Belen, balli e lancio di limoni ai paparazzi: “Gelosa di De Martino”

MILANO – Da tempo si parla di quanto accaduto a Capri, con ospite Belen Rodriguez. La showgirl sembrava essere molto allegra ma a raccontare quali sarebbero le vicende arriva Alberto Dandolo per “Dagospia” nella rubrica “MilanoSpia”: “Nessuno ha ancora ben capito cosa sia davvero successo l’altra sera in quel di Capri, precisamente al noto ristorante ” da Paolino”.

2503159_0828_belen_rodriguez_balla_a_capri_909278_tn

Si parla di una bellissima Belen assai friccicarella, di un cesto di limoni, di paparazzi incazzati e di una rissa senza precedenti. Quale è la versione vera dei fatti? E perché nessuno la racconta? Ve lo spieghiamo noi:
A) Belin Belen aveva avuto dall’organizzazione del torneo di tennis di cui era madrina la rassicurazione che nel ristorante non avrebbe trovato I paparazzi (sì, vabbè!).
Una volta avvistati, ha perso il controllo e ha iniziato a lanciargli in faccia profumati limoni capresi;
B) Perché lady Pampa era cosi’ nervosa? Solo per via dei paparazzi? No. Pare fosse agitata per via del suo ex Stefano De Martino, che durante il soggiorno caprese si è intrattenuto con 3 bombastiche ragazze, a fasi alterne. Trattasi di Desirée Popper (ex tronista), la nuova “Bona” di Bonolis e la solita Dayane Mello (con cui avrebbe trascorso molte ore…).
C) A un certo punto della serata il patron dell’evento, tal Giuliano Anigliato, sotto gli occhi di Alfonsina la Pazza e degli astanti, si è scagliato con ” passione” contro il giornalista di “Chi” Gabriele Parpiglia che seguiva la kermesse . Perché? Ah, NON saperlo…”.

Bellucci, icona, ma non del made in Italy

Madrina ma anche attrice di talento, musa di tanti registi e icona di bellezza. Monica Bellucci a Cannes ha centellinato le uscite, ma sono state tutte di grande effetto.
Un guardaroba vario, con qualche sorpresa: prima di tutto l’assenza di abiti sotto al ginocchio dalla forma a clessidra e dei tessuti in pizzo di cui la diva deve aver pieno il guardaroba.

C_2_box_33053_upiFoto1FPoi la scelta dei brand: solo un marchio italiano e manca, per ora, il suo storico partner di moda, Dolce & Gabbana. Altro dettaglio di stile: l’attrice ha rinunciato (per fortuna) alla frangetta che portava negli ultimi tempi.
Monica Bellucci ha esordito con una stilosa tuta Stella McCartney, con scollatura impreziosita da bottone gioiello. Era elegantissima con un sontuoso Dior di velo blu e collier Cartier per la cerimonia d’apertura. Chic con l’abito dorato a sirena Chanel. Forse meno appropriato al suo fisico l’abito lungo con le farfalle di Gucci: unico vestito italiano, per ora, nella sua “valigia” per la Croisette.
Guarda nella gallery di chi sono tutti gli outfit che ha sfoggiato a Cannes 2017: quale le stava meglio?