Scandalo a corte, Buckingham Palace bacchetta Pippa. Ecco perché…

LONDRA – Continua la luna di miele di Pippa Middleton e del marito miliardario James Matthews. Ma qualcosa avrebbe fatto storcere il naso a Buckingham Palace…
Il settimanale Chi è riuscito a pizzicare i due piccioncini durante una lussuosa cenetta. La coppia sta girando mezzo mondo, dalla Polinesia all’Australia (dove avrebbero alloggiato in una suite da 12mila euro a notte). Ma proprio questo sarebbe il punto, la regina non gradirebbe tanto sfarzo.

pippa_13185222

“Un viaggio di nozze che sembra più un royal tour – si legge sul settimanale – vista la lunghezza, l’esclusività dei luoghi visitati (dalla Polinesia all’Australia dove hanno alloggiato in una suite da 12mila euro a notte) e il codazzo di fotografi che segue i novelli sposini. Un viaggio di nozze che contempla anche eventi mondani, come il matrimonio in grande stile degli amici Jöns Bartholdson e Anna Ridderstad, celebrato a Stoccolma, dove hanno partecipato i vip di mezza Europa. Tutta questa attività, però, inizia a far storcere il naso a Buckingham Palace che desidererebbe dalla sorella della principessa Kate un profilo leggermente più basso”. Lo riporta il sito Il Giornale.

Kanye West festeggia 40 anni con una vacanza lontano dai social

Niente mega party in stile Hollywood e scatti social per i 40 anni di Kanye West, che ha scelto di spegnere le candeline solo con la famiglia e gli amici più cari. Il rapper e la moglie Kim Kardashian sono infatti volati alle Bahamas per una mini vacanza di quattro giorni. “Kim ha affittato un’isola per gli amici di Kanye e le rispettive famiglie” ha svelato una fonte a E!News “Hanno vietato a tutti di usare i social network, in modo che nessuno li potesse rintracciare”.

C_2_articolo_3075707_upiImageppNaturalmente i West non si sono fatti mancare niente e, a quanto riporta E!News, il conto ha toccato quota 440mila dollari. Solo per l’affitto del villone, diviso in quattro appartamenti privati, hanno infatti dovuto sganciare ben 176mila dollari.
A questi hanno aggiunto altri 246mila dollari per i quattro aerei privati messi a disposizione degli ospiti per raggiungere l’isola e circa 190 dollari per l’imbarcazione che li ha poi portati alla baia. Per brindare, infine, Kaney ha ordinato una cassa di sei bottiglie della prestigiosa tequila “Casa Amigos”, creata da George Clooney, del costo complessivo di 350 dollari.
Il rapper ha dato il benvenuto agli anta senza badare a spese, anche se il regalo più prezioso (a detta di fonti vicini alla coppia) è stato passare finalmente un po’ di tempo in famiglia lontano dai riflettori e dagli eventi mondani.

Bellucci, icona, ma non del made in Italy

Madrina ma anche attrice di talento, musa di tanti registi e icona di bellezza. Monica Bellucci a Cannes ha centellinato le uscite, ma sono state tutte di grande effetto.
Un guardaroba vario, con qualche sorpresa: prima di tutto l’assenza di abiti sotto al ginocchio dalla forma a clessidra e dei tessuti in pizzo di cui la diva deve aver pieno il guardaroba.

C_2_box_33053_upiFoto1FPoi la scelta dei brand: solo un marchio italiano e manca, per ora, il suo storico partner di moda, Dolce & Gabbana. Altro dettaglio di stile: l’attrice ha rinunciato (per fortuna) alla frangetta che portava negli ultimi tempi.
Monica Bellucci ha esordito con una stilosa tuta Stella McCartney, con scollatura impreziosita da bottone gioiello. Era elegantissima con un sontuoso Dior di velo blu e collier Cartier per la cerimonia d’apertura. Chic con l’abito dorato a sirena Chanel. Forse meno appropriato al suo fisico l’abito lungo con le farfalle di Gucci: unico vestito italiano, per ora, nella sua “valigia” per la Croisette.
Guarda nella gallery di chi sono tutti gli outfit che ha sfoggiato a Cannes 2017: quale le stava meglio?

