Veronica, che lite con Jeremias: urla in casa e Cecilia interviene

Jeremias Rodriguez sembra essere il più litigioso della casa del Grande Fratello Vip. Il fratello di Belen continua, infatti, ad avere diverbi con tutti i coinquilini. Tra gli ultimi in ordine di tempo, quello con Veronica Angeloni.

gfvip_14132530La pallavolista ha spiegato durante un gioco che prevedeva lo stilare una classifica delle donne più ipocrite all’interno del programma che la realtà è ben diversa. Jeremias l’ha accusata di essere falsa.
Ma questi ha abbandonato la discussione scatenando l’ira della sportiva: “Sei un bambino”. Le urla sono riecheggiate in giardino e Cecilia ha preso le difese del fratello: “Basta, non ti ha detto niente”.

Raffaella Modugno contro Tina Cipollari: ” Recita un ruolo perché la pagano”

Dura e diretta Raffaella Modugno contro Tina Cipollari, l’opinionista di Uomini e Donne che ha partecipato a pechino Express 2016. La modella, anche lei concorrente del reality ha dichiarato in un’intervista che Tina in realtà non è proprio come appare.  Sul nuovo numero di Nuovo Tv ha dichiarato: «Non siamo mai state grandi amiche: la conoscevo già prima di fare il reality ed era una persona piacevole da incontrare. Ma devo dire che laggiù ho incontrato un’altra donna, una furia.

2086736_raffaella_tina

Da brava stratega ha giocato molto, mi ha provocata di continuo, facendo uscire il peggio di me. Ma soprattutto sapeva che provocandomi sarebbe emerso il suo personaggio, voleva il litigio a tutti i costi».  La modella ha sostenuto che in realtà Tina sarebbe una persona falsa e ha poi rincarato la dose: «Ma chi è Tina Cipollari? Lei è qualcuno solo a Uomini e Donne, fine! Credetemi, quando sta davanti alle telecamere recita un ruolo, del quale è anche molto stufa. Per questo la pagano e per questo lei continua a farlo. Quando le telecamere sono spente è una persona buona, che si lamenta sempre del suo personaggio. Vi dirò di più: è anche molto timida. Recita un ruolo per il quale è molto amata in tv, ma non è quella che vedete. È solo una falsa».