“Temptation Island”, Selvaggia pronta alle nozze… ma spunta un video senza veli

I “lenticchi” Selvaggia e Francesco sono stati tra i protagonisti indiscussi di “Temptation Island”. Il loro rapporto fatto di litigate furiose e riavvicinamenti strappalacrime ha fatto sognare i telespettatori e nella puntata finale è arrivato anche l’happy end: una proposta di matrimonio.

C_2_fotogallery_3081496_4_image

Ora dal passato della futura sposa è spuntato un video senza veli, girato nel 2010 per il rapper Diluvio. Scatenerà la gelosia del fidanzato?
Nel 2010 Selvaggia è stata protagonista del video “Li lascio fare” del rapper romano Diluvio. Nella clip (che non ha nulla a che fare con un sextape) si vede la ragazza sotto le lenzuola con il rapper, con indosso solo un perizoma. Una volta uscita dal letto però vola via anche quello e la scena si sposta sotto la doccia, per poi proseguire con altri siparietti bollenti in auto e sul divano.

Katy Perry tra le lacrime racconta di aver pensato al suicidio

Ha deciso di promuovere il suo album “Witness”, uscito il 9 giugno in contemporanea in tutto il mondo, facendosi seguire per 72 ore in streaming su You Tube. E proprio nel corso della diretta Katy Perry ha condiviso l’incontro con un terapeuta affrontando in lacrime argomenti difficili: dal rapporto conflittuale con i genitori, alle battaglie con l’alcolismo al pensiero del suicidio…

C_2_articolo_3076131_upiImagepp (1)Fine settimana intenso per Katy Perry che per il lancio di “Witness” ha fatto installare telecamere in tutta la sua casa di Los Angeles stile “Grande Fratello”. Monitorata 24 ore su 24, l’icona pop ha organizzato una cena con Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, la stella del bulesque Dita Von Teese, l’attrice Anna Kendrick e la cantante Sia che si è presentata al tavolo con una buffa maschera per nascondere il volto.
Ma prima di sedersi a tavola spensierata, come riporta News.com.au, Katy ha fatto una seduta con il terapeuta Siri Sat Nam Singh. La cantante ha ripercorso alcuni momenti duri della sua vita, dal rapporto non sempre facile con i genitori, alle questioni sentimentali, al problema con l’alcol e ai suoi pensieri suicidi. E proprio su quest’ultimo argomento ha scritto una canzone.
Nonostante le lacrime, la cantante 32enne, il cui vero nome è Katheryn Hudson, non ha voluto spegnere le telecamere. “Puoi essere giusto o puoi essere amato. Voglio solo essere amato”, ha detto al dottor Siri Sat Nam Singh. Confessando le sue fragilità ha voluto dimostrare ai fan che è esattamente come loro. E proprio in questa occasione ha spiegato il motivo del suo recente drastico taglio di capelli: era stanca di apparire come Katy Perry.

Michelle Hunziker, video con Aurora Ramazzotti: “Gli stiamo addosso per studiare (di brutto) poi…”

La verve comica di Michelle Hunziker e di Aurora Ramazzotti è ormai cosa nota sul web e la coppia di mamma e figlia più famosa d’Italia torna a far sorridere i fan con un video virale su Instagram, questa volta dedicato proprio al rapporto mamma-figlia.

Foto Lapresse - Omar Abd el Naser 20/07/2015 - Forte dei Marmi (LU), Italia Michelle Hunziker a bordo della smart di Aurora, con quest’ultima al suo fianco. Espressioni serie e pochi sorrisi per mamma e figlia Gossip Nella foto: Michelle Hunziker, Aurora Ramazzati Photo Lapresse - Omar Abd el Naser 20/07/2015 - Forte dei marmi (LU), Italy Michelle Hunziker drive Aurora’s car, with the daughter next to her. No smiles for the two. Gossip In the picture: Michelle Hunziker, Aurora Ramazzotti

Nel filmato appare Michelle in versione “appiccicosa”, non lascia infatti studiare Aurora in pace, tempestandola di domande. E le espressioni delle due “Instagram star” sono esilaranti. Nella didascalia, la showgirl svizzera spiega: “Gli stiamo addosso per studiare ( di brutto)…poi li vediamo lì in salotto e veniamo possedute dall’irrefrenabile ed inenarrabile desiderio di chiacchierare con loro! Siamo Mammeeeeeee!!!”.
Il video neanche a dirlo è diventato virale. In poche ore ha superato le 620mila visualizzazioni. Viva le mamme!

