Selena Gomez, donna dellʼanno per Billboard “festeggia” con scatti super sexy

Nominata Donna dell’anno da Billboard, noto brand di entertainment made in Usa, Selena Gomez celebra il prestigioso riconoscimento con uno scatto super sexy, posando per Ruven Afanador. In versione total black, sinuosa e con una scollatura mozzafiato l’ex stellina Disney dimostra di essere tornata in gran forma dopo il trapianto al rene della scorsa estate. E di essere di nuovo in pista.

C_2_fotogallery_3084228_10_imageIn tutti i sensi. Applauditissima agli Ama 2017 (American Music Awards), dove ha cantato, sfoggiando il suo nuovo look biondo platino, il suo singolo “Wolves” ed esibendosi in sottoveste bianca con tanto di siparietto super hot, Selena Gomez sembra aver ripreso in mano la sua vita professionale e… non solo. La fine della relazione con The Weeknd è coincisa con un riavvicinamento all’ex storico Justin Bieber, con cui si mormora abbia ricominciato ad uscire con assiduità. Tutto questo sembra averle davvero fatto bene, al punto che Billboard, le cui classifiche sono tra le più attendibili e dettagliate al mondo, l’ha voluta incoronare con un titolo che negli anni passati era stato già di Madonna, Lady Gaga, Taylor Swift e Beyoncé.

“Avril Lavigne è morta 14 anni fa ed è stata sostituita da una sosia: ecco le prove”

Erano i primi anni duemila e un’adolescente scalava le classifiche di musica pop e rock: Avril Lavigne. Da allora, e dopo qualche singolo di successo, si è parlato sempre meno della cantante di “Complicated”. Qualche giorno fa è uscita una notizia secondo cui l’interprete canadese sarebbe morta 14 anni fa, una presunta “bufala” ripescata dal passato.

C_rS0uEXYAAlYJE.jpg small

Per gli amanti del complotto, nel 2003 sarebbe stata rinvenuta morta in casa mentre lavorava al suo secondo disco. In quell’anno la casa discografica non avrebbe voluto rendere noto quanto accaduto scegliendo di sostituirla prontamente con una ragazza che le somiglia molto. Le ipotesi riguardanti una presunta morte dell’artista hanno cominciato a diffondersi nel 2002 per poi riemergere dalla rete recentemente.
Nei primi anni duemila su una fanpage brasiliana qualcuno scrisse che Avril, non riuscendo a sostenere il “peso” della fama, avrebbe ingaggiato come suo alter-ego Melissa Vandella; ma si trattava di una “bufala”. Secondo la nuova teoria cospirativa, la sosia ha i nei della pelle differenti da quelli della cantante e avrebbe diffuso dettagli sulla morte di Avril mediante brani, outfit, booklets e materiale promozionale.
Persino la pagina web “Avril esta morta” dà la notizia poco attendibile, ma vuole dimostrare come una teoria cospirativa può apparire vera ad una moltitudine di persone. La fake news è tornata a circolare di recente, dopo che un utente di Twitter ha spacciato Avril Lavigne per defunta.

Morto George Michael: il leader degli Wham aveva 53 anni

È morto George Michael, il fondatore degli Wham aveva 53 anni. La notizia è stata lanciata dalla Bbc e subito sono iniziate le testimonianze di solidarietà con il cantante del duo che aveva conquistato le classifiche nel 1984 con Last Christmas. Una coincidenza che segna l’addio alla star del pop che aveva attraversato molti stili e che più volte era caduto in guai per la sue intemperanze.

1347287456415_0-jpg-last_christmas__e_morto_george_michael__aveva_53_anniIl suo staff afferma che «è morto serenamente in casa sua». I soccorsi – riferisce la Bbc – sono arrivati nell’abitazione nel primo pomeriggio. La polizia precisa che «non ci sono circostanze sospette» legate alla morte dell’artista. Michael, il cui vero nome era Georgios Kyriacos Panayiotou ed era nato nel nord di Londra, ha venduto oltre 100 milioni di copie in una carriera durata quasi quattro decenni. «È con grande tristezza che confermiamo che il nostro amato figlio, fratello e amico George è passato a miglior vita in casa sua. La famiglia chiede sia rispettata la privacy in questo difficile momento», recita il comunicato.

Vacchi posta il video del balletto e conquista Shakira: “Fantastico”

La Vacchi-mania conquista anche Shakira. La cantante colombiana ha infatti condiviso su Instagram, con un certo entusiasmo, l’ultimo balletto dell’imprenditore e amante della bella vita Gianluca Vacchi.

c_2_articolo_3045875_upiimagepp-1

Aperta la “Mountain Dancing season”, Vacchi si è lasciato immortalare ancora una volta mentre in compagnia della fidanzata Giorgia inscena una coreografia a bordo piscina. Colonna sonora del tripudio di movimenti d’anca è ‘Chantaje’, brano di Shakira con Maluma già campione delle classifiche mondiali. “Un video fantastico, incredibile”, ha commentato la cantante, che ha voluto condividere il balletto con i suoi milioni di fan.

“Jennifer Lopez è carina, ma Emma Marrone è molto meglio”

Emma Marrone sarebbe nettamente migliore di Jennifer Lopez, sia dal punto di vista umano che da quello lavorativo.

vb

Ad annunciarlo è Alvaro Soler che, nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale ‘Visto’, ha deciso di elogiare con convinzione la collega, conosciuta in Italia in occasione della loro collaborazione per il brano ‘Libre’.  Nonostante J Lo abbia scalato le classifiche mondiali e si sia imposta sia nel cinema che nella musica, Alvaro Soler preferisce la cantante pugliese:”Jennifer Lopez è molto carina, disponibile, ma niente a che vedere con il cuore e l’entusiasmo di Emma. È un piacere lavorare con Emma, una grande amica e una donna piena di passione e energia”, ha ammesso Soler al settimanale ‘Visto’.  Ma, nonostante le belle parole, Alvaro Soler allontana ogni voce di flirt tra lui e Emma, ammettendo di essersi conosciuti nel dietro le quinte del ‘Coca Cola Summer Festival’:  “Io ed Emma ci siamo incontrati l’anno scorso al Coca Cola Summer Festival e ci siamo subito piaciuti, artisticamente. E così è nata l’idea di fare qualcosa insieme, ma non avevamo ancora il pezzo giusto. Poi è arrivato Libre e quella che era solo un’idea è diventata realtà. Siamo solo amici, sono single al 100%”, ha concluso Alvaro Soler.