“Grande Fratello Vip”, Carmen e Marco fuori: al televoto vanno Simona e Lorenzo

Colpo di scena durante la quarta diretta del”Grande Fratello Vip”. Ilary Blasi chiama Marco Predolin in Confessionale e gli comunica che per decisione ufficiale sarà squalificato: ha bestemmiato. Resta valido comunque il televoto e uno dei due concorrenti nominati deve lasciare la Casa: con oltre 2 milioni di voti ad uscire sarà Carmen Di Pietro. In nominatio vanno invece Simona e Lorenzo.

carmen-di-pietro-12801-1268x800LA PUNTATA HA INIZIO
Ilary Blasi anticipa che sarà una puntata “difficile” e specifica che Il Grande Fratello ha dovuto prendere un provvedimento verso uno degli inquilini, poi insieme a Signorini annuncia il sommario degli argomenti da affrontare: in prima linea le frasi di Predolin e De Lellis.

IL CASO PREDOLIN
in collegamento con la Casa Ilary mostra un video riassuntivo della settimana poi rivolgendosi a Marco mostra un filmato in cui lui dice una delle frasi “incriminate”: quella su Malgioglio “bruciato come Giovanna d’Arco”. In salotto intanto si apre una discussione tra Cristiano e Marco, poi interviene Signorini che polemizza sul fatto che Predolin abbia detto di “aver scherzato”. “Lo scherzo non deve ferire nessuna persona”, dice Signorini, poi si dilunga in difesa dei gay e mostra altri video sulle sue esternazioni “omofobe”. Predolin si giustifica, su invito di Signorini poi fa dell’autocritica. Simona interviene in difesa dell’amico, anche se riconosce che l’argomento è molto delicato e a volte questa delicatezza è mancata nelle parole di Marco.

LO SQUALIFICATO E’…
Marco viene chiamato in Confessionale. Ilary gli dice che una sua frase, pronunciata in cucina la sera prima ha urtato la sensibilità di molte persone, poi gli annuncia di dovergli leggere un comunicato ufficiale: “Le tue affermazioni all’interno della Casa hanno violato le regole del Grande Fratello Vip e quindi sei squalificato”. Marco chiede la ragione, Ilary risponde: “Hai bestemmiato”.
“Non è giusto che per gli ascolti mi facciate passare per quello che non sono”, ribatte Predolin, che ci è rimasto proprio male e aggiunge: “Essere buttato fuori non è piacevole per l’immagine, per l’età che ho”. Signorini lo invita a non parlare di “crocifissione”. “Di solito la bestemmia parte in un momento di collera, noi stavamo ridendo”… ribatte Marco, dopo aver visto il video della “colpa” e conclude: “Mi dispiace perché doveva essere un altro GF e non buttarmi nuovamente del fango, spero ve ne accorgiate anche voi”.
Marco deve andare via subito, gli altri inquilini, increduli, lo salutano e lo abbracciano e quando Ilary gli dice: “Ci vediamo in studio”, lui ribatte: “Non voglio venirci….”
IL TELEVOTO
Dopo l’uscita dalla porta rossa di Predolin in salotto nessuno parla più. Ilary rompe il silenzio, vorrebbe parlare con i due nominati: Daniele e Carmen. Anche per loro è stata una settimana difficile. Il presentatore ha avuto dei problemi con Ignazio, i due però si sono rappacificati e si abbracciano in diretta Bossari si rivolge poi ad alcuni del gruppo: “Le cose che avete detto di notte alle spalle, ditemele in faccia”. Per la Di Pietro giorni “difficili” tra risate e gag con Malgioglio e liti, soprattutto con Simona Izzo. Le due però si sono riappacificate.
Ilary chiede ai due nominati di prendere le loro buste. Daniele va nella stanza ovale, Carmen nel Confessionale. Ilary riceve il verdetto, il televoto ha decretato, con oltre 2 milioni di voti, che l’eliminato è: Carmen Di Pietro. A sorpresa entra nella Casa la madre della Di Pietro, che l’accompagna fuori. Sorpresa anche per Daniele, per lui c’è la figlia Stella e il loro incontro è commovente.