Valeria Marini, love story col karateka: “Rapporto speciale, lezioni di notte…”

Si torna a parlare di Valeria Marini e del suo ipotetico fidanzato, il karateka Stefano Maniscalco.
Dopo i rumour la Marini si era affrettata a smentire la love story, sostenendo che il rapporto fra i due si limitasse a quello di allieva e maestro durante le lezioni di Karate.

valeria-marini-812fa959726f9cad48a3a11e9f652fa3-large-435561

Anche il diretto interessato però è intervenuto sull’argomento con un’intervista ad “Oggi” realizzata da Alberto Dandolo.
Al giornalista Stefano ha però fatto capire ben altro rispetto alla versione dall’ex gieffina in salsa vip: “Valeria non è una semplice amica, tra noi c’è un rapporto speciale. Le insegno karate! Ma il mio sport lo si può insegnare in palestra, per strada e in casa…E a qualsiasi ora del giorno e della notte!”

Processo Lollobrigida-Rigau e il “matrimonio truffa”. Il giudice decide guardando la tv

Sentenza rinviata al processo che vede Gina Lollobrigida contro Javier Rigau.
La diva sostiene che l’uomo abbia detto solo falsità sul loro rapporto. Rigau invece afferma di averla sposata per procura il 29 novembre 2010.

lollobrigida-rigau-835967

L’attrice ha più volte definito quel matrimonio una “truffa in piena regola”. La procura di Roma ha chiesto una condanna a 8 mesi di reclusione per il catalano, sotto processo per il presunto falso matrimonio perché, secondo l’accusa, la procura sarebbe stata siglata in maniera fraudolenta.
La sentenza, attesa a fine novembre, è stata rimandata.
Il giudice visionerà tutte le puntate di Domenica Live in cui la Lollobrigida e Rigau hanno parlato del loro rapporto, muovendosi reciproche accuse.

Mara Venier e il litigio con la Ventura: “Quando parlerò io ci sarà da divertirsi”

Simona Ventura e Mara Venier sono ai ferri corti: il rapporto tra le due si sarebbe raffreddato da qualche settimana per motivi che ancora non sono stati resi noti.

venier

Dopo un’amicizia che dura da decenni, le due non riescono a chiarire la loro situazione per far tornare il sereno nel loro rapporto: dopo che la Ventura aveva parlato del loro litigio nel corso de ‘L’intervista’ di Maurizio Costanzo, la conferma della ‘maretta’ è arrivata durante il programma ‘Tu si que vales’, quando Mara e Simona si sono sedute a pochi metri di distanza, ma ignorandosi completamente.
Intanto la Venier ha postato su Instagram un commento al veleno ma, anche in questa situazione, non si riesce a dare una spiegazione concreta al tutto: “Al momento opportuno parlerò e allora sì che ci sarà da divertirsi…”, ha scritto la conduttrice veneta su Instagram per rispondere ad alcuni followers che le chiedevano dei chiarimenti sulla vicenda.

Ilaria D’Amico rivela: “Così è iniziata la storia con Gigi Buffon. E poi la Seredova… “

Ilaria D’Amico, alla vigilia della partita degli Europei Italia-Germania, si racconta a cuore aperto in un’intervista al Corriere della Sera e parla anche dell’inizio della storia con Gigi Buffon e del rapporto con la ex moglie di lui, Alena Seredova.”Quando t’innamori da adulto – spiega – l’idea di famiglia arriva molto presto. Io e Gigi, venendo da smarrimenti forti, dolorosi, avevamo il desiderio di costruire una dimensione solida.

www_76681_immagine_obig

Abbiamo aspettato quasi un anno e mezzo prima che la maternità si trasformasse in un progetto solo perché dovevamo rodare le varie componenti: c’era bisogno che i bambini, i due suoi e il mio, s’integrassero con il nuovo nucleo e fra loro. Io e Gigi abbiamo proceduto a braccio con un’unica regola: quando ci sono i figli, la nostra attenzione è per loro”.  La conduttrice Sky parla anche del rapporto con i rispettivi ex. “La nostra fortuna è stata che anche le loro vite si sono riorganizzate in un nuovo ordine sentimentale. Questo ha portato a rapporti distesi, dove la rabbia non ha trovato spazio o non ha avuto bisogno di esplodere. È stato un processo legato anche all’intelligenza di tutte le parti in causa. Eravamo entrambi nel pieno di un marasma. Quando le unioni vanno in crisi, è un dolore, vorresti riavvolgere il nastro, ci provi, non capisci. Ti dai delle colpe. Se rimani in famiglia, stai male. Se vai via, stai male. Hai paura di far soffrire, hai paura di soffrire tu. Io e Gigi ci siamo incontrati mentre attraversavamo la stessa fase e ci siamo compresi facilmente”.  E per quanto riguarda l’impresa dell’Italia agli Europei, D’Amico confessa di avere un rito scaramantico: “Sto guardando tutte le nostre partite seduta sullo stesso lato sinistro del divano blu della nostra Green Room a Sky: ero lì quando abbiamo vinto contro il Belgio. E seguo l’appello di Conte a indossare sempre qualcosa di azzurro: un dettaglio del vestito, le scarpe… Mi piace sentirmi parte di un’avventura che è un romanzo popolare”.