Lory Del Santo e la commedia sexy all’italiana: “Le attrici di allora? Un po’ gelose”

lory-del-santo-previewSu Tv8 il 24 e il 25 ottobre vanno in onda due puntate dedicate alla commedia sexy all’italiana: dalla raffinata sensualità di Edwige Fenech in Quel gran bel pezzo dell’Ubalda, tutta nuda e tutta calda alle curve esplosive di Serena Grandi nella Miranda di Tinto Brass, un doppio appuntamento con le bellezze che hanno reso insonni le notti degli italiani tra gli anni ’70 e ’80. In studio, oltre ai classici opinionisti di Vite da copertina , la presenza di Lory Del Santo. Nella nostra intervista, Lory si apre sulla sua vita, analizzando la figura della donna oggi (“troppa apparenza”) e il suo rapporto con gli uomini, cambiato con gli anni.

Grande Fratello Vip, Serena Grandi in lacrime: “Mio figlio è gay”

Outing a sorpresa nella casa del Grande Fratello Vip. La protagonista è Serena Grandi.
L’attrice stufa degli attacchi di Malgioglio, che la critica continuamente perchè russa, si è chiusa la notte scorsa in camera decisa ad abbandonare la casa del Grande Fratello Vip.

3246860_1712_serena_grandi“La trovo una cosa stupida e inutile – dice tra le lacrime sfogandosi con Giulia De Lellis – Diventa esagerato, io voglio che si parli di altro, di noi, e non di questa cosa. Anche a me danno fastidio i suoi racconti ( parla di Malgioglio ndr), lui racconta e io russo. Che me ne importa!”.
Passato il momento di nervosismo i due hanno fatto pace e la Grandi in un momento di slancio, ignorando completamente le telecamere, fa una dichiarazione inaspettata: “Io sono 50 anni che vivo con i gay, amo i gay, mio figlio è gay! Ma li conosco e so che quando fanno così rompono”.
La discussione è poi terminata con un abbraccio e tante lacrime versate.
A sorprendere è la naturalezza con cui l’attrice ha parlato di suo figlio Edoardo Ercole che non ha mai fatto coming out.

Serena Grandi: “Mi sposo. Vi presento mio marito…”. Scambio delle fedi in diretta

“L’ho conosciuto tre anni fa. Leggevo le lettere che una persona mi scriveva su Facebook, Twitter ecc. E dicevo: che pa…. Poi un giorno si è presentato al ristorante che avevo all’epoca e mi ha chiesto la fattura. Ho letto il nome e ho riconosciuto quello di chi mi aveva mandato mille mail. Ho detto: non ci posso credere”.  Serena Grandi a Domenica Live  presenta il suo nuovo compagno, Luca Iacomoni, che presto sposerà e racconta la loro storia d’amore.

Serena Grandi Mi sposo Vi presento mio marito Scambio fedi in diretta_27164732

Il compagno della Grandi, un vedovo aretino, ha confessato di essere sempre stato innamorato dell’attrice e che perfino sua moglie sapeva di quella sua passione.  “Hai visto la costanza?”, commenta Serena Grandi, quando Barbara D’Urso ricostruisce la storia di quel sentimento.
In diretta, Luca e Serena si scambiano gli anelli tra gli applausi del pubblico.
“È un uomo dolce, bravo, sono stata fortunata”, dice la Grandi dopo aver baciato il compagno.
A dare la benedizione all’unione anche la mamma dell’attrice, poi scomparsa.
“Era Natale, lui le disse che tornava a chiederle la mia mano per la seconda volta. Lei sentiva poco, quindi rispose: ‘La mia mano?’ Scherzi a parte, in quell’occasione, mia madre mi disse: ‘Serena è ora?. Poi non l’ho più vista. Voglio mantenere fede al mio impegno”.  Il matrimonio avverrà in primavera ma la maggior parte dei dettagli è ancora da definire.
“Sarà in chiesa, io penso in Toscana, è meravigliosa, ci sono bellissimi castelli. E penso che sarà proprio in un Castello”.

Serena Grandi: “A 58 anni ritrovo l’amore e sposo il mio fidanzato Luca”

“Dopo la morte del mio ex marito Beppe Ercole e del mio ex compagno (il notaio napoletano Giustino Rossi) non avevo nessuna intenzione di innamorarmi e rifarmi una vita: il mio cuore era proiettato su altro. Invece lo spazio Luca è riuscito a conquistarselo”. Dopo un periodo di crisi Serena Grandi ritrova il sorriso.

Serena Grandi-fidanzato-Luca-Iacomoni_24135409

L’attrice oggi imprenditrice infatti ha ritrovato l’amore a 58 anni a fianco di Luca Iacomoni. “Il nostro – ha raccontato a “Diva e donna” – è un amore maturo, fatto di complicità e rispetto; certo un amore diverso rispetto a quello che c’è fra due ventenni, ma le farfalle nello stomaco ci sono anche a 58 anni. Anche Luca ha un figlio di 26 anni, la stessa età del mio Edoardo; ha perso la moglie in un incidente dieci anni fa e pensava di non poter più ritrovare l’amore”.
Alle porte c’è il matrimonio (“Mi ha chiesto di sposarlo quasi subito, ma lo – reduce dal matrimonio andato male con Beppe – ho avuto paura e all’inizio ho detto di no. Poi c’è stato un episodio che mi ha fatto cambiare idea. Mia madre è scomparsa pochi mesi fa; io e Luca siamo andati a trovarla pochi giorni prima che se ne andasse all’improvviso: stava bene e mi ha detto. “È la seconda volta che ti chiede la mano … È ora!”. Vorrei realizzare questo: suo sogno: mi manca molto”), ma i particolari sono ancora da definire: “Ci sposeremo sicuramente, ma non abbiamo ancora definito i dettagli. Lui vorrebbe farlo in Chiesa, sono d’accordo e posso dal momento che con Beppe siamo stati sposati solo civilmente. Ma mi piacerebbe anche un matrimonio fuori dagli schemi; magari su una spiaggia, all’estero, una cosa intima. Però vorrei poter fare un contratto prematrimoniale; come si fa in America; sarebbe una forma di tutela per entrambi”.