Alessia Marcuzzi: “Sono irrequieta, è dura starmi vicino”

Uno spirito libero, irrequieto, alla ricerca di entusiasmo e sempre pronto al piano B. Alessia Marcuzzi si racconta al Corriere della Sera e svela la sua anima vivace: “Non ho fatto come mamma e papà, che si sono fidanzati a 16 anni e sono ancora insieme: un modello che mi piaceva ma non ho saputo replicare. Non riesco a placarmi”.

C_2_articolo_3101838_upiImageppDue figli da due uomini diversi e dice: “Non sono mai stata con qualcuno se non mi andava. Ma a un certo punto bisogna sapersi fermare: non si possono provare le farfalle nello stomaco per sempre”.
Presentatrice, imprenditrice, mamma e donna sempre pronta a mettersi in gioco. “Essere così curiosa non mi rende serena: è come se non fossi mai del tutto soddisfatta, cerchi sempre qualcosa che ti entusiasmi di più”. Quando ha conosciuto Simone Inzaghi pensava di sposarsi e di fare la mamma. “Ero la casalinga perfetta” ammette. Poi l’occasione da prendere al volo e lei l’ha presa: “Dal nulla mi chiamarono per condurre Le Iene”.
Libera di scegliere e consapevole, la Marcuzzi dice al Corriere: “Non mi sono mai sentita intrappolata dalle mie scelte, ma ora so che in coppia un po’ di sforzo bisogna farlo. Poi io sono matta, è dura starmi vicino: per me deve essere sempre tutto wow… Ho vissuto intensamente e vedo i miei ragazzi sereni in questa famiglia allargata”. E non è facile creare un’armonia così: “Merito delle donne intelligenti con cui ho a che fare, e mi riferisco alle nuove compagne dei padri dei miei figli…”.

Selvaggia Lucarelli e la cellulite della Kardashian: “Tanto resta lì. Deponi le armi”

La cellulite di Kim Kardashian ha fatto parlare stampa e web e le foto che ritraggono la socialite in bikini con la cellulite le ha fatto perdere diversi fan sui social.
Sul caso è intervenuta anche Selvaggia Lucarelli dal suo account Facebook: “A me della cellulite sul culo della Kardashian frega meno di zero – ha scritto sul social – anche perché tra lei e le sue sorelle non c’è un pezzo di corpo e faccia che non sia stato limato, tagliato, cucito, strizzato, modificato, photoshoppato, quindi la domanda su cosa ci fosse di vero in lei non mi ha mai tolto il sonno.

kimk5

Il punto non è la cellulite e manco il fatto che abbia usato Photoshop per far credere a tutti di essere perfetta. Quello lo fanno più o meno tutte, capirai che novità. Non capisco lo stupore dalla stampa, per dire. Il punto è che Kim Kardashian insegna una cosa molto più pratica: puoi avere tutti i soldi che vuoi e trascorrere metà della tua vita tra chirurghi e massaggiatori, puoi provare tutte le creme e i trattamenti estetici più innovativi, puoi avere chi ti promette miracoli e chi ti garantisce che “non è cellulite, è ritenzione idrica”, ma nonostante tutto, la cellulite sul culo resta lì, piantata come lo studente davanti al carro armato in piazza Tienenmen.

Irina Shayk, bikini hot a un mese dal parto

Sexy lo è sempre stata ma a vederla così perfetta, a meno di un mese dal parto, viene da pensare che Irina Shayk sia addirittura soprannaturale. Il 21 marzo infatti la modella ha avuto una bambina, Lea de Seine, col compagno Bradley Cooper e ora ha deliziato i follower con uno scatto bollente in piscina.

C_2_box_29986_upiFoto1F

Sdraiata su un gonfiabile a forma di bocca, Irina Shayk prende il sole della California con un bikini nero minimal e iper provocante che lascia poco all’immaginazione. “Prima del tramonto, situazione attuale”, scrive lei su Instagram, facendo intendere che non si tratta di una foto d’archivio ma di uno scatto di adesso e che lei è già più in forma di prima. Certo, con una carriera ultra decennale da top model, Irina sa come valorizzare i punti giusti e nascondere i difetti, con le braccia ben distese a tirare la pancia. “Adoro le tue smagliature della gravidanza”, scrive un follower dalla vista aguzza. Bisogna infatti proprio sforzarsi per vedere inestetismi e pancetta tra tanta perfezione.