IL NUOVO CAPITANO E IL GIOCO DELL’EMOZIONOMETRO
Come ogni settimana, ai VIP è stato chiesto di eleggere il nuovo Capitano tramite delle votazioni segrete. Questa volta il nome più votato è stato Luca, complimenti! I due meno votati della settimana sono stati, invece Aida e Cristiano, che vengono fatti accomodare nella Mystery room: “I sensori dell’emozionometro rileveranno le vostre reazioni agli stimoli. non perdete la calma! Chi si emozionerà di meno vincerà la prova e potrà realizzare un desiderio a sua scelta”. Vince Aida.

GIULIA
Ilary si ricollega con la Casa e chiede a Giulia di raggiungere la zona del bagno: una mano misteriosa esce dallo specchio e le porge un telefono. Il GFVIP vuole dare alla ragazza la possibilità di telefonare al suo fidanzata, a patto che si ricordi il suo numero, ma lei non lo sa… Poi la sorpresa: Andrea Damante appare dietro all’oblò. I due si parlano attraverso il vetro.
CECILIA E JEREMIAS
C’è una comunicazione ufficiale anche per i Rodriguez, saranno divisi e da oggi in poi sono due concorrenti singoli.

PREDOLIN IN STUDIO
Marco esordisce chiedendo al pubblico cosa significhi “mannaggia”: “Mannaggia è la mia bestemmia? Sono ignorante, non sapevo che mannaggia volesse dire questo. Rispetto tutte le religioni. Non devo vergognarmi di niente”. Poi si scusa: “Ho fatto una cosa ingenuamente, mi scuso, ma io sono così” dice e con molta delusione, abbandona lo studio.

IL CASO GIULIA
Dopo la bella sorpresa ricevuta, anche Giulia De Lellis deve affrontare e difendersi dalle sue stesse parole. “Si tratta di ignoranza. Se dici che non accetteresti mai da un gay o da un drogato una sigaretta perché hai paura di ammalarti, allora stai dando dei malati a queste persone, a prescindere” specifica Alfonso Signorini visibilmente alterato. “Non è per i gay o i drogati, era un discorso generale” risponde lei, che non gli permette di chiamarla ignorante. Scoppia una vera e propria rissa: “Sei ignorante, leggi di più nella vita. Sei ignorante, leggi libri anziché dire queste cazzate. Stai zitta” le dice Signorini.

E’ IL MOMENTO DELLE NOMINATION
Luca Onestini è il Capitano e può scegliere quattro concorrenti che saranno costretti a fare le loro nomination in maniera palese e non nel confessionale. Luca ha anche la possibilità di scegliere tra alcuni privilegi e lui sceglie l’immunità per se stesso. Simona Izzo non è tra i quattro scelti per il voto palese ed entra nel Confessionale per fare il suo nome: Lorenzo Flaherty.
Veronica ha la nomination palese: “Nomino Simona, perché in tutta la settimana non ho capito chi dicesse la verità. Anche per Cecilia, che va nel Confessionale la nominata è Simona. Daniele invece nomina Giulia De Lellis. Anche Giulia nomina Daniele. Malgioglio invece fa il nome di Lorenzo Flaherty. Intanto Ilary in studio chiede a Carmen Di Pietro di aprire la sua busta per scoprire se è stata definitivamente eliminata o no. Aida sbaglia e rivela la sua nomination prima ancora di sapere se palese o nascosta: “Nomino Simona perché è forte e può farcela”. Anche Ignazio nomina Simona “perché porta poca positività al gruppo”. Gianluca va a fare la sua nomination in Confessionale, il suo nome è Cristiano. Jeremias infine nomina Simona e la nomina anche Lorenzo. L’ultima a dover fare un nome è Ivana e anche per lei Simona è da eliminare.
Simona è stata nominata da ben 7 persone. Lorenzo da due. Sono loro i due concorrenti che andranno al televoto.

Grande Fratello Vip, Signorini contro i concorrenti: “Non li conosco. Una “sorella di” perché è famosa?”

