Fabiana Britto si sfoga dopo le accuse di Paola Caruso: «Mi ha rovinata, ha veramente esagerato».

Dopo la polemica in diretta a Pomeriggio Cinque parla Fabiana Britto. La playmate si è sfogata dopo gli attacchi ricevuti da Paola Caruso sul suo fisico prorompente “Sono stravolta, la Caruso mi ha rovinato una giornata bellissima”.

3669391_1211_paola_caruso_fabiana_britto (2)Fabiana Britto si è completamente sfogata ai microfoni di Alex Achille di Radiochat.it, raccontando: ”Ero felice perché mi sentivo trattata come una principessa dalla produzione di pomeriggio cinque e dalla stessa Barbara D’Urso che aveva fatto confezionare per me un servizio stupendo, mi stavo godendo il momento, intervistata dal mio idolo al quale raccontavo la mia vita professionale, quando, senza alcun motivo apparente, la sig.na Paola Caruso, ha iniziato a inveire contro di me offendendo il mio aspetto fisico. Sono da sempre una ragazza formosa, a febbraio ho posato per Playboy Italia e non credo di avere un corpo sgradevole ma anche se fosse, non comprendo perché una persona con dei chili di troppo debba essere offesa in quel modo. Paola Caruso ha davvero esagerato e offendendo me ha offeso milioni di persone in carne. La bellezza non si misura in chili”.
Dello stesso parere anche la famosa modella curvy, conduttrice e giornalista Elisa D’Ospina che raggiunta da Achille si è schierata a favore della Britto, dichiarando: “Se la Caruso pensa che quella Britto sia grassa, siamo messi maluccio! Il messaggio che ha fatto passare è davvero brutto perché a guardare Barbara c’è un pubblico molto vasto composto anche di ragazzine che potrebbero lasciarsi influenzare e le nostre cronache lo raccontano ogni giorno. Caro Alex, ricorda sempre che ogni mattina una D’Ospina di sveglia sapendo che avrà una Caruso da mettere a tacere (scherzo ma neanche troppo)! Mi auguro per Paola, che le sue priorità siano altre che i centimetri del suo culo”.

“Fedez menestrello dei No Expo, ispiratore dei black bloc”: Filippo Facci condannato per diffamazione, ecco quanto dovrà pagare

Il Tribunale di Milano ha condannato in sede civile al pagamento di 8mila euro, più le spese processuali, il giornalista Filippo Facci, e Facci in solido con il quotidiano Libero, con l’allora direttore Maurizio Belpietro, a risarcire altri 4mila euro, per alcune dichiarazioni e un articolo di Facci ritenuti diffamatori nei confronti del rapper Fedez definito «menestrello» dei No Expo nell’occasione degli incidenti che si verificarono il giorno dell’inaugurazione dell’esposizione internazionale.

3529577_1927_collage_2018_02_05Fedez, difeso dall’avvocato Cristiano Magaletti, aveva promosso il giudizio perché riteneva fosse stato diffamato su Twitter, durante la trasmissione radiofonica «La Zanzara» e nell’articolo «Niente da capire», sempre da Facci, per essere stato individuato come colui che avrebbe appoggiato e aizzato la violenza dei Black Bloc.

Il giudice Loretta Dorigo ha rilevato come fossero «dal tono fortemente aggressivo, quasi da hater» espressioni come: «È ufficiale. Fedez è un cretino; pazienza, è un modo di farsi notare… ed è un modo di schierarsi coi minorati che ieri hanno imbrattato muri e danneggiato vetrine. I decerebrati NoExpo hanno il loro menestrello. È un tamarro di Rozzano». Fedez – come sottolinea il suo legale – aveva deciso di ignorare, di non reagire e di non commentare le dichiarazioni del giornalista, ponendo la questione al vaglio degli organi giudiziari.

Weinstein, Courtney Love sapeva:”Se vi invita in una suite al Four Season, rifiutate”

L’ultima tegola sulla testa di Harvey Weinstein arriva dalla Francia. Il presidente Emmanuel Macron ha “chiesto al gran cancelliere dell’Ordine di avviare le procedure per il ritiro della Legion d’onore al produttore americano”, al centro del clamoroso scandalo sessuale. Intanto Tmz ha pubblicato un video del 2005, poi subito ritwittato, in cui Courtney Love dice: “Se Harvey Weinstein ti invita a una festa privata al Four Season, non andarci”.

