“Gigi D’Alessio ha copiato mio padre”. L’accusa dal figlio del musicista morto 15 anni fa

Un caso di plagio o solo un caso? Siparietto ‘social’ tra Alberto Bertoli, musicista e figlio del cantautore sassolese Pierangelo Bertoli (morto nel 2002), e Gigi D’Alessio. Bertoli ha infatti postato su Facebook la copertina del nuovo disco di Gigi D’Alessio, di prossima uscita, con accanto quella di un disco di suo padre datato 1976, ‘Eppure Soffia’.
I due frontespizi si assomigliano molto, in entrambi si vedono le rispettive carte d’identità dei cantautori, cambia solo la sfumatura del colore sullo sfondo. Alberto Bertoli ha così commentato su Fb: «Ciao Gigi D’Alessio sono il figlio del signore coi baffi.

gigi-dalessio-pierangelo-bertoliLa copertina del tuo cd è molto bella, ma non so come mai ha qualcosa di molto famigliare… io e la mia famiglia ci chiediamo se sia un caso». Tra le centinaia di commenti che il post ha suscitato è arrivato anche quello di Gigi D’Alessio, dal suo profilo ufficiale: «Ciao Alberto, aldilà della grandissima stima artistica per tuo padre posso assicurarti che è solo un caso la mia copertina praticamente uguale a quella del grande maestro Bertoli. Questo mi conforta perché vorrà dire che il caso ha voluto farmi avvicinare ad un grande. Spero che il mio nuovo disco possa rimanere nella storia come tuo padre, che purtroppo non ho avuto l’onore di conoscere. Ti auguro tutto il meglio. Gigi». Poco dopo lo stesso Alberto Bertoli ha replicato a D’Alessio, chiudendo il caso in tono ironico: «Ciao Gigi D’Alessio, innanzi tutto mi scuso per le offese gratuite e ingiustificate che hai ricevuto su questa pagina. Ho sempre difeso le persone che si fanno il mazzo e che fanno lavorare gli altri. Il mio post è semplicemente frutto dello stupore per la somiglianza tra le 2 copertine. Ti mando un in bocca al lupo».

“Siete due copione”: la moglie del calciatore furiosa con Belen e Cecilia Rodriguez

Belen Rodriguez è stata accusata insieme a sua sorella Cecilia di essere una copiona. L’attacco arriva da Sara Da Silva, moglie brasiliana del giocatore francese dell’inter Jonathan Biabiany.
Lady Biabiany ha pubblicato una foto su Instagram in cui si mostra in bikini sottolineando che le sorelle argentine hanno copiato la sua linea costumi.

da-silva

Lo avrebbero fatto, precisa, lasciando anche invariati i nomi dei vari modelli. La foto in questione postata, ha subito attirato l’attenzione di tutti e ha superato i 1500 like. Nessuna replica da Belen e Cecilia.
IL POST “Famose da un milione di followers in Italia, proprietarie di Brand di bikini, che non solo ti copiano spudoratamente modelli che tu avevi precedentemente proposto nella tua prima collezione, oltre a copiare il concept della mia prima campagna fotografica, ma che mantengono anche gli stessi nomi dei modelli!! Per la serie fantasia zero! La cosa ancor più gratificante è che gente così famosa non dovrebbe nemmeno essere al corrente della mia esistenza, ma a quanto pare non è così. Viva la Belaflorear! Sono felice che vi piacciono le mie idee, onorata. I copioni arrivano sempre secondi se pur più famosi”.