Beyoncé, mamma sexy da 7 milioni di visualizzazioni: décolleté e lato B da fuoriclasse

A giugno sono nati i suoi due gemelli Rumi e Sir, ma Beyoncé, che è già mamma di Blue Ivy, 5 anni, non ha perso tempo e si è rimessa subito in forma. Una gran forma! Eccola in una serie di scatti, raccolti in un video condiviso su Instagram, in cui sfoggia le sue curve prominenti, generoso décolleté e lato B mozzafiato in un abitino aderente e super scollato. La star di “Lemonade” non ha nessuna intenzione di uscire di scena per fare la mamma a tempo pieno… sembrerebbe!

C_2_articolo_3090291_upiImageppPose ammiccanti, sulle note di “Kiss” di Prince, riccioli biondi e rossetto rosso, Queen B è proprio tornata, più sexy che mai e la rete va in tilt. Una mamma da oltre 7 milioni di visualizzazioni. Da far girare la testa!
Intanto Billboard ha riportato che proprio “Lemonade”, tra i migliori album del 2016, sarà presto disponibile in una nuova versione deluxe, che includerà un libro di 600 pagine ricco di contributi, foto e dichiarazioni.

Rihanna, nuovo look da… Fata Turchina

Capelli blu da Fata Turchina e nuovo look per Rihanna, che conferma le sue doti di trendsetter. La popstar delle Barbados ha postato su Instagram uno scatto e un video con il nuovo blue-look ottenendo milioni di visualizzazioni.

C_2_fotogallery_3081518_0_imageSi tratta di un’anticipazione di come la cantante si stia preparando per il Crop Over Festival, il leggendario carnevale, che è una vera e propria festa nazionale della sua isola natia. Intanto, a conferma della sua poliedrica ed eclettica personalità, e mentre attendiamo di vederla in veste di attrice nel film di Luc Besson “Valerian e la città dei mille pianeti” è ufficiale il debutto, il prossimo 8 settembre, durante la settimana della moda di New York, di una linea di cosmetici, “Fenty Beauty”, da lei stessa creata.

Beyoncè, parto in casa da 2 milioni di dollari

Manca davvero pochissimo ormai al parto plurigemmellare di Beyoncè Knowles .
La pop star americana, a differenza delle gravidanze precedenti, ha deciso in accordo con il marito Jay Z che non ci sarà alcun ricovero ospedaliero.

2499492_1929_beyonce_partoUn parto in casa, ma ovviamente in versione “delux”. Una delle coppie più potenti dello star system musicale, secondo quanto riporta il Daily Mail, ha deciso di dare il benvenuto ai due gemellini senza badare a spese: si parla di 1.27 milioni di dollari.
Quasi 2 milioni di dollari dunque per acquistare di tutte le attrezzature mediche necessarie, incubatrici comprese necessarie per creare una “piccola” clinica privata, dotata di tutti i confort.
Dietro questa scelta, ci sarebbero non solo motivi di privacy, ma anche la volontà della coppia di non disturbare le altre mamme, come accadde nel 2012, quando per la nascita di Blue Ivy, il Lenox Hill Hospital di New York venne assediato dai fotografi.
L’annuncio via instagram della gravidanza nel mese di Febbraio, ha superato gli 11 milioni di mi piace.

Johnny Depp “malato” di lusso, non gli bastano due milioni al mese

Nonostante i milioni guadagnati durante la carriera, Johnny Depp potrebbe trovarsi presto con il conto in rosso. Colpa di uno stile di vita extra-lusso a cui il divo non riesce proprio a rinunciare. Una vera patologia secondo i due ex commercialisti Joel e Robert Mandel, della Mandel Company, che in tribunale hanno dichiarato come i due milioni di dollari spesi ogni mese dall’attore non siano più sostenibili per le sue finanze.

C_2_fotogallery_3011438_1_image

Da tempo le spese folli di Depp preoccupavano i libri contabili. Quando i suoi commercialisti glielo fecero presente, qualche mese fa, lui in tutta risposta li licenziò con l’accusa di avergli rubato i soldi. Proprio per questo adesso è in causa con loro e in tribunale i due hanno dichiarato che le mani bucate dell’attore sono conseguenza di una patologia.
Secondo Joel e Robert Mandel, infatti, Depp ha bisogno di essere seguito da un medico. Per vent’anni ha speso circa due milioni al mese, tra aerei privati, vini pregiati, yacht, residenze da sogno (14 in tutto) e persino un castello in Francia. A tutto questo nell’ultimo anno si è aggiunto anche il divorzio da Amber Heard, a cui ha dovuto versare sette milioni di dollari a titolo di risarcimento.

“Domenica Live”, boom di ascolti: picchi di oltre 3 milioni di spettatori

Nuova domenica sugli scudi per “Domenica Live”. Sul fronte degli ascolti il salotto di Barbara D’Urso stacca nettamente la “Domenica In” di Pippo Baudo con uno share del 17,1% contro l’11,1% e picchi di ascolto di oltre 3 milioni di spettatori. Testa a testa considerando la sovrapposizione con “L’Arena” di Giletti, tallonata con il 14,1% contro il 15,9%.

16830967_1424514364246166_1812553305258622581_n (3)

Risultati che hanno indotto la stessa Barbara D’Urso a festeggiare via Instagram con una foto di felicità e una dida esplicativa. “Buongiorno!! Ieri boom di ascolti per “Domenica Live” ancora una volta programma leader della domenica pomeriggio con picchi superiori al 20% di share e di 3 milioni di spettatori! 7 punti sopra il cielo! Grazieeeeeeeee!! “.
Nella fascia di ascoltatori tra i 15 e i 64 anni, sull’intero pomeriggio “Domenica Live” si aggiudica la contesa con il 13,7% contro l’11,1 della concorrenza. Dove il divario si fa poi evidentissimo è sulla stessa fascia di pubblico, nel periodo di sovrapposizione tra il contenitore di Canale 5 e la “Domenica In” di Baudo: 16,4% di share contro il 7,4%.