Levante: “Con il mio show voglio far ballare anche chi non mi conosce”

La sua “Pezzo di me” ha spopolato in radio e il tour “Estate nel caos” è stato uno dei più apprezzati dal pubblico. Il 2017 è l’anno di Levante, che da settembre sarà anche giudice a X Factor, una delle protagoniste dell’ultima giornata dell’Home Festival di Treviso. “Salirò sul palco con li mio spirito agguerrito per far saltare anche chi non mi conosce… o vorrebbe non conoscermi!” dice a Tgcom24.

C_2_articolo_3092348_upiImageppReduce dal successo al Carroponte a Milano, Levante si troverà sul palco insieme a grandi nomi del rock alternativo, tanto italiani, come Afterhours, Luci della centrale elettrica, Mannarino e Marra/Guè, che internazionali, dai Charlatans ai Libertines. Per lei sarà l’ennesima tappa di un’estate da ricordare.

Come è andata la tua estate nel caos?
La mia estate nel caos è stata favolosa. Il tour è andato davvero tanto bene e sono molto felice di aver dato spazio anche al Sud, con delle tappe importanti tra Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Arrivi dal successo del tuo ultimo album e sei pronta a una nuova esperienza in tv. In che momento ti senti nella tua vita?
E’ un momento di continua evoluzione, sento che i sogni per i quali ho lavorato una intera vita stanno trovando la loro collocazione nella realtà. Ma sono una sognatrice incontentabile per cui… mi sento sempre all’interno di una rivoluzione infinita.

C’è qualcosa che ti manca ancora?
Tutto. Come ti dicevo… mi manca sempre tutto, anche quando ottengo le cose, faccio in modo di avere qualcosa in più, da me stessa.

Sarai all’Home Festival. Cambia il tuo approccio in un festival dove sai di trovarti di fronte a gente che magari non è lì per te o non ti conosce?
Onestamente no, salgo con il solito spirito agguerrito… forse una piccola parte di me sogna di far saltare ed entusiasmare anche chi non sa chi sono, o chi non vorrebbe saperlo (ride – ndr).

Qual è il tuo X factor?
Me stessa. Diffidate dalle imitazioni.

“Questa immagine perseguiterà i vostri sogni”, la foto segnaletica diventa virale: ecco perché

Capelli biondissimi e occhi neri come il carbone. La foto segnaletica di una detenuta è diventata in breve tempo virale dopo essere stata diffusa da una tv americana, a causa della particolarità dei suoi occhi.

occhi-foto_01093250

Morgan Joyce Varn ha 24 anni e gli occhi completamente neri, non solo l’iride, ma tutto l’occhio. L’effetto del suo tatuaggio è veramente molto particolare tanto da aver reso la foto della donna “inquietante”. La donna è stata arrestata con l’accusa di rapina a mano armata e nel riportare la notizia i media hanno commentato: «Ecco una immagine che perseguiterà per sempre i vostri sogni». Secondo quanto riporta il Mirror Morgan è stata fermata insieme al suo complice, il 23enne Jonathan Mikael Robinson, dalla polizia della Carolina del Sud, dopo la denuncia di un ragazzo che dopo averla invitata a casa si è visto derubare dei soldi e del suo smartphone. In breve tempo la foto è finita sui social e ha fatto il giro del mondo scatenando i commenti degli utenti che hanno definito la detenuta “satanica”. La donnaera già nota alle forze dell’ordine, tanto che nel 2015, quando ancora non si era tatuata il volto e gli occhi, era apparsa in tv ringraziando gli agenti della contea di York che l’avevano aiutata a partorire sua figlia Nala, dopo essere entrata in travaglio in carcere.