GF11, Andrea Cocco dal reality a Hollywood: “Ecco come mi hanno scelto per il film con Christopher Lambert”

ROMA – “La mia partecipazione a questo progetto è nata tre anni fa”.
Dopo aver vinto il Grande Fratello nel 2011 e aver fatto qualche esperienza in tv, Andrea Cocco è passato al grande schermò con The Broken Key, film con Christopher Lambert, Geraldine Chaplin e Rutger Hauer: “Ho incontrato Louis Nero, regista di The Broken Key, al Festival del Cinema di Venezia – ha spiegato a “Vero” – Proiettarono un film fuori concorso al quale avevo preso parte, lui lo vide e mi diede il suo biglietto da visita.

http_media.gossipblog.itddfcandrea-coccoDopo un anno mi contattò e questa cosa mi sorprese, perché mi ero dimenticato dell’incontro. Mi offrì il ruolo di protagonista nel film, al fianco di attori del calibro di Geraldine Chaplin, figlia del grande Charlie, e Christopher Lambert, che considero un mito”.
La partecipazione al GF naturalmente l’ha aiutato a raggiungere il suo sogno: “Non lo rinnego. Fare il GF mi ha aiutato: se non fossi entrato nella casa, oggi non mi avrebbero proposto sceneggiature da leggere”.

“Molestate dal Weinstein italiano”, le attrici hanno paura di parlare: “Mi sono girata ed era completamente nudo”

Le Iene tornano sul caso del Harvey Weinstein italiano. Diverse attrici hanno ammesso di essere state molestate da alcuni importanti registi del Belpaese, tra loro Tea Falco e Giorgia Ferrero, ma sono venute a galla altre testimonianze.

C_47_video_12634_upiThumbnail (1)Pare che il Weinstein italiano sia un uomo molto potente, motivo per cui le ragazze hanno paura di parlare e di denunciare. Giada Pladeani ha raccontato la sua esperienza: «Uno mi ha detto: un giorno è venuta qui una famosissima soubrette e mi ha fatto un p….Poi mi ha spinto alla parete e mi ha messo un pezzo di lingua in bocca. Poi mi ha preso e mi ha buttato fuori dal suo ufficio. Mi sentivo una deficiente. Se mi capitasse oggi gli darei un punto in faccia».
Un’altra showgirl nello stesso servizio ricorda: «Un regista storico in Rai, molto potente, una volta mi ha invitato in ufficio per parlare di lavoro e ha provato a baciarmi, ma mi sono sottratta. Non è stato l’unico episodio. Una volta in ascensore, si è avvicinato e mi ha approcciato con un bacio. Mi ha detto che non sapevo come funzionano le cose nel mondo e che avrei potuto approfittare molto di più del fatto che io gli piacevo. Anche perché poi quella scelta ha cambiato in maniera negativa la mia vita e la mia carriera».
Pare che vittime di molestie non siano state solo le attrici, ma anche le segretarie e altre collaboratrici. Sembra che l’uomo sia un violento: «Mi dice: ‘Iniziamo con le interpretazioni’. E subito mi bacia. Io mi scanso, non me l’aspettavo, anche se comunque mi forzava con le mani a baciarlo in bocca. Poi lui mi ha preso così la faccia e mi ha baciata», racconta Francesca che prosegue: «Lui mi viene dietro, mi appoggia il suo… il suo c… nel mio culo e lava i piatti con me”. E poi un’ultima scena da improvvisare. “Lui mi dice ‘Girati’ e io mi giro. Poi mi chiede: ‘Sei pronta?’. Io mi giro e lo vedo completamente nudo. Si era tolto pure i calzini. In quel momento mi è venuto uno choc e non riuscivo a capire se era normale o se era una forma di improvvisazione dei registi. Mi ha spogliata tutta, e mi ha buttata con violenza sopra il letto. Io ho fatto resistenza in un primo momento. In un secondo momento ho detto: ‘Non posso essere così rigida. Se è una scena, lo devo fare. Se voglio fare l’attrice, lo devo fare».

Grande Fratello Vip, Daniele Bossari rientra nella Casa e spiega tutto: Malgioglio scoppia a piangere

“Si va avanti, ora devo rielaborare un lutto”: spiega Daniele Bossari rientrando nella casa del Grande Fratello Vip. Il conduttore è tornato varcando nuovamente la porta rossa a meno di 24 ore dalla sua uscita improvvisa.Grande Fratello Vip Daniele Bossari rientra nella Casa e spiega tutto Malgioglio scoppia a piangere_16184913Accolto dai coinquilini ha spiegato di essere stato come in un “frullatore” e di non aver riposato per niente. Ieri sera intorno alle 23 un comunicato ufficiale del programma spiegava che Bossari doveva uscire per “gravi motivi personali”. Il suo agente Franchino Tuzio è morto a causa della leucemia. Cristiano Malgioglio lo conosceva bene ed è scoppiato a piangere: “Una bella persona”.
“Era una persona importante per me, per 20 anni la mia guida di vita nel lavoro, sono contento di essere riuscito a salutarlo”. A chi gli ha chiesto dove sia andato e cosa abbia fatto fuori ha risposto: “Mi hanno portato a salutare la salma e poi mi hanno riportato qui. Avevo promesso a questa persona di continuare e fare questa esperienza e sono tornato”.

