”

Il cantante dei Backstreet Boys Nick Carter è stato accusato di stupro da una ex componente del gruppo Dream. Melissa Schuman, che oggi ha 33 anni, sostiene che Carter l’ha aggredita sessualmente quando lei aveva 19 anni e lui 22.

who-is-melissa-schuman-what-are-her-rape-allegations-against-backstreet-boys-nick-carter-and-what-are-her-biggest-songsIl cantante ha smentito e asserito che il rapporto è stato consensuale. La Schuman sostiene invece che Carter l’ha portata in un bagno durante una festa, costringendola a un rapporto orale, poi l’ha trascinata in camera da letto e l’ha stuprata.  «Gli dissi che ero vergine e che non volevo fare sesso con lui – ha scritto la donna in un blog -. Gli ho detto che volevo conservarmi intatta per il mio futuro marito. L’ho ripetuto mille volte, ma lui mi sussurrava all’orecchio che quel marito avrebbe potuto essere lui».

Tiziano Ferro da Fazio: “Con la musica ho capito me stesso, questo mestiere mi ha salvato”

«Mi piacerebbe fare il giudice di un talent musicale, ma credo di corrispondere più al target medio di pubblico e sarei troppo poco severo con gli aspiranti musicisti». Tiziano Ferro, ospite di Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’ su RaiUno, non si limita certo a parlare del suo ultimo album, ‘Il mestiere della vita’, che aveva già presentato nella stessa trasmissione l’anno scorso, e nemmeno della nuova versione ‘Urban vs. Acoustic’.

23756173_10155929734404732_847117507_n_19210608Tra le collaborazioni illustri nell’album troviamo Carmen Consoli, One Republic e Levante, ma il cantante pontino racconta anche della propria vita al di là della carriera musicale.
«Quando ho fatto salire Francesco Totti sul palco dello stadio Olimpico durante mio concerto è stato emozionante: lui non voleva salire, ma poi siamo riusciti a convincerlo. Lui è l’esempio della possibilità di arrivare in alto partendo da zero», racconta Tiziano Ferro. Che poi parla di gratitudine verso i fan e verso la vita: «La musica mi ha salvato perché mi ha costretto a guardarmi allo specchio, se non avessi fatto il cantante sarei rimasto chiuso in alcune piccole gabbie personali».

Nicky Minaj si fa in tre, provocazione lesbo per la copertina di “Paper”

Nicki Minaj sta lavorando al quarto album, il seguito di “Pinkprint” del 2014. Ma questa è una cosa secondaria. La cantante e modella ha pubblicato sui social la copertina del numero di dicembre della rivista “Paper” dove appare triplicata e seminuda in posizioni molto provocanti.

C_2_articolo_3106550_upiFoto1FIl titolo della rivista è “Minaj à trois”, che richiama l’assonanza dell’espressione francese “ménage à trois”.
Sulla copertina compaiono tre foto della rapper scattate dalla fotografa Ellen Von Unwerth, in versione binda, mora e rosa ma sempre decisamente hot.
Il direttore creativo della rivista, Drew Elliot, cerca così di ripetere l’exploit della famosa copertina con Kim Kardashian (del 2014), che mostrava il suo prorompente lato B.