Cicciolina condannata a un anno di carcere, lei: “Sono innocente”

Cicciolina condannata a un anno di reclusione per truffa. Secondo il tribunale di Roma l’ex pornostar e deputata Ilona Staller ha danneggiato una compagnia assicurativa nel novembre del 2011. Cicciolina si presentò al pronto soccorso dell’ospedale Villa San Pietro dicendo che un cane le aveva morso e ferito una mano.

Gian Mattia D'Alberto - LaPresse16-12-2011 Milanospettacolotrasmissione Kalisperanella foto: Ilona Staller Gian Mattia D'Alberto - LaPresse15-12-2011 MilanKalispera tv showin the photo: Ilona Staller
La donna aveva rifiutato di fare l’antitetanica e tre mesi dopo avanzò una richiesta di risarcimento danni alla Vittoria Assicurazioni presentando un certificato medico falso che la rendeva inabile al lavoro per tre mesi. Il medico consultato era Giancarlo Strani (condannato oggi a sei mesi per esercizio abusivo della professione) e non iscritto all’albo. La Procura ha avviato l’indagine e l’ha chiusa con la condanna, nonostante l’ex attrice di film a luci rosse abbia negato di aver ideato un imbroglio ai danni della compagnia di assicurazione.