Mara Venier e la tecnologia in casa: “Struca el boton e…”

Sui social network circola un video in cui appare una Mara Venier sorpresa dalle novità tecnologiche.

2104962_mara_venier_video

Con il suo smartphone è in grado di comandare a distanza un robot per le pulizie di casa.   “Struco el boton e va al posto mio…. Non ci posso credere”, spiega la conduttrice impegnata in queste ore con la puntata di “Tu si que Vales”. Una gran mano, aggiunge, per una persona ossessionata come lei dalle pulizie di casa.

Mara Venier e il litigio con la Ventura: “Quando parlerò io ci sarà da divertirsi”

Simona Ventura e Mara Venier sono ai ferri corti: il rapporto tra le due si sarebbe raffreddato da qualche settimana per motivi che ancora non sono stati resi noti.

venier

Dopo un’amicizia che dura da decenni, le due non riescono a chiarire la loro situazione per far tornare il sereno nel loro rapporto: dopo che la Ventura aveva parlato del loro litigio nel corso de ‘L’intervista’ di Maurizio Costanzo, la conferma della ‘maretta’ è arrivata durante il programma ‘Tu si que vales’, quando Mara e Simona si sono sedute a pochi metri di distanza, ma ignorandosi completamente.
Intanto la Venier ha postato su Instagram un commento al veleno ma, anche in questa situazione, non si riesce a dare una spiegazione concreta al tutto: “Al momento opportuno parlerò e allora sì che ci sarà da divertirsi…”, ha scritto la conduttrice veneta su Instagram per rispondere ad alcuni followers che le chiedevano dei chiarimenti sulla vicenda.

Mara Venier, veneziana innamorata di Napoli, su Instagram: “Io te vurria vasà”

Mara Venier, conduttrice e opinionista veneziana, ha fatto una vera e propria dichiarazione d’amore alla città di Napoli su Instagram.

2090447_schermata_2016_11_19_alle_10.46.18

Nella didascalia di una foto con Castel dell’Ovo alle spalle, la Mara nazionale commenta “Io te vurria vasà”, riferendosi alla capoluogo campano.
La conduttrice ha colto anche l’occasione per rinnovare il suo amore al marito Nicola Carraro: “Mi manchi”. Lo scatto in poche ore ha superato i 15mila like.

Mara Venier riabbraccia Bosco ed è subito festa

“Il mio amor è uscito dalla casa per entrare a casa mia… dove c’è solo amore”. Mara Venier dà il benvenuto a Bosco con una sorpresa molto speciale nella sua casa di Roma. La presentatrice non ha infatti misteri in queste settimane di tifare per lo spagnolo al quel vuole bene “come un figlio”. Dopo l’eliminazione a sorpresa – il pubblico ha preferito Valeria Marini – dal “Grande Fratello Vip” i due si sono riabbracciati.

mara-venier-vestita-di-bianco

La loro amicizia è nata negli studi dell’ultima edizione de “L’isola dei famosi”, dove Mara era opinionista e Bosco ospite in qualità di amico del naufrago Jonas Berami. La simpatia travolgente dello spagnolo che in trasmissione si è fatto notare con mise stravaganti e sketch comici ha subito colpito la Venier. Da allora non si sono più lasciati. Tanto che nella Casa Bosco non solo ha spesso indossato i caftani creati dalla presentatrice. Che sia nata una nuova coppia della tv?

Gf Vip, Alessia Macari a lezione di spagnolo con Bosco

Nella relax room del Grande Fratello VIP si è aperto ufficialemnte un corso di lingua spagnola.
Il prof? Ovviamente Bosco che prova ad insegnare a ​Laura Freddi e Alessia Macari i nomi delle parti del corpo nella sua lingua madre.

2017509_21_3011502

Se la Freddi sembra cavarsela egregiamente, la Ciociara è davvero negata. “Fa un mix tra spagnolo, ciociaro e altre lingue” spiega divertito Bosco, ma il risultato è davvero esilarante.
L’appuntamento con il GFVip è per questa sera su Canale, ricordiamo che il televoto anche per questa puntata è stato annullato, mentre Bosco riceverà una splendida sorpresa; per lui ci sarà la sua amica Mara Venier.

Cristel Carrisi, matrimonio a Lecce per la figlia di Al Bano

Il centro storico di Lecce tinto di bianco per il matrimonio vip di fine estate tra Cristel Carrisi, terzogenita di Al Bano e Romina Power, e il milionario di origine cileno-croata Davor Luksic (patrimonio stimato, 170 milioni di euro).  Nozze vip blindatissime, dopo quattro anni di amore.
Blindatissimo il centro storico di Lecce. La cerimonia, in programma per le 18 nella chiesa barocca di San Matteo, in via dei Perroni, nel salotto buono della città, tra Porta San Biagio, piazzetta Santa Chiara e piazza Sant’Oronzo, è iniziata in realtà intorno alle 19.Gran lavoro per gli agenti della Polizia Municipale e delle Forze dell’ordine.

1946049_matrimonio_cristel_carrisi_5354

Tanti curiosi tra vicoli e vicoletti per scattare una foto agli sposi e agli ospiti invitati al matrimonio. A celebrare le nozze è stato monsignor Giancarlo Polito. Tra la folla anche alcune suore dell’Istituto delle Marcelline di Lecce, dove Cristel ha studiato. Proprio come tutti i suoi fratelli, compresi i figli che Al Bano ha avuto da Loredana Lecciso. La compagna di Albano non era presente, lo era invece la figlia Brigitta avuta dalla show girl salentina nel primo matrimonio.  L’arrivo della coppia d’oro della canzone italiana è stata salutata dalle centinaia di persone presenti con un’ovazione. Dalla gente accorsa numerosa e stipata dietro le transenne si è levata l’intonazione  di “Nel sole”. Un abito quello indossato dalla sposa, di tulle e pizzo con la schiena scoperta su cui ricadeva un velo lunghissimo. I capelli raccolti impreziositi da foglie dorate. Completo pantaloni e casacca kaftano color corallo per Romina Power. Lo sposo è arrivato a bordo di un van. Abito scuro con mocassini in velluto senza calze. Troppo piccola la chiesa di San Matteo per contenere tutti gli ospiti, molti dei quali hanno atteso la fine della cerimonia sul sagrato, per strada o nel vicino bar. Tra i vip presenti Mara Venier, Mario Biondi, la fashion blogger Chiara Nasti e la soubrette Francesca Lodo.  Dopo le nozze, tutti a festeggiare nella settecentesca masseria La Mea, nel complesso di proprietà del cantante a Cellino San Marco. Il menu? Un misto di carne e pesce, preparato dal catering Galateo Ricevimenti di Firenze. E per i regali, niente lista nozze: la coppia ha chiesto, con una mail, versamenti a un’associazione di beneficenza per la salvaguardia degli oceani.