Helly Luv, la popstar che fa arrabbiare l’Isis: “Mi vogliono morta”

Lei è curda ma di origine iraniana, in patria la chiamano la ‘Beyoncè curda’. Si chiama Helly Luv ed è una pop star idolo delle truppe peshmerga.

afp_az3n5-0003-ktpe-u43270586147597cmd-593x443corriere-web-sezioniLa sua celebrità e il suo stile di vita hanno attirato l’attenzione del Califfato che la definisce come un ‘insulto alle donne’. In particolare, a richiamare l’odio dell’Isis ci sarebbe il videoclip di uno dei brani di Helly Luv, ‘Revolution’, nel quale la cantante combatte i terroristi con dècolletè dorate e tuta mimetica.
Oltre ad essere una cantante di successo, Helly Luv è anche protagonista del film ‘Peshmerga’, presentato all’ultima edizione del Festival di Cannes. Anche per questo motivo, l’Isis la vuole morta e su Twitter la ricopre di minacce e di insulti.
Ma lei non ha paura e dice di voler continuare la sua missione, attraverso la musica.

Helly Luv, la popstar che fa arrabbiare l’Isis: “Mi vogliono morta”ultima modifica: 2017-01-06T16:26:47+01:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento