Fabrizio Frizzi, la prima uscita dopo l’ischemia: ecco le foto

Il settimanale Chi, in edicola da mercoledì 22 novembre, pubblica le eccezionali immagini della prima uscita di Fabrizio Frizzi dopo la grande paura dell’ischemia che lo ha colpito meno di un mese fa mentre stava registrando una puntata dell’Eredità. Il conduttore è tornato a casa da qualche giorno, ma le immagini pubblicate dal settimanale diretto da Alfonso Signorini sono le uniche che testimoniano la sua ripresa verso la vita di sempre.

3380700_1318_frizzi5Frizzi è stato fotografato mentre passeggia, sorridente e disteso, con la moglie Carlotta e la figlia Stella e il suo sorriso è la migliore rassicurazione per tutti gli amici e i telespettatori che lo amano e che hanno seguito con apprensione il decorso della sua malattia.
Lo stesso Frizzi in un post su Facebook aveva scritto: “Cari amici sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi… Grazie a tutti per i messaggi che piano piano leggerò e che mi daranno forza per superare questa brutta avventura. Un abbraccio a tutti”, ma le foto di Chi sono la rassicurazione migliore: Frizzi passeggia per strada con moglie e figlia, stringe le loro mani e ha un sorriso che scalda il cuore e rimuove la paura.

Selena Gomez fa girare la testa in perizoma davanti allo specchio

In questo inizio di 2017 sembra proprio che Selena Gomez non perda occasione per farsi notare. Negli ultimi giorni si è molto parlato infatti di una sua nuova relazione con la stella dell’R&B The Weeknd, dopo che i paparazzi hanno immortalato i due mentre si baciavano. E adesso l’ex stellina Disney si fa notare su Instagram con una foto che lascia molto poco all’immaginazione: colta allo specchio di spalle indossa solo un perizoma…
Lo scatto fa parte del dietro le quinte di un servizio realizzato da Mert Alas, uno dei fotografi preferiti da Kim Kardashian.

15941267_1265035793572528_5065793235228062956_n

E quindi dovremo aspettarci a breve la pubblicazione di un servizio completo decisamente interessante…
Dal momento che nella fotografia appare anche il fotografo, riflesso nello specchio, il titolo provocatorio che le è stato dato è “La bella e la bestia”. E proprio Atlas ha postato l’immagine, taggando anche The Weeknd con un cuore nero, a conferma che la relazione tra Selena e il cantante non è un frutto di invenzione giornalistica. Niente ritorno di fiamma con Justin Bieber dunque, come era apparso probabile qualche mese fa, con tanto di voci di nozze tra i due. In compenso, visto che ormai tutto si svolge a livello di social, Bella Hadid, ex ragazza di The Weeknd, ha pensato bene di togliere il follow su Instagram a Selena. Meglio per lei, si sarà risparmiata quest’ultima foto con dedica…

Mariah Carey, décolleté esplosivo sul red carpet

C_2_fotogallery_3007022_1_imageVenerdì notte la stella più splendente è stat lei, Mariah Carey. Sul red carpet del VH1 Divas Holiday: Unsilent Night, tradizionale spettacolo di musica pre natalizio, al King Theatre di New York la popstar (46 anni) ha sfoggiato un abito rosa super fasciante che ha messo in risalto le sue curve prosperose, ma soprattutto il suo esplosivo décolleté.

American Music Awards, trionfano Ariana Grande e Justin Bieber

E’ stata la stella di Ariana Grande a brillare nella notte degli American Music Awards, i premi assegnati dal pubblico attraverso una votazione online. La 23enne, che si è esibita sul palco con Nicki Minaj sulle note di “Side To Side”, si è aggiudicata il titolo di miglior artista dell’anno battendo le colleghe Rihanna, Adele e Beyoncé. Trionfo anche per Justin Bieber e per il rapper Darke, che si sono portati a casa quattro statuette ciascuno.

justin-bieber-ariana-grande-maxw-635

Padrona di casa della serata Gigi Hadid, che si è lanciata in un’imitazione della nuova first Lady Melania Trump e ha diviso il palco con il fidanzato Zayn Malik, eletto miglior nuovo artista dell’anno. “E’ stato un anno pazzesco” ha dichiarato l’ex One Direction “Non mi aspettavo che avreste votato ancora per me”.
Il momento più intenso della serata è stato però quello di Selena Gomez, alla sua prima apparizione pubblica dopo lo stop forzato del tour mondiale per curarsi dal lupus. Eletta miglior artista femminile dell’anno, la Gomez ha ringraziato i fan e si è commossa sul palco: “Ho dovuto fermarmi, avevo tutto ma dentro ero completamente a pezzi. Ho tenuto tutto dentro perché non volevo deludervi, ma mi sono spinta troppo oltre e ho deluso me stessa. Ora non ho più bisogno della vostra approvazione, ciò di cui mi sento grata è poter condividere le cose che amo con le persone che mi sono vicine”.
Emozionato anche Drake, alla sua prima volta da vincitore agli American Music Awards. Candidato in ben 13 categorie, il rapper ha trionfato come miglior artista rap/hip hop, miglior album, miglior brano rap/hip hop e miglior brano soul/R&B (in coppia con Rihanna). Quattro statutette anche per Justin Bieber, che ha cantato “Never Give Up” in diretta dall’Italia ed è stato eletto dai fan come miglior artista maschile pop, miglior album, singolo e video.

Beyoncé, sul palco a New York balla con lʼologramma di se stessa

Per il concerto benefico organizzato da Tidal Beyoncé si è fatta in due, sdoppiandosi sul palco e ballando con il suo ologramma. E’ stata lei la stella più luminosa dell’evento newyorkese, che ha riunito tantissimi artisti per raccogliere fondi destinati Roobin Hood Foundation, associazione che si occupa dei bisognosi.

C_2_fotogallery_3005772_0_image

Queen B ha sfoggiato una lunghissima treccia bionda e un corpetto metallizzato, muovendosi sensuale attraverso la futuristica scenografia.
L’altra regina della notte è stata l’amica rapper Nicki Minaj. Le due sex bomb, che hanno duettato insieme per i brani Feeling Myself e il remix di Flawless, si sono ritrovate di fronte ai fan per dare vita ad un’esibizione potente che ha mandato in estasi il pubblico.
Ad unirle la carica erotica ma anche l’impegno nel diffondere il girl-power attraverso le loro canzoni, come aveva svelato la Minaj qualche tempo fa a Marie Claire: “Ogni volta che io e Bey facciamo qualcosa insieme, vedo che le donne ne traggono ispirazione, e questo non ha niente a che vedere con il modo in cui appariamo. Quello che diciamo alle altre donne è che possono essere le responsabili delle loro carriere e che è il cervello a guidare la vita, le decisioni e l’arte”.

Lali, dallʼArgentina con furore: “Alla conquista dellʼItalia con il fuoco latino e Baby K”

E’ una stella delle telenovelas per adolescenti e in patria anche una popstar, al punto che l’hanno soprannominata la “J.Lo latina”. Lali sbarca in Italia con il suo ultimo album “Soy”. E a consacrare il suo arrivo nel nostro Paese c’è il duetto con Baby K nel remake del successo “Roma-Bangkok”. “Grazie ai social avevo già un bellissimo rapporto con i fan italiani – dice a Tgcom24 -. Perché noi star sudamericane piacciamo? E’ il fuoco latino!”.
Cantante, attrice e influencer argentina molto amata, Lali ha fatto breccia nel grande pubblico per le sue apparizioni nelle serie tv teen create da Cris Morena, uno dei produttori televisivi più importanti in Argentina.

C_2_articolo_3033158_upiImageppIl 10 settembre ha dato il via al suo tour in Sud America con 4 concerti all’Arena Teatro Ópera Allianz di Buenos Aires tutti sold out: una mega-produzione con luci, effetti speciali, ballerini sul palco. Dopodiché è volata in Italia, per un bagno di folla agli incontri con i fan. “Sono molto felice – spiega -, sta andando tutto benissimo. In particolare sono felice che questo album, che è tutto argentino, venga promosso anche in Italia. E poi c’è questo duetto con Baby K che mi emoziona molto”.
Che rapporto hai con i fan italiani?
Un rapporto incredibile che si è sviluppato anche grazie ai social. Ogni giorno ricevo un messaggio o un contatto diretto. Certo, è un rapporto virtuale ma non per questo meno vero. Però aspettavo da tempo la possibilità di incontrare dal vivo i miei fan, in modo da ringraziarli per tutto quello che fanno per diffondere la mia musica.
Sei diventata famosa come attrice ora sembri concentrata sulla carriera da cantate. E’ questo quello che vuoi per il futuro?
Non ho delle preferenze, perché entrambe le cose fanno parte di me. Nella mia carriera televisiva ho anche avuto il rapporto con la musica perché nelle telenovela cantavo. Ho imparato lì a cantare. Oggi sono concentrata sulla musica ma non significa che abbia abbandonato la mia carriera di attrice. Anzi, ho in cantiere dei progetti cinematografici.
Da qualche tempo serie tv e popstar sudamericane fanno grande presa in Europa ma soprattutto sul pubblico italiano.
Cosa avete di speciale?
Il fuoco latino! Sarà questa energia, questa forza che trascende. La televisione argentina è una televisione di alta qualità conosciuta in tutto il mondo. Molti nostri format vengono acquistati all’estero e questo mi ha dato l’opportunità di farmi conoscere in altri Paesi. Scrivere le mie canzoni poi ha dato lo spunto in più per sviluppare un progetto che sta ancora crescendo. Questa forza di portare avanti una mia creatura, le mie canzoni, non ha pari.
Ti hanno definita la “J.Lo latina”. Cosa ne pensi? Per te lei è un modello?
Povera J.Lo!! Mi chiedo cosa ne pensi lei di un simile paragone… E’ molto strano anche se questo per me è un enorme complimento, che mi riempie di gioia. So che per arrivare a fare quello che ha fatto lei bisogna lavorare tantissimo. Io ho diversi riferimenti musicali, da Michael Jackson a Freddie Mercury sono stati i miei idoli. E poi Madonna e Beyoncé che trovo essere artiste a tutto tondo, che sanno quello che vogliono e come intrattenere il pubblico.
Hai lavorato anche come modella. Sei affascinata dal mondo della moda?
Questa parte del mio lavoro per me è un po’ un gioco. La moda e il design mi divertono molto e mi diverte occuparmene associate alle mia musica. Nei miei concerti i costumi sono una parte fondamentale, riflettono il mio stile, tenendo sempre presente che bisogna essere originali. Io sono una ragazza molto semplice, non mi interessa la moda di per sé, mi piace giocare con il look per finalità artistiche.

Un weekend per tre nozze vip: Stella, Carrisi e Montano

Un matrimonio paparazzato, uno appena sbirciato e un altro solo sussurrato. Lo scorso weekend hanno detto sì Cristel Carrisi che ha sposato Davor Luksic e Martina Stella che ha sposato Andrea Manfredonia nel cuore della Tuscia. Nozze solo sussurrate per Aldo Montano che potrebbe aver detto sì all’atleta russa Olga Plachina, che si dice sia in dolce attesa.

C_2_articolo_3029515_upiImagepp

IL SI’ IN GRANDE STILE DI CRISTEL CARRISI La terzogenita di Al bano e Romina Power ha sposato a Lecce Davor Luksic, imprenditore croato. Da favola le nozze di Cristel arrivata in Apecar bianco. Spalle scoperte e un lungo strascico bianco per la figlia di Al Bano in mezzo a una folla di invitati (c’erano anche Mara Venier, Mario Biondi, i Ricchi e Poveri) e curiosi. Dopo il sì tutti nella Masseria nelle campagne di Cellino San Marco a festeggiare.

NOZZE ROMANTICHE E POCHI PAPARAZZI PER MARTINA STELLA E ANDREA MANFREDONIA
Lungo abito bianco con strascico, capelli raccolti a atmosfera da sogno per il matrimonio di Martina Stella con Andrea Manfredonia. Cerimonia blindatissima a Sutri nel Viterbese, all’ora del crepuscolo per l’attrice e il procuratore calcistico che hanno ospitato amici e parenti nella tenuta di Fontevivola di proprietà dei Manfredonia. “Una cosa è immaginare il proprio matrimonio, un’altra è viverlo. E io non riesco a trovare le parole per descrivere le emozioni che ho provato – ha detto lei in esclusiva a “Chi”, in edicola mercoledì 7 settembre -. E’ stato il giorno più bello della mia vita insieme con quello della nascita di mia figlia Ginevra. Anche se Andrea e io stiamo insieme da tempo – ha proseguito -, con il matrimonio cambia tutto perché inizia un percorso, un viaggio bellissimo e allo stesso tempo difficile, cosa di cui siamo ben consapevoli, nell’amore, nella famiglia e anche nella spiritualità”.

ALDO MONTANO, FUGA IN RUSSIA PER SPOSARE LA SUA OLGA (GIA’ INCINTA?)
Secondo quanto riporta “Il Tirreno”, Aldo Montano sabato avrebbe detto sì a Olga Plachina in Russia. Una cerimonia tenuta top secret anche agli amici più cari dello schermidore, ma confermata dagli ambienti vicinissimi all’atleta. Nessuna foto e nessun post ufficiale della coppia a confermare il matrimonio. Secondo indiscrezioni la Plachina sarebbe in dolce attesa.

Ucciso il cantante Jano Fuentes. Era un’altra stella di “The Voice”

Un omicidio misterioso, che getta un’ombra sinistra sul talent “The Voice”, probabilmente il più famoso del mondo. Un cantante di Chicago apparso nella versione messicana di “The Voice’ nel 2011 è morto dopo essere stato raggiunto da tre colpi d’arma da fuoco in un agguato, mentre festeggiava il suo compleanno con gli amici.

janofuentes_19082055.jpg.pagespeed.ce.t6GcjZwZ-n

L’ufficio del medico legale della contea di Cook ha confermato che il quarantacinquenne Alejandro Jano Fuentes è morto ieri dopo essere stato colpito alla testa nel sudovest di Chicago. L’omicidio di Fuentes arriva a meno di una settimana da quello di Christina Grimmie, apparsa nella versione statunitense dello show e uccisa dopo una performance a Orlando in Florida mentre firmava autografi.