Levante: “Con il mio show voglio far ballare anche chi non mi conosce”

La sua “Pezzo di me” ha spopolato in radio e il tour “Estate nel caos” è stato uno dei più apprezzati dal pubblico. Il 2017 è l’anno di Levante, che da settembre sarà anche giudice a X Factor, una delle protagoniste dell’ultima giornata dell’Home Festival di Treviso. “Salirò sul palco con li mio spirito agguerrito per far saltare anche chi non mi conosce… o vorrebbe non conoscermi!” dice a Tgcom24.

C_2_articolo_3092348_upiImageppReduce dal successo al Carroponte a Milano, Levante si troverà sul palco insieme a grandi nomi del rock alternativo, tanto italiani, come Afterhours, Luci della centrale elettrica, Mannarino e Marra/Guè, che internazionali, dai Charlatans ai Libertines. Per lei sarà l’ennesima tappa di un’estate da ricordare.

Come è andata la tua estate nel caos?
La mia estate nel caos è stata favolosa. Il tour è andato davvero tanto bene e sono molto felice di aver dato spazio anche al Sud, con delle tappe importanti tra Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Arrivi dal successo del tuo ultimo album e sei pronta a una nuova esperienza in tv. In che momento ti senti nella tua vita?
E’ un momento di continua evoluzione, sento che i sogni per i quali ho lavorato una intera vita stanno trovando la loro collocazione nella realtà. Ma sono una sognatrice incontentabile per cui… mi sento sempre all’interno di una rivoluzione infinita.

C’è qualcosa che ti manca ancora?
Tutto. Come ti dicevo… mi manca sempre tutto, anche quando ottengo le cose, faccio in modo di avere qualcosa in più, da me stessa.

Sarai all’Home Festival. Cambia il tuo approccio in un festival dove sai di trovarti di fronte a gente che magari non è lì per te o non ti conosce?
Onestamente no, salgo con il solito spirito agguerrito… forse una piccola parte di me sogna di far saltare ed entusiasmare anche chi non sa chi sono, o chi non vorrebbe saperlo (ride – ndr).

Qual è il tuo X factor?
Me stessa. Diffidate dalle imitazioni.

Emma Marrone, curve morbide e voglia di maternità

Dopo la brutta esperienza a Ibiza in cui è stata narcotizzata e derubata, Emma è tornata in Salento per trascorrere “in casa” le sue vacanze spensierate. In barca con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro si diverte tra tuffi e chiacchierate. Da “Chi” una sequenza di scatti in cui il cantante tocca il ventre dell’amica che prima nasconde il volto tra le mani e poi gonfia la pancia ridendo. Staranno parlando di buon cibo o di maternità?

C_2_articolo_3089392_upiImageppEntrambi salentini, Emma e Giuliano si conoscono da una vita. E proprio per questo possono scherzare con una certa confidenza. Al largo di Porto Cesareo i due si concedono una giornata in barca in compagnia di amici e la Marrone, con un costume intero verde mette in risalto le sue curve hot. Curve che Sangiorgi sfiora con delicatezza. Il settimanale di Alfonso Signorini mostra infatti uno scatto in cui il frontman dei Negramaro posa una mano sulla pancia della collega che prima finge imbarazzo e poi ride di gusto.
Entrambi molto bravi ai fornelli, staranno forse parlando di ricette? Oppure il cantante sta chiedendo a Emma quando lo farà diventare zio? Non è un mistero infatti che Emma sogni in futuro di mettere su famiglia. Al momento è ancora single, ma pare che questo non sia un ostacolo visto che ha dichiarato che farebbe un figlio anche senza un compagno.

