Arrestata Rose McGowan, la prima accusatrice di Weinstein

Arrestata per possesso di droga e poco dopo rilasciata con il pagamento di una cauzione di 5mila dollari. E’ successo il 14 novembre a Rose McGowan, l’attrice che per prima e in maniera più agguerrita, ha denunciato gli abusi del produttore Harvey Weinstein. Il mandato di arresto era stato ottenuto dal dipartimento di polizia dell’autorità aeroportuale di Washington, lo scorso febbraio, dopo che, ad un controllo bagagli dalla donna, era emerso il ritrovamento di tracce di cocaina.

streghe-rose-1024x633La McGowen si è costituita personalmente al dipartimento di polizia di Loundon County in Virginia che si trova sotto la giurisdizione del Dulles International Airport, da cui è partito il mandato di arresto.
La notizia era diventata pubblica lo scorso ottobre, nelle giornate cruciali della vicenda Weinstein e in quell’occasione la McGowan aveva postato su Twitter: “Stanno tentando di farmi stare zitta?”.
L’attrice, accusatrice principale di Harvey Weinstein, ha dichiarato di essere stata violentata dal produttore nel 1997, in un hotel di Park City durante il Sundance Film Festival. Weinstein ha sempre negato che il rapporto non fosse consensuale, ma il Times ha divulgato la notizia di un accordo economico fra i due.
L’attrice in ottobre parlò pubblicamente dell’incidente alla Women’s Convention di Detroit. “Sono stata messa in silenzio per 20 anni – disse in quell’occasione – sono stata minacciata e denigrata, sapete cosa? Sono una di voi”. Qualche giorno dopo, nel pieno dello scandalo Weinstein, il regista Robert Rodriguez dichiarò di aver voluto la McGowan nel suo film “Grindhouse” proprio in seguito al racconto della donna delle violenze subite e, in conseguenza di quella sua decisione, di essere stato ostacolato in ogni modo dall’allora ancora potente Weinstein.

Rita Ora, in Jamaica sboccia un florido décolleté

C_2_fotogallery_3081410_5_imageE’ in vacanza in Jamaica Rita Ora. E non perde occasione per stare in bikini e mostrare il fisico perfetto. Ma a giudicare dalle foto che pubblica quotidianamente sui social, la cantante ci tiene a mostrare il florido décolleté, che sembra “nuovo di zecca”. Tra sole, mare, tuffi con le amiche, gite in baca e frutta fresca la popstar è davvero rinata!

La star del reality pubblica una foto “offensiva” con il presepe: “Sei fuori controllo”

Una foto a sfondo natalizio pubblicata sui social ma trovata di cattivo gusto da moltissimi follower quella pubblicata dalla star dei reality show americano The Real Housewives of Beverley Hills.

brandi_27120325

Brandi Glanville si è messa in posa nel bel mezzo di un presepe fingendo di dare alla luce il Bambinello proprio al di sopra della culla-mangiatoia.
Qualcuno ha commentato: “E’ così offensivo da farmi pensare tu sia pazza, o solo in cerca di visibilità. Cresci!”. Un altro scrive: “Wow, solo Wow!! Sei riuscita a offendere praticamente tutti con questo post. Sei stupida o cosa?”.
La foto ha scatenato una tale raffica di commenti negativi da quanti si sono sentiti offesi che la 44enne è stata costretta a cancellarla, ma ha espresso il suo parere riguardo la vicenda con un tweet: “la gente ha bisogno di rilassarsi”.

Un fan le invia una foto hard, l’attrice Debra Messing la mostra a tutti

Un fan su Instagram le manda una foto decisamente di cattivo gusto e lei pubblica tutto sul suo profilo. Autrice del gesto Debra Messing, attrice di film di successo e protagonista della serie “Will & Grace”.

messing-3

Nella chat direct del social un uomo le ha mandato una foto del suo pene con un messaggio provocatorio e di cattivo gusto. Senza batter ciglio Debra ha pixellato la foto, lasciando ben visibile il messaggio e il volto dell’uomo, pubblicando poi quanto ricevuto sulla sua pagina ufficiale. «Rispetta le donne, rispetta te stesso», ha aggiunto nel commento al suo post, ricevendo su Twitter decine di messaggi da parte di uomini che si scusano per quanto accaduto a nome di tutto il genere maschile.