Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e Simone Inzaghi. Il “Barchino” di Alfio Boschi colpisce ancora

«Quando una giornata di lavoro diventa fantastica. Grazie Capitano». Firmato Alfio Boschi. Così l’imprenditore di Cisterna ha raccontato sulla sua pagina Fb, “Il barchino dei gelati”, l’ultimo vip che ha rifornito nelle acque di Ponza, l’unico che gli mancava, quello che aspettava da quando ha iniziato la sua avventura. Ovvero: Francesco Totti, il capitano della Roma (e non provate a dirgli ex capitano).

2606531_1726_boschi_totti (1)La storia è semplice. Alfio Boschi è l’imprenditore che da due anni vende i gelati a bordo di un barchino alle barche che gettano l’ancora nelle calette dell’isola pontina. Alla stagione d’esordio ha venduto 20 mila gelati girando con un semplice fuoribordo di 5 metri dotato di frigo e scorte di gelati. Basta guardare la sua pagina Fb per vedere una carrellata di attori, calciatori, attrici, vip da far impallidire i più scaltri cacciatori di selfie. Solo nelle ultime settimane ha collezionato personaggi del calibro di Roberto Mancini, Enrico Brignano, Samantha De Grenet.
Poi, è arrivato Francesco Totti con Ilary Blasi, i figli e un gruppo di amici tra cui spiccavano anche Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, e Alberto Aquilani, ex di Roma, Milan e Liverpool. «La giornata più fica della mia vita – si sente dire a Boschi nel video – con il mio principe, l’unico grande capitano attaccato alla mia barca. So’ tre anni che l’aspetto, grazie Checco», mentre le immagini immortalano Francesco Totti che in acqua si gusta un cremino insieme a Simone Inzaghi. Foto, video e poi la frase: «Scusate ragazzi, mo’ me tocca andà a lavorare».

Totti balla con le drag queen, Nainggolan scatenato e Ilary dj: i 40 anni del capitano

Ilary e Francesco arrivano sorridenti, lui in un elegantissimo smoking blu, lei fasciata in uno splendido abito bianco con ricami argento e i capelli raccolti in un’acconciatura. Saluti e baci si sprecano. E com’era prevedible – nonostante la richiesta sull’invito di non usare i cellulari –  anche le foto e i video che alla spicciolata compaiono sui social. «A Francè stiamo tutti in ritiro qui stasera», scherzano i compagni di squadra.

1475054600_totti_3

E’ la festa del Capitano, i suoi 40 anni, una festa di famiglia, ci sono mamma e papà, fratelli e sorelle, figli, nonne. C’è la squadra al completo, la sua seconda famiglia, ci sono gli amici intimi, i colleghi. Daniele De Rossi mano nella mano con la moglie l’attrice Sarah Felberbaum, Radja Nainggolan, Alberto Aquilani con Michela Quattrociocche, raggiante in un abito lungo blu petrolio. C’è Simone Perrotta e Marco Cassetti e uno scatenato single Marco Borriello che, cellulare alla mano, non perde occasione per immortalare balli in pista e selfie ricordo.
Gli ospiti, circa 300, arrivano alla spicciolata: una foto ricordo davanti ad un grande cartellone con la scritta “40 Francesco” e poi tutti in pista, tra supplì, vodka e bomboloni. A mezzanotte la torta, un lunghissimo millefoglie con 40 candelabri a mo’ di candeline e il capitano emozionatissimo: «Questo è un traguardo importante per me – dice rivolgendosi agli invitati – grazie a tutti quelli che sono qui, le persone a cui voglio veramente bene, c’è anche il mister».  Poi scherza, come nel suo stile: «Ci vediamo tutti tra 10 anni, io ci sto, voi mica lo so».
Nonostante l’invito di regalare tutto in beneficenza, qualcuno ha deciso comunque di fargli un dono. I compagni di squadra hanno regalato al campione della Roma un orologio: «Siete un gruppo fantastico – dice commosso –  un gruppo che farà vedere grandi cose, speriamo di farle vedere ancora insieme prima che finisco». Applausi e risate anche per la pensata dello staff di Trigoria, una maglietta con su scritto “50 sfumature di Francesco” con stampate sopra 40 caratteristiche (top secret) del capitano.  Parte la musica e via un’altra sorpresa: cinque drag queen prendono sotto braccio il Capitano e lo portano in pista, balli caraibici e samba. Lui, sornione, fa divertire tutti. La festa continua. E anche le sorprese.  In consolle c’è Ilary dj che, cuffie in testa, viene battezzata dal re delle notti italiane Claudio Coccoluto insieme al figlio Gianmaria.
A lady Totti il compito di far scatenare in pista tutti gli invitati. E così ecco esibirsi il ballerino Nainggolan, ballano anche Borriello, le sorelle di Ilary, Melory e Silvia che ha organizzato la serata, Teo Mammucari, compagno televisivo di Ilary a Le Iene, Max Biaggi con Bianca Atzei. Musica e tante risate. E la festa continua fino a notte fonda.