Romina Carrisi Power: “Ero dipendente da alcol e droghe”

Avere un padre famoso può essere di grande aiuto, ma allo stesso tempo creare non pochi problemi. Lo sa bene Romina Carrisi Power, ultimogenita di Al Bano e Romina, che a “Gente” ha confessato di essere stata dipendente da alcol e droghe in passato. “Fu dopo l’esperienza all’Isola dei Famosi, nel 2005, che iniziai a bere e a fare uso di sostanze stupefacenti”.

romina_carrisi645

“Fu un periodo turbolento e il motivo di quel disagio era la popolarità. La gente mi riconosceva, non per qualcosa che avessi fatto io, ma solo perché ero figlia di qualcun altro”. L’ultimogenita di Al Bano e Romina negli anni è riuscita a ritagliarsi una propria identità, fuori dall’ingombrante ombra dei genitori.
In questi giorni alla galleria d`arte contemporanea di Milano è infatti in mostra la sua rassegna fotografica Stanza. Nelle immagini in bianco e nero Romina appare quasi sempre senza veli: “Ho voluto raccontare il mio periodo buio”. Un pezzo della sua vita che si è lasciata alle spalle, il giorno in cui decise di disintossicarsi a Los Angeles.

Le Iene, Nadia Toffa: “Adesso basta, non ho più tempo per fare niente”

“Sono sempre me stessa, se sono iena in video, lo sono anche nella vita”. Nadia Toffa parla a “Vanity Fair” della sua esperienza, giunta al settimo anno, a “Le Iene”: “Se sono a cena e si parla di un argomento che mi interessa, mi indigno anche a tavola, senza le telecamere. Per me questo non è un lavoro, infatti da quando ho iniziato le Iene non riesco a fare nient’altro. Ho sempre sciato, e oggi non lo faccio più.

14910370_1221638111213136_4129897846348342541_n

Mi piaceva andare in bici, e adesso basta”. Della sua vita privata non si è mai saputo nulla, così come del suo fidanzato: “Perché non ho mai detto niente su un ipotetico lui. Non parlo della mia vita privata perché ne ho poca e quindi preferisco tenerla per me. Ma è davvero pochissima, non c’è molto da dire”.
Ad appoggiarla nella sua carriera in tv anche i genitori: “Papà voleva che facessi lo Scientifico, e ho fatto il Liceo Classico, poi voleva che facessi Economia e ho fatto Lettere classiche. Diceva che avevo le palle per fare la manager, e forse è vero: oggi la faccio da un’altra parte. All’inizio era più scettico rispetto alla tv, adesso lui e mia madre mi dicono che mi perdonano il vederli poco perché mi vedono almeno in tv. Mio padre mi dice sempre: “Quando fai le tue inchieste, sei chiara. Ti capisce anche Alice, che è la mia nipotina”. Ed è una cosa che mi riempie d’orgoglio”…”.

GF Vip, Antonella Mosetti dopo l’eliminazione: “Esperienza difficile. Pronta per la vita reale”

Nella puntata di ieri sera Antonella Mosetti ha abbandonato la Casa del Grande Fratello vip (con il 52% dei voti) a una settimana di distanza dalla figlia Asia Nucciatelli, dopo essere stata protagonista di un lungo litigio con Giulia De Lellis, fidanzata del recluso Andrea Damante.

bettarini-mosetti1

Proprio oggi Antonella, lasciando da parte le recriminazioni, ha voluto ringraziare chi l’ha seguita dalla sua pagina Instagram: “Vi ringrazio con tutto il mio cuore, ha scritto sul social – è’ stata un’esperienza molto difficile ma ha lasciato in me, grandi emozioni !!!! Pronta per riprendere la mia vita reale vi voglio bene ”.
Dallo stesso account anche lo staff ha voluto salutare l’ex protagonista di “Non è la Rai”: “Era quello che volevi, lo avevi detto più volte e alla fine ci sei riuscita. Ma noi dello staff sappiamo bene che il GF Vip ha perso una protagonista assoluta. Bentornata Anto”.

Passerella Christo, c’è anche Gianni Morandi: “Per me ed Anna un’esperienza unica”

Anche Gianni Morandi ha potuto sperimentare, con la moglie Anna, la camminata sulla passerella firmata dall’artista Christo che per qualche settimana ha collegato la costa del Lago d’Iseo a Monte Isola. «Eravamo scalzi», risponde su Facebook a chi gli chiede se aveva osservato le indicazioni dell’artista. «Quasi tutti erano scalzi», aggiunge nel post in cui pubblica una foto e racconta la visita.

morandi passerella christo_30175646
«30 giugno. Anna ed io al lago d’Iseo – scrive Gianni Morandi – per vedere l’installazione del grande artista Christo e per camminare sulla passerella galleggiante lunga tre chilometri. È stata una esperienza unica ed emozionante. Tra qualche giorno tutto sarà distrutto e non resterà niente – conclude – solo un ricordo indelebile…». La data di chiusura dell’installazione, che ha registrato più visitatori del previsto e che non tutti sono riusciti a raggiungere, è infatti domenica 3 luglio.