C_2_articolo_3101013_upiImageppIl video, ritwittato da Chet Cannon, reality star inglese, conferma come i metodi “sessisti” del produttore americano fossero all’ordine del giorno nello star system hollywoodiano e sebbene la Love ammetta di non essere stata abusata da Weinstein, la sua “sofferta” uscita, in risposta alla domanda di una giornalista che le chiedeva di dare un consiglio alle giovani attrici desiderose di far carriera ad Hollywood, le causò l’esclusione dalla Creative Artists Agency, una potente società di agenti cinematografici.
Intanto non si contano gli interventi, i commenti e le nuove confessioni legate al caso. Se Woody Allen si dice “triste” per le accuse di aggressione sessuale rivolte negli ultimi giorni contro il produttore di Hollywood e aggiunge di non averne mai saputo nulla: “Non ci sono vincitori (…) ed è tragico per queste povere donne che hanno dovuto attraversare questa situazione”, Kate Winslet ammette di aver sempre ritenuto i metodi di Weinstein “bullistici e orribili” al punto da non averlo menzionato nei 19 ringraziamenti, quando nel 2009 salì sul palco per ritirare l’Oscar per il film “The Reader”, sebbene fosse stata appositamente istruita a farlo.
Dal canto suo Angelina Jolie ha rivelato di essersi consultata con Brad Pitt e di aver discusso a lungo con l’ex marito sull’impatto che una sua confessione sui tentati abusi nei suoi confronti da parte di Weinstein, avrebbe potuto avere sulla famiglia. Insieme avrebbero deciso di uscire pubblicamente con le rivelazioni, fatte la scorsa settimana.

“Doctor Who” cambia sesso, il ruolo ad unʼattrice. Guarda i suoi scatti hot del passato

“Cambia la storia, cambia il mondo”, scrive una giornalista britannica, dopo la notizia comunicata in diretta tv, alla finale di tennis maschile a Wimbledon: “Doctor Who” cambia sesso. Sarà infatti per la prima volta nella storia della serie tv di fantascienza targata BBC, una donna, l’attrice Jodie Whittaker, ad impersonare il protagonista principale, la 13esima incarnazione del Dottore. E intanto spuntano scene di nudo dei precedenti film girati dall’attrice…

C_2_articolo_3084496_upiImageppIn onda dal 1963 la famosa serie tv fantascientifica, che racconta le gesta del Signore del Tempo che esplora l’universo a bordo del Tardis, una macchina capace di viaggiare nello spazio e nel tempo, non aveva mai avuto una donna nel ruolo principale, quello del Dottore. Sei decadi di soli uomini. E adesso si cambia la storia. Doctor Who sarà una donna e… che donna! Jodie Whittaker ha recitato tra l’altro nella serie poliziesca “Broadchurch” e in molti film come “Smoke” o “Vensu” in cui è apparsa in scene piccanti e di nudo, ora inevitabilmente riemerse…

Cristina Parodi a Domenica in, il tweet ‘amaro’ su Giletti e L’Arena

Cristina Parodi a Domenica in e quel tweet ‘amaro’ su Giletti e L’Arena. Cristina Parodi conferma con un tweet la sua conduzione, ampiamente anticipata in questi giorni, della prossima edizione di Domenica In.

parodi-e-gilettiMa trova spazio anche per lanciare un messaggio al collega Massimo Giletti, per il quale si dichiara dispiaciuta ma possibilista. Il messaggio inviato dalla giornalista infatti apre uno spiraglio: ecco di che cosa si tratta.

“Rihanna è ingrassata”: la star sui social risponde così

Rihanna ha messo su qualche chilo di troppo e i fan non le hanno risparmiato le critiche sui social. La cantante ha deciso di replicare con un semplice ma eloquente post su Instagram. Si è scagliata soprattutto contro il giornalista Chris Spags di Barstool Sports, che si era chiesto: “Rihanna riuscirà a far diventare di moda il sovrappeso?”.

rihanna-740x350.jpg.pagespeed.ce.y6v6dTbRzIIl post di Rihanna è accompagnato da un divertente meme che affianca un’immagine del rapper Gucci Mane nel 2007 a un’altra del 2017 – in cui l’artista ha 10 chili di meno -, Rihanna scrive: Se non puoi gestire la mie versione 2007 di Gucci Mane, allora non meriti la mia versione 2017″. Il messaggio che si legge tra le righe, quindu, è che – qualsiasi sia il suo peso -, in pochi meritano davvero la stima di Rihanna.
I fan hanno apprezzato la risposta ironica, che ha ottenuto quasi 600mila apprezzamenti su Instagram.