Gracia De Torres: “Nozze? Aspetto la proposta da Daniele”

La dichiarazione plateale dei Ferragnez ha fatto venire voglia di nozze anche a Gracia De Torres, modella spagnola ed ex naufraga dell’Isola dei famosi. Su Tgcom24 in esclusiva le dichiarazioni rilasciate a “Chi”, in edicola mercoledì 17 maggio: “Ho fatto vedere per tre volte al mio fidanzato Daniele la proposta di matrimonio che Fedez ha fatto a Chiara Ferragni sul palco dell’Arena di Verona. Ci sposeremo presto, aspetto la sua dichiarazione”.

C_2_articolo_3071902_upiImagepp

La proposta di matrimonio in grande stile di Fedez non è stata accolta nello stesso modo da Gracia e Daniele: “Lui sospirava e diceva che era trash. Ma per me, e sono sicura per moltissime altre donne, era il massimo del romanticismo. Io e Daniele (Sandri, giocatore di pallacanestro della Virtus Roma) ci sposeremo presto e aspetto la sua dichiarazione. Non mi importa il modo in cui me lo chiederà. L’importante è che lo faccia perché sono sicura che è l’uomo giusto”.
“Ci siamo conosciuti una sera in un ristorante milanese e siamo usciti qualche volta” ha continuato Gracia “Poi io sono andata negli Stati Uniti per lavoro: nonostante un oceano di mezzo e tanti impegni professionali, ci sentivamo tutti i giorni. Sono tornata a Milano e da subito sono andata a convivere con lui. Era quasi uno sconosciuto per me. Ed ecco che sono già passati quattro anni insieme. Bellissimi”.

Le Iene nude in studio per festeggiare Barbara D’Urso e Ilary Blasi

In stile Fabio Volo prima maniera, Le Iene si sono spogliate un’altra volta per due signore di Mediaset. I due inviati di Italia 1 si sono presentati in studio prima da Barbara D’Urso per i suoi 60 anni e poi da Ilary Blasi.

thumb (1)

Per il compleanno della D’Urso le Iene potevano presentarsi a mani vuote? Certo che no. Barbara è una bella sessantenne single e allora cosa regalarle? Ma un uomo, no? Anzi due!
Prima si sono informati sulle avventure amorose della D’Urso, poi le hanno fatto chiudere gli occhi e «Sorpresa!».
Stessa scena alla Iena Ilary: annunciati da Teo Mammucari i due hanno fatto irruzione in studio questa volta già nudi.

Johnny Depp “malato” di lusso, non gli bastano due milioni al mese

Nonostante i milioni guadagnati durante la carriera, Johnny Depp potrebbe trovarsi presto con il conto in rosso. Colpa di uno stile di vita extra-lusso a cui il divo non riesce proprio a rinunciare. Una vera patologia secondo i due ex commercialisti Joel e Robert Mandel, della Mandel Company, che in tribunale hanno dichiarato come i due milioni di dollari spesi ogni mese dall’attore non siano più sostenibili per le sue finanze.

C_2_fotogallery_3011438_1_image

Da tempo le spese folli di Depp preoccupavano i libri contabili. Quando i suoi commercialisti glielo fecero presente, qualche mese fa, lui in tutta risposta li licenziò con l’accusa di avergli rubato i soldi. Proprio per questo adesso è in causa con loro e in tribunale i due hanno dichiarato che le mani bucate dell’attore sono conseguenza di una patologia.
Secondo Joel e Robert Mandel, infatti, Depp ha bisogno di essere seguito da un medico. Per vent’anni ha speso circa due milioni al mese, tra aerei privati, vini pregiati, yacht, residenze da sogno (14 in tutto) e persino un castello in Francia. A tutto questo nell’ultimo anno si è aggiunto anche il divorzio da Amber Heard, a cui ha dovuto versare sette milioni di dollari a titolo di risarcimento.

Maria De Filippi, nuovo look: ecco come si è mostrata in tv

Maria De Filippi stupisce tutti con un nuovo look primaverile, che si discosta sempre più dal sobrio stile degli inizi. Per prima cosa Maria nelle ultime puntate di Amici e Uomini e Donne, ha sfoggiato una nuova montatura per i suoi occhiali. Subito tra i fan è scattata la gara a scoprire qual è il modello indossato dalla popolare conduttrice.

maria-de-filippi-nuovi-occhiali

Anche l’abbigliamento è differente dal solito nell’ultimo periodo. Anni fa Maria De Filippi era infatti solita vestirsi unicamente con dei tailleur, ma ora predilige capi Givenchy, ben più eleganti, come si è potuto vedere durante la fortunata conduzione di Maria nell’ultima edizione di Sanremo, al fianco di Carlo Conti. L’esperienza sanremese sembra aver cambiato Maria, almeno dal punto di vista estetico.

Dalla Satta alla Carrisi, rivivi lʼemozione del “sì” del 2016 con i nostri vip

E’ stato un anno ricco di amore e di bei ricordi quello che sta giungendo al termine. In attesa di vedere convolare a nozze nuove coppie, riviviamo le emozioni di Melissa Satta nel giorno del sì con Boateng, Flavia Pennetta che ha sposato il collega Fabio Fognini, Gabriella Pession e tanti altri…
Chicca e Giovanni, i due ex gieffini della 13esima edizione del Grande Fratello si sono sposati a Verona il 30 aprile. Matrimonio da favola per la coppia in attesa del loro primo figlio.

c_2_articolo_3046684_upiimagepp

Dopo il rito civile celebrato a marzo in Liguria, Flavia Pennetta e Fabio Fognini si sono scambiati le promesse di matrimonio a Ostuni, in Puglia l’11 giugno. Tra gli invitati tanti amici vip…

25 giugno, in una splendida giornata di sole, sono state celebrate le nozze a Porto Cervo di Melissa Satta e Kevin Prince Boateng. Festa in grande stile per la coppia che si è circondata di amici e parenti.

Sono state celebrate il 20 agosto a Siracusa le nozze di Margareth Madè con l’attore Giuseppe Zeno dopo solo un anno di fidanzamento lontano dai riflettori. Al matrimonio solo la famiglia e gli amici più stretti.

Doppie nozze vip il 3 settembre. Cristel Carrisi ha sposato Davor Luksic a Lecce mentre Martina Stella ha detto sì ad Andrea Manfredonia nel cuore della Tuscia.

Nozze settembrine anche per Gabriella Pession nella splendida cornice di Portofino. L’attrice ha sposato il collega irlandese Richard Flood.

10 settembre, per Beatrice Lorenzin nozze capresi con Alessandro Picardi davanti a 65 invitati e ai loro gemelli Lavinia e Francesco.

Tania Cagnotto, reduce dal successo di Rio de Janeiro, ha detto sì al suo Stefano Parolin il 24 settembre all’isola d’Elba. La cerimonia si è svolta nella chiesa Madonna dell’Uva sulla baia di Biodola, proprio dove i due si erano conosciuti nel maggio 2009.

Cristian, tronista di “Uomini e Donne” e Tara, corteggiatrice, hanno detto due volte “sì”: una in Comune a Vicenza e una a Capua con rito celtico.

Signorini con il mantello rosso, Bolle in smoking nero: ecco tutti i look della ‘prima’ della Scala

Kimono, strascichi, un tripudio di pizzo e di nero, ma anche smoking d’ordinanza (per lui) e qualche colpo di stile che non è passato certo inosservato. C’era tutta la Milano che conta alla prima di Madama Butterfly, che ha inaugurato la stagione lirica al teatro La Scala, sotto la bacchetta del maestro Riccardo Chailly, nel giorno di Sant’Ambrogio.E se quest’anno, complice la crisi di governo, si è sentita l’assenza delle istituzioni, come il presidente del Consiglio (ormai ex) Matteo Renzi e il Capo dello Stato Sergio Mattarella, lo stesso non può dirsi per l’eccentricità delle mise sfoggiate dai vip sul tappeto rosso.

Ingresso ospiti alla Prima della Scala

Più sobrie dello scorso anno (quando Daniela Santachè fece scorrere fiumi d’inchiostro per il suo look sopra le righe), ma certo vistose, come il lungo mantello rosso indossato dal direttore di ‘Chi Alfonso Signorini sopra lo smoking, che ha rubato la scena a signore impellicciate e fasciate in abiti da sera. Tutti i flash dei fotografi sono stati per lui.
Del resto, nel foyer non c’è stata mise che potesse reggere il paragone. Tra i look più eleganti quello di Roberto Bolle in smoking total black firmato Dolce&Gabbana, (il duo creativo, socio fondatore sostenitore del tempio della lirica, ha anche decorato il palco reale con una cascata di fiori rosa), lo smoking del sindaco di Milano Giuseppe Sala, Diana Bracco con un cappottino bouclé e due fili di perle, e la moglie del sovrintendente Alexander Pereira, Daniela de Sousa, elegantissima in un long dress rosa cipria.  Promossi a pieni voti anche i look di Corrado Passera e di sua moglie Giovanna, che ha scelto uno smoking femminile bianco e nero, ma anche l’abito lungo blu indossato da Emma Marcegaglia con scollatura generosa e chocker di perle, e quello della coppia formata dallo chef Carlo Cracco e da sua moglie Rosa Fanti, che ha optato per il classico raso rosso.  E tra colli di pelliccia, tacchi vertiginosi, pizzo e paillettes, è spuntato anche un Donald Trump con lunga cravatta rossa d’ordinanza. Peccato però che si trattasse del suo ‘doppione’ di Striscia la Notizia, Dario Ballantini.

Le giornaliste di Vogue contro le fashion blogger: “Trovatevi un lavoro vero, siete la morte dello stile”

E’ scontro aperto tra le giornaliste di Vogue e le fashion blogger, aspramente criticate al termine della Milano Fashion Week. Al termine della settimana della moda milanese, infatti, sul sito di Vogue è apparso una sorta di report della manifestazione redatta dagli editor e nel quale vengono screditate le fashion blogger che hanno partecipato: “È una situazione schizofrenica, e non può essere positivo – scrive Sally Singer, Direttore Creativo Digitale del sito Vogue -. Nota per i blogger che cambiano da testa a piedi i loro outfit sponsorizzati ogni ora: Finitela. Trovatevi un altro lavoro.

Zanita-6

State dichiarando la morte dello stile”.
Come se non bastasse, si unisce alla critica anche Sarah Mower, Capo Critico dell’edizione online di Vogue: “Hai ragione Sally, la categoria dei Blogger, inclusi i fotografi di street style che le aspettano e adorano, è orribile. Ma ancor di più, è patetico come queste ragazze corrano continuamente su e giù per le sfilate, nel traffico, addirittura rischiando di essere investite, solo nella speranza di farsi fotografare”.
Rincara la dose Nicole Phelps, Direttrice di Vogue Runway: “Non è triste solo per queste ragazze che si pavoneggiano per i fotografi. È stressante, in egual misura, vedere quanti marchi partecipino al fenomeno accrescendolo”.  Un attacco coordinato e sincronizzato: come risponderanno le fashion blogger a tutte queste critiche?