Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

«Carlo Conti lascia la Rai e va a Mediaset»: la notizia bomba di Alfonso Signorini

8_20181024103831Ha insospettito parecchio l’ospitata di Carlo Conti su Canale 5 per L’Intervista di Maurizio Costanzo, tanto da portare Alfonso Signorini a sganciare quella che – se confermata – si rivelerebbe una vera bomba mediatica: il conduttore lascia la Rai per passare a Mediaset?

Il volto di punta di Viale Mazzini avrebbe il contratto in scadenza a giugno 2019 e non sarebbe la prima volta che da Cologno tenterebbero di conquistarlo; finora, però, Carlo Conti si è sempre detto fedele a Mamma Rai, a cui continua a regalare ascolti stellari con Tale e Quale Show.

Leggiamo sulla rubrica ‘Chicche di gossip’ del magazine:

“Potrebbe essere il colpaccio della prossima stagione tv: Carlo Conti avrebbe deciso di lasciare la Rai e cedere al corteggiamento del ‘Biscione’. Le sue recenti apparizioni in Mediaset sarebbero un’ulteriore conferma. Con sé il conduttore porterebbe via il suo storico gruppo di autori”.

Quanto è probabile che un uomo Rai dalla prima ora – o meglio dal lontano 1985 – passi alla concorrenza? E se fosse davvero in trattativa con Piersilvio Berlusconi, l’amicizia profonda che lo lega a Maria De Filippi potrebbe influenzare la scelta di dire addio alla tv pubblica?

A gennaio dell’anno scorso, durante un’intervista, il presentatore toscano aveva rivelato che c’è stato in passato un pericoloso precedente:

“me lo chiesero molti anni fa: aggiungevano uno zero al mio contratto, 100 milioni di lire diventavano un miliardo. Ma non avevo capito quel che andavo a fare. Meglio crescere poco per volta”.

Chissà che adesso che Carlo Conti è arrivato alla vetta, non decida semplicemente di godersi la vista dalla cima e ammirare ciò che ha conquistato piano piano, piuttosto che ricominciare una nuova scalata.

«Carlo Conti lascia la Rai e va a Mediaset»: la notizia bomba di Alfonso Signoriniultima modifica: 2018-10-25T00:57:32+02:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment