Mette al mondo tre figli insieme a sua sorella, ora rischia la condanna: “Ci siamo innamorati”

Per anni hanno vissuto come una coppia normale, poi la verità è venuta a galla e sono finiti nei guai. Robin Price, per 30 anni ha nascosto a sua figlia di essere frutto di un amore incestuoso, quello tra lui e sua sorella.

41716160L’uomo e la donna per anni hanno vissuto come una coppia normale fino a quando la polizia non ha bussato a casa sua per chiedere delle spiegazioni. Price e sua sorella hanno avuto una lunga relazione da cui sono nati tre figli, due dei quali morti in tenera età. La più grande, che da tempo non vedeva la madre, ha deciso di saperne di più sulla donna e ha scoperto che in realtà era sua zia, sorella del padre. La donna, come riporta il Sun, dopo essersi separata, ha avuto un’altra famiglia con un altro uomo, ma il fratello ha mantenuto per tutto quasto tempo il segreto per tutelarsi legalmente e proteggere la figlia. L’uomo ha ammesso che tra loro era scoppiata una passione travolgente a cui non erano riusciti a sottrarsi, dopo aver appreso della gravidanza hanno deciso di amarsi come una coppia normale ma dopo alcuni anni si sono separati. L’indignazione della figlia, che l’ha spinta a denunciare i genitori, potrebbe costare cara ad entrambi che rischiano una condanna fino a 7 anni di carcere.

“Anna Tatangelo rifatta”. Lei risponde: “Ecco cosa ho fatto”

Anna Tatangelo risponde alle critiche del pubblico che la accusata di essere irriconoscibile dopo l’ultima apparizione a ‘I migliori anni’. I fan, infatti, le hanno attribuito qualche ‘ritocchino’ di troppo. Su Facebook si difende: “Non è nel mio stile raccogliere provocazioni perché negli anni la mia corazza si è sempre più fortificata contro cattiverie ed angherie con la calma, la pazienza”.

2411857_1501_tatangelo_rifatta“Vorrei solamente farvi notare una piccola cosa. Queste foto (a sinistra) – spiega la cantante che ha corredato lo sfogo social di alcune immagini – sono state scattate dai fotografi in studio (foto su cui ovviamente non si può lavorare di fotoritocco ) non foto fatte su uno schermo del televisore …(come quella a destra). Stranamente sono diverse da quelle che “certi” fanno girare ..Chi sta nel mondo dello spettacolo (o almeno ci prova) dovrebbe sapere come anche le luci in video (TV) facciano la differenza..”. “Qui c’è un viso normale e non tramortito da chissà quali rigonfiamenti, tiraggi o altro…La mia colpa – spiega Tatangelo – è quella di aver appiattito i capelli, dovrebbero sapere tutti che se schiacci ti si allarga la faccia, o di non usare trucco sugli occhi per renderli più grandi ??o come dicono alcuni di aver messo troppo in evidenza le mie orecchie (per alcuni a sventola)???? bé stranamente poi dal secondo look della serata quando è stato cambiato anche il trucco ..il chirurgo misterioso ha fatto il miracolo di cambiare tutto, rendendo gli occhi più grandi e la faccia meno gonfia”. “Detto ciò – conclude l’artista, evidentemente irritata dall’eccessiva attenzione del pubblico alle foto ‘incriminate’ – chiudo questa parentesi, perché é alquanto ridicola, e ci tengo a ringraziare tutti quelli che ieri hanno apprezzato, nonostante fossi emozionata, la mia voglia di mettermi in gioco e divertirmi in un ruolo diverso dal solito, ed anche quelli che dietro una tastiera giocano e si sfogano dandomi importanza ….A volte però bisogna stare attenti perché si puó fare del male ..peccato peró per voi che questa volta abbiate beccato un muro .. #lemieorecchie. Ci vediamo venerdì”.

Belen, polvere e fumo al Ricci: “Doveva essere una serata normale”

Piccolo incidente al Ricci di Milano. Questa volta nel locale di Belen non ci sono state polemiche o screzi, ma si è trattato di un problema con gli estintori.

2092472_riccibelen3.jpg.pagespeed.ce.-IIqmogBjgLa bella argentina si trovava nel suo ristorante, insieme a delle amiche, come dimostrano gli scatti postati da lei stessa su Instagram, quando qualcosa è andato storto e uno o più estintori si sono attivati iniziando a nebulizzare polvere bianca su tutto il locale.
«Una serata che doveva essere normale…… ma non si sa come mai non succede mai!», così commenta Belu sul social e ironizza su quella che in effetti deve essere stata una situazione molto sgradevole e difficile da gestire visto che il locale era pieno di clienti, molti dei quali anche in attesa. Cose che capitano.