Pupo, 100mila euro per cantare “Gelato al cioccolato” alla moglie del magnate russo

Il “Gelato al cioccolato” di Pupo vale 100mila euro. Almeno per un magnate russo che ha deciso di fare un
indimenticabile regalo di compleanno alla sua consorte. Il ricco industriale, che ha voluto mantenere segreta la propria identità, avrebbe richiesto infatti la presenza del cantautore toscano per festeggiare il 60° compleanno della moglie, da sempre grande appassionata e fan di Pupo, conosciuto in occasione di una tappa russa del suo tour internazionale nel 2016.

2008.jpgIl più grande e unico desiderio della signora è ascoltare dal vivo “Gelato al cioccolato”, il celebre brano del ’79 scritto con Cristiano Malgioglio e Clara Miozzi, desiderio realizzato in cambio di un gettone di presenza di “solì” 100mila euro. Una cifra record per il cantautore toscano che, lusingato dalla proposta, ha infatti accettato di volare segretamente a Mosca per partecipare ai festeggiamenti della coppia in un noto albergo al centro della città, il St. Regis.
Il party privato, organizzato nella Royal Suite dell’albergo con solo 11 invitati e camerieri in livrea, si è aperto proprio sulle note di “Gelato al cioccolato” ed ha visto Pupo in uno scatenato ballo insieme alla festeggiata, visibilmente emozionata. Gli applausi scroscianti al termine dell’esibizione hanno poi lasciato spazio alla lussuosa cena a base di caviale e champagne Cristal.

Paola Caruso contro Alessia Macari: “Ha una vita segreta”

Atmosfera litigarella a “Pomeriggio Cinque”, con Paola Caruso che ha attaccato a muso duro la vincitrice del Gf Vip Alessia Macari. La ‘Bonas’ e la ‘Ciociara’, questi i loro personaggi all’interno del Minimondo del game show “Avanti un altro”, una volta erano migliori amiche ma qualcosa nel tempo è cambiato: “L’ho tratta come una sorella, ma lei mi ha pugnalato alle spalle. Ha una vita segreta fatta di sotterfugi”.

Paola-Caruso-e-Alessia-Macari-1
“Le ho dato tutto, sono una persona troppo buona. Sono stata una stupida, l’ho trattata come una sorella. Pensa che le ho pure trovato la casa a Roma quando è venuta a lavorare. Le ho fatto conoscere tutti i miei posti, tutti i miei amici”.
Ad un certo punto, però, la Ciociara ha tentato di farle le scarpe: “Sono ferita, ha tradito la mia amicizia. Dopo un anno ho scoperto che lei scriveva ai miei sponsor e proponeva loro di fare da testimonial gratuitamente. Io le raccontavo sempre tutto, sapeva anche quante volte andavo al bagno. Lei invece aveva i suoi sotterfugi, una vita segreta che non voleva farmi conoscere”. Quali saranno i segreti di cui parla la Bonas?