J-Lo e Mariah Carey, sfida sexy a Las Vegas per le due dive rivali

La faida tra loro due è iniziata molti anni fa. Ora Mariah Carey e Jennifer Lopez tornano a fronteggiarsi, testa a testa, ma sulla doppia copertina di “Paper Magazine” per l’edizione speciale dedicata a Las Vegas.

C_2_articolo_3090268_upiImageppLe due dive non si risparmiano e nonostante l’età avanzi non lesinano in carica sensuale e charme personale da esibire per accaparrarsi l’interesse degli sguardi. Entrambe promuovono gli spettacoli che terranno nella città che non dorme mai.
Mariah appare favolosa con indosso solo una particolare collana, guanti neri e calze a rete. La cantante di “We Belong Together” sorride misteriosamente al fotografo coprendo il suo topless con i lunghi capelli ondulati.
Le risponde J-Lo con un abito scintillante in pieno stile Vegas, con tanto di corona e sguardo ammiccante. Chi è la più sexy delle due?

Mariah Carey, che imbarazzo! Shopping sfrenato a Beverly Hills ma le carte di credito vengono rifiutate

Momenti di bruciante imbarazzo per Maria Carey, che si è vista le sue carte di credito rifiutate per ben quattro volte durante un giro di shopping nell’elegante Rodeo Drive di Beverly Hills.
E’ stato il sito di pettegolezzi Radar Online a raccogliere la ricostruzione che alcuni testimoni e dipendenti delle boutique hanno fatto dell’incidente. La cantante era entrata nella boutique di Louis Vuitton, dove è avvenuto il primo rifiuto delle sue carte. Ha reagito con naturalezza, senza impensierirsi, sostenendo che doveva trattarsi di un errore. Ma il rigetto è avvenuto altre tre volte, e a quel punto i testimoni dicono che Mariah era molto imbarazzata e irritata.

Schermata-2017-03-27-alle-16.02.21-e1490623446250

E’ arrivata la sua assistente, Stella Bulochnikov, che ha risolto i problemi pagando gli acquisti in contante. Ma Mariah si è sfogata, a quanto pare sostenendo che i problemi con le carte di credito erano colpa del suo manager, che evidentemente non aveva eseguito i debiti pagamenti in tempo. La cantante sembra anche convinta che il suo manager non stia facendo abbastanza per vendere i biglietti del suo tour estivo con Lionel Richie. Il tour comincia alla fine di luglio, a Oakland, in California. E’ stato Richie a invitare Carey a unirsi a lui, anche se la presenza della 47enne diva complicherà l’organizzazione: “Mariah porterà con se il suo entourage, ma volevo che si sentisse nel suo elemento. Farà quel che le dive fanno. Immagino che solo per lei ci vorrà un camerino grande come l’intero stadio”. Mariah Carey è una delle cantanti più “vendute” della storia. Negli anni Novanta e nel Duemila ha battuto ogni record. Ma ultimamente i successi sono scarseggiati, mentre le sue abitudini spendaccione non sono affatto diminuite. E anzi pare che siano state la causa del fallimento della relazione con il miliardario australiano James Packer. Per quanto ricco a palate, davanti alle spese pazze della fidanzata, Packer è andato innervosendosi sempre di più. E pur dopo averle regalato un anello di fidanzamento da dieci milioni di dollari (un diamante da 35 carati), e aver programmato nozze da sogno a Bora Bora, con un abito da sposa appositamente disegnato dalla Maison Valentino e valutato intorno ai 250 mila dollari, Packer ha puntato i piedi. Non si sa se sia stato lui o lei a chiudere il rapporto, ma lo scorso ottobre la coppia è scoppiata, e Mariah ha espresso la sua opinione della relazione bruciando l’abito da sposa nel suo ultimo video. Mariah ha anche chiesto all’ex fidanzato di rimborsarla dei sacrifici fatti per lui con un pagamento di 50 milioni di dollari. La diva sostiene infatti che per stargli vicino, lei ha lasciato New York e si è trasferita a Los Angeles, cambiando stile di vita e allontanandosi dagli amici e dalla sua amata città.
Da ottobre, Mariah si è dedicata al suo nuovo programma, un reality dal titolo “Mariah’s World”, e ha trovato un altro boy-toy, il 33enne coreografo Bryan Tanaka.

Mariah Carey brucia l’abito da sposa da 250mila dollari: doveva indossarlo alle sue nozze

La relazione di Mariah Carey con il miliardario 49enne James Packer è andata in fumo e non solo. Nell’ultimo video musicale della popstar è finito in cenere anche il vestito da sposa preziosissimo che doveva essere indossato alle nozze: un Valentino da 250mila dollari.

mariah-carey-sposa-james-packer

Il video, inoltre, è stato girato nella casa di Calabasas, Los Angeles, in cui i due vivevano insieme. E a tre mesi dalla rottura con l’imprenditore sembra che la cantante abbia già un nuovo amore: si tratta del ballerino e coreografo 33enne Bryan Tanaka, più giovane di lei di 13 anni. I due si conoscono da molti anni perché nel 2006 Bryan aveva partecipato all’Adventures of Mimi tourdella Carey. “Lei ha visto qualcosa in me che io in un primo momento non ho visto”, ha raccontato Tanaka a “E!News” parlando della sua esperienza lavorativa con la cantante.

Mariah Carey su Facebook live in sexy lingerie. Il video fa un milione di visite

Mariah Carey su Facebook live in sexy lingerie. Il video fa un milione di visite
Mariah Carey in un video dal vivo in lingerie sulla sua pagina ufficiale di Facebook, da una camera d’albergo a Los Angeles presenta il suo ultimo singolo. Il filmato postato dalla popstar 46enne è stato visto oltre un milione di volte nella prima ora, diventando subito virale.

16299362_10155018937303824_1528207252269582930_n

La cantante indossava un corpetto nero nella camera da letto romanticamente illuminata. Le sue lunghe gambe distese con le calze a rete nere velate. Mariah ridendo dice: “Non posso dire alcune di queste cose” mentre legge i commenti. La diretta streaming è servita a promuovere il suo nuovo singolo, ‘I Do not’, inciso con il rapper YG, il cui vero nome è Keenon Daequan Ray Jackson. Mariah ha postato sul suo account
Instagram un teaser del video.
Il roll-out del suo nuovo singolo sarebbe cominciato poco dopo, a mezzanotte, in tutto il mondo. La popstar ha anche fatto sapere che un nuovo album non è nei suoi piani in questo momento. Ha detto che sta facendo i singoli perché è più divertente per lei, ma che spera di rilasciare un numero sufficiente di singoli, per poter essere in grado di metterli insieme in un album.
E per finire l’anticipazione ai fan, Mariah aggiunge che sta attualmente lavorando su un nuovo progetto segreto con un amico, che ha “molto talento”.

Mariah Carey scherza sul flop a Times Square: “Cose che succedono”

Un tweet per gettare acqua sul fuoco, annunciando nuove sorprese. Mariah Carey ha scelto di sdrammatizzare dopo il flop e la figuraccia a Times Square del concerto di fine anno. “Sono cose che succedono.

c_2_fotogallery_3007775_9_image

Auguro a tutti un anno felice e di salute. Continuerò a fare notizia nel 2017″, ha scritto sui social. Per problemi tecnici la cantante ha infatti sbagliato l’interpretazione dei suoi brani facendo vedere che stava cantando in playback.

c_2_articolo_3049092_upiimageppTutto è filato liscio con la canzone che ha aperto lo show, “Auld Lang Syne”. Poi è stato un disastro. “Non si sente”, ha iniziato a dire la cantante sulle note della sua hit “Emotions”. Niente da fare neppure con il brano successivo, “We Belong Togheter”. Mariah così ha abbassato il microfono, mentre il brano andava avanti, rendendo più che evidente il playback.
Visibilmente scossa, ha poi lasciato il palco. Il concerto, a cui prendevano parte tanti altri artisti internazionali, è stato seguito in televisione da milioni di telespettatori. La sua portavoce ha provato a giustificare la debacle, spiegando che gli auricolari della cantante non funzionavano e i tecnici non hanno saputo risolvere il problema. Tuttavia, Mariah ha deciso di salire sul palco “alla cieca”, per onorare l’impegno preso. Ma non ci ha fatto una bella figura.

Mariah Carey, gaffe durante il concerto a Times Square

Mariah Carey ha inaugurato il 2017 con una figuraccia in diretta sulla Abc, che trasmetteva il ‘Dick Clark’s New Year’s Rockin’ Eve with Ryan Seacrest’.

2017-01-01t063600z_477494837_rc1887a9f130_rtrmadp_3_new-year-komd-u43270489010790o7d-1224x916corriere-web-sezioni-593x443

Durante la sua performance a Times Square, la diva pop ha ha dovuto affrontare alcuni problemi tecnici: si è addirittura bloccata mentre interpretava ‘Emotions’, lasciando poi il palco e chiedendo al pubblico di continuare al posto suo.
«Sto cercando di fare la brava», ha detto rivolta alla folla. Carey era la star dei festeggiamenti a Times Square, dove almeno un milione di persone ha atteso l’arrivo del nuovo anno.

Mariah Carey, décolleté esplosivo sul red carpet

C_2_fotogallery_3007022_1_imageVenerdì notte la stella più splendente è stat lei, Mariah Carey. Sul red carpet del VH1 Divas Holiday: Unsilent Night, tradizionale spettacolo di musica pre natalizio, al King Theatre di New York la popstar (46 anni) ha sfoggiato un abito rosa super fasciante che ha messo in risalto le sue curve prosperose, ma soprattutto il suo esplosivo décolleté.

Mariah Carey, bombastica per Natale

99-505840-000017Non poteva mancare la regina delle canzoni natalizie Mariah Carey al Rockefeller Center Christmas Tree Lighting, la cerimonia di illuminazione dell’albero di Natale più famoso di New York. Ingioiellata, microfono dorato e abito rosso con vistoso décolleté, la diva del pop ha affascinato i presenti. Ma qualcuno ha storto il naso per qualche imprecisione durante l’esecuzione di Mariah sulle note della sua hit “All I Want For Christmas Is You”.