Imprevisto durante il Tg: la conduttrice legge le notizie, ma accade l’incredibile

MOSCA – È stato un tg piuttosto movimentato quello della rete russa MIR 24. Durante il notiziario è accaduto l’incredibile.

Paura_durante_il_tg_russo.

Mentre la conduttrice leggeva come di consueto le notizie del giorno si avvertono dei rumori sospetti in studio e poi all’improvviso appare un ospite inatteso: un cane. L’amico a quattrozampe deve essersi intrufolato durante la diretta, sorprendendo la giornalista alle spalle. Giornalista che in un primo momento si è spaventata e poi si è lasciata andare a qualche coccola con l’ospite peloso.

 

Pamela Anderson e Julian Assange fidanzati, lei conferma: “Sì, ci amiamo”

«Sì, amo Julian Assange e voglio combattere con lui la guerra per i diritti dell’uomo». Sono parole di Pamela Anderson, che conferma a Vanity Fair le voci sull’amore con il giornalista di Wikileaks. Nei piani per il futuro, una casa in Francia, insieme all’ultimo figlio di Julian.

1494510387392.jpg--anderson_assange

La scintilla, racconta l’ex bagnina di Baywatch, è scoccata grazie a Vivienne Westwood: «Ma quando l’ho incontrato, a più riprese, nella sua minuscola stanza nell’ambasciata dell’Ecuador – ricorda Pamela – mi sono accorta che non erano solo i suoi principi a interessarmi». E ora, la relazione tra i due «è talmente straordinaria e complicata che non saprei descriverla», racconta l’attrice, che difende il suo compagno dalle accuse di stupro: «Sono certa che Julian non abbia mai usato la violenza della quale è accusato. Non ci sono prove, a parte un preservativo rotto. È una montatura per estradarlo verso gli Stati Uniti, che vogliono distruggerlo. Per questo chiedo per lui asilo in Francia, come lo chiedo per tutti i rifugiati politici».

Ilaria D’Amico: “Gigi scaramantico? Ecco cosa fa di mattina presto, quando c’è poca gente”

“Gigi non è scaramantico. Va in chiesa per conto proprio, quando c’è poca gente, la mattina presto, durante la settimana”, Ilaria D’Amico parla della fede e del futuro di Buffon.
Nel giorno della partita Juve-Monaco, la giornalista e conduttrice Sky è intervenuta ai microfoni del programma di Rai Radio 1, “Un giorno da pecora”. E sul portierone ha detto che non ha nessun rito prima di ogni match.

Ilaria-D-Amico-e-Gigi-Buffon_980x571

E sul futuro potrebbe voler chiudere la sua carriera in bellezza, con i prossimi mondiali. La D’Amico, però, ha escluso questa possibilità: “Il tema non si pone, perché gli hanno proprio detto ‘tu sei di nostri, non se ne parla’. Io spero che lui continui a giocare fino a quando si sente di esser un portiere molto abile”.

Paola Ferrari contro Diletta Leotta e Ilaria D’Amico: “La Rai non mi rispetta, è uno schifo”

Chi è la migliore giornalista sportiva tra Diletta Leotta, Ilaria D’Amico e Mikaela Calcagno? La risposta non è importante quanto la reazione che la domanda ha scatenato in Paola Ferrari, volto sportivo della Rai, grande esclusa dal sondaggio lanciato da Gigi&Ross nel corso della puntata di ieri di Sbandati (su Rai2). La Ferrari, incredula per non essere stata menzionata in un programma della sua stessa rete, ha cominciato a twittare compulsivamente il proprio (massimo) disagio: «Mi viene la nausea! Sarà l’influenza o altro?».

C_2_fotogallery_3001631_9_image

E la risposta non ha tardato ad arrivare, sempre sul profilo Twitter dell’indignata giornalista: «No è che la mia azienda, la Rai, porta ad esempio come giornaliste sportive Due di Sky e una di Mediaset Premium ! Basterà la Tachipirina?», condita da faccetta malata. A «difendere» il volto di “90°minuto” solo l’amica Alba Parietti, alla quale (nemmeno a dirlo) la Ferrari ha dedicato l’apposito hashtag #amichesempre. Rispondendo poi a un complimento arrivato sul social, si è proprio scatenata: «@calabrinterista La Rai come il solito non rispetta i suoi giornalisti. Uno schifo». Dopo cinque tweet di seguito si è evidentemente fatta una ragione della questione e ha abbandonato temporaneamente il social. Con un’evidente vena di delusione, però.