MILANO – Il Grande Fratello Vip non è ancora iniziato, ma Alfonso Signorini non risparmia frecciatine per i nuovi reclusi. In un’intervista con Ilary Blasi su “Chi” ha detto la sua su Jeremias e Cecilia Rodriguez, rispettivamente fratello e sorella di Belen, oltre a dichiarare di sconoscere alcuni concorrenti: “Alt Non li conosco tutti tutti. Da telespettatore, per esempio, non so chi siano Gianluca Impastato, il comico di Colorado, né Luca Onestini, il tronista di Uomini e Donne, o Ignazio Moser.

signorini-ceciliaE sempre da telespettatore mi chiedo: ma basta essere fratello (Jeremias) o sorella (Cecilia) di Belen Rodriguez per essere considerati dei vip? Per me no! Ma anche per i due ragazzi: tu sei famoso perché sei “fratello di”. Dai, non è il massimo. Meglio avere dei talenti propri. E poi io nella “Casa” voglio più Cecilia e meno Belen. Ormai non le distinguo più. Anche sui social: stesse foto sexy, stessa posa, stesso “lato b” sporgente …”.
Anche con chi conosce però non sarà così tenero: “Ok. Nella scorsa edizione la Prati e la Marini erano sicure di essere raccomandate da me. Ma con loro ho usato più bastone che carota. La stessa convinzione oggi ce l’ha Cristiano Malgioglio. Mi scrive, mi chiama “tesoro”. Malgioglio, come si dice: “Attaccati e ciaone”…”.

Raz e Paola contro Signorini: commenti e insulti su Instagram

FUNWEEK – Vola altissimo il gossip sul vincitore de L’Isola dei Famosi e la conduttrice che, tuttavia, qualche tempo fa aveva smentito qualsiasi possibilità di un ritorno di fiamma.

paola-barale-topless-raz-degan2Ad Ibiza, complice il tramonto e le viste spettacolari, Raz Degan e Paola Barale pare si siano concessi lunghe chiacchierate e momenti di intimità rovinati però dai paparazzi sguinzagliati dal direttore di Chi. Per questo entrambi hanno pubblicato sui rispettivi profili Instagram un durissimo messaggio indirizzato a Alfonso Signorini, con tanto di ‘vaffa’ ribadito nell’hashtag condiviso ‘#fuckyouAlfonso’. Ecco di cosa lo hanno accusato (PhotoCredits@Social/CHI)

Signorini con il mantello rosso, Bolle in smoking nero: ecco tutti i look della ‘prima’ della Scala

Kimono, strascichi, un tripudio di pizzo e di nero, ma anche smoking d’ordinanza (per lui) e qualche colpo di stile che non è passato certo inosservato. C’era tutta la Milano che conta alla prima di Madama Butterfly, che ha inaugurato la stagione lirica al teatro La Scala, sotto la bacchetta del maestro Riccardo Chailly, nel giorno di Sant’Ambrogio.E se quest’anno, complice la crisi di governo, si è sentita l’assenza delle istituzioni, come il presidente del Consiglio (ormai ex) Matteo Renzi e il Capo dello Stato Sergio Mattarella, lo stesso non può dirsi per l’eccentricità delle mise sfoggiate dai vip sul tappeto rosso.

Ingresso ospiti alla Prima della Scala

Più sobrie dello scorso anno (quando Daniela Santachè fece scorrere fiumi d’inchiostro per il suo look sopra le righe), ma certo vistose, come il lungo mantello rosso indossato dal direttore di ‘Chi Alfonso Signorini sopra lo smoking, che ha rubato la scena a signore impellicciate e fasciate in abiti da sera. Tutti i flash dei fotografi sono stati per lui.
Del resto, nel foyer non c’è stata mise che potesse reggere il paragone. Tra i look più eleganti quello di Roberto Bolle in smoking total black firmato Dolce&Gabbana, (il duo creativo, socio fondatore sostenitore del tempio della lirica, ha anche decorato il palco reale con una cascata di fiori rosa), lo smoking del sindaco di Milano Giuseppe Sala, Diana Bracco con un cappottino bouclé e due fili di perle, e la moglie del sovrintendente Alexander Pereira, Daniela de Sousa, elegantissima in un long dress rosa cipria.  Promossi a pieni voti anche i look di Corrado Passera e di sua moglie Giovanna, che ha scelto uno smoking femminile bianco e nero, ma anche l’abito lungo blu indossato da Emma Marcegaglia con scollatura generosa e chocker di perle, e quello della coppia formata dallo chef Carlo Cracco e da sua moglie Rosa Fanti, che ha optato per il classico raso rosso.  E tra colli di pelliccia, tacchi vertiginosi, pizzo e paillettes, è spuntato anche un Donald Trump con lunga cravatta rossa d’ordinanza. Peccato però che si trattasse del suo ‘doppione’ di Striscia la Notizia, Dario Ballantini.