Beyoncé ha partorito, sono nati i due gemelli

Nonostante non ci sia ancora nessun annuncio ufficiale diramato dai diretti interessanti, Beyoncé e Jay Z sono diventati genitori di due gemelli. Alcuni media americani hanno iniziato a far circolare la notizia.

et_BeyonceSneeze_1280“E!” ha detto che una donna è stata vista entrare in un ospedale di Los Angeles con due bouquet di fiori e due palloncini, rosa e blu con scritto “Baby Girl” e “Baby Boy”. Attendiamo ulteriori dettagli dalla coppia che ha sempre amato la riservatezza.
Le testate statunitensi non precisano però la data del parto né la data del parto, né il sesso dei neonati. La pop star aveva annunciato la gravidanza lo scorso febbraio con una foto su Instagram. La coppia ha già una figlia, Blue Ivy, 5 anni. I due, lei 35enne, lui 47enne, sono sposati dal 2008.

Beyoncè, parto in casa da 2 milioni di dollari

Manca davvero pochissimo ormai al parto plurigemmellare di Beyoncè Knowles .
La pop star americana, a differenza delle gravidanze precedenti, ha deciso in accordo con il marito Jay Z che non ci sarà alcun ricovero ospedaliero.

2499492_1929_beyonce_partoUn parto in casa, ma ovviamente in versione “delux”. Una delle coppie più potenti dello star system musicale, secondo quanto riporta il Daily Mail, ha deciso di dare il benvenuto ai due gemellini senza badare a spese: si parla di 1.27 milioni di dollari.
Quasi 2 milioni di dollari dunque per acquistare di tutte le attrezzature mediche necessarie, incubatrici comprese necessarie per creare una “piccola” clinica privata, dotata di tutti i confort.
Dietro questa scelta, ci sarebbero non solo motivi di privacy, ma anche la volontà della coppia di non disturbare le altre mamme, come accadde nel 2012, quando per la nascita di Blue Ivy, il Lenox Hill Hospital di New York venne assediato dai fotografi.
L’annuncio via instagram della gravidanza nel mese di Febbraio, ha superato gli 11 milioni di mi piace.

Beyoncé: pancione luccicante (e balconcino)

Ai Grammy Awards 2017 Beyoncé ha vinto due premi ma sul red carpet ha fatto parlare per altro. I curiosi non vedevano l’ora di ammirarla sul red carpet con il pancione, a pochi giorni dall’annuncio della gravidanza gemellare.

C_2_box_24649_upiFoto1F

E Queen Bey non ha deluso, presentandosi con un abito rosso di paillettes che fasciava le forme e mostrava pure il décolleté. In mezzo al seno una preziosissima collana con grossi diamanti.
Ma non è finita qui perché poi è stato il momento della performance di Beyoncé sul palco. Un’esibizione epica, che resterà nella storia della musica. In un abito metallico e trasparente, con una corona oro e i capelli voluminosi la popstar ha catalizzato l’attenzione sul palco. L’ologramma di lei col pancione, vestita solo con slip e reggiseno di pietre, ha scatenato un’ovazione tra il pubblico. Tutti gli outfit della serata sono stati creati per lei dall’amico Peter Dundas.
Solo lei può osare così ed è pure incinta. L’audacia la premia, i fan impazziscono e la stampa la loda: è lei la vera trionfatrice della serata.

Kanye West ricoverato d’urgenza: ha avuto un “esaurimento psicotico”

Il noto rapper statunitense Kanye West è stato ricoverato in ospedale per esaurimento psicotico. Lo riferiscono i media, spiegando che la polizia di Los Angeles si è presentata a casa del suo preparatore, Harley Pasternak, in seguito a una chiamata di emergenza.  Una volta giunti sul posto, gli agenti avrebbero poi autorizzato il ricovero «per ulteriori valutazioni».

kanye-west-kim-kardashian-famous-video

Secondo quanto scrive il sito Tmz, West è stato ricoverato sembra per stress e burnout e avrebbe opposto resistenza al trasporto in ospedale. Una volta ricoverato, è stato sottoposto a una «valutazione psichiatrica» e a un trattamento per «grave privazione del sonno».
Solo qualche ora prima era stata ufficializzata la cancellazione delle rimanenti date del tour The Life of Pablo, dopo che la scorsa settimana era stato costretto a interrompere il suo concerto a Sacramento in seguito ad alcune parole poco lusinghiere nei confronti di Facebook, Beyoncè, Jay-Z, Barack Obama e Hillary Clinton.

American Music Awards, trionfano Ariana Grande e Justin Bieber

E’ stata la stella di Ariana Grande a brillare nella notte degli American Music Awards, i premi assegnati dal pubblico attraverso una votazione online. La 23enne, che si è esibita sul palco con Nicki Minaj sulle note di “Side To Side”, si è aggiudicata il titolo di miglior artista dell’anno battendo le colleghe Rihanna, Adele e Beyoncé. Trionfo anche per Justin Bieber e per il rapper Darke, che si sono portati a casa quattro statuette ciascuno.

justin-bieber-ariana-grande-maxw-635

Padrona di casa della serata Gigi Hadid, che si è lanciata in un’imitazione della nuova first Lady Melania Trump e ha diviso il palco con il fidanzato Zayn Malik, eletto miglior nuovo artista dell’anno. “E’ stato un anno pazzesco” ha dichiarato l’ex One Direction “Non mi aspettavo che avreste votato ancora per me”.
Il momento più intenso della serata è stato però quello di Selena Gomez, alla sua prima apparizione pubblica dopo lo stop forzato del tour mondiale per curarsi dal lupus. Eletta miglior artista femminile dell’anno, la Gomez ha ringraziato i fan e si è commossa sul palco: “Ho dovuto fermarmi, avevo tutto ma dentro ero completamente a pezzi. Ho tenuto tutto dentro perché non volevo deludervi, ma mi sono spinta troppo oltre e ho deluso me stessa. Ora non ho più bisogno della vostra approvazione, ciò di cui mi sento grata è poter condividere le cose che amo con le persone che mi sono vicine”.
Emozionato anche Drake, alla sua prima volta da vincitore agli American Music Awards. Candidato in ben 13 categorie, il rapper ha trionfato come miglior artista rap/hip hop, miglior album, miglior brano rap/hip hop e miglior brano soul/R&B (in coppia con Rihanna). Quattro statutette anche per Justin Bieber, che ha cantato “Never Give Up” in diretta dall’Italia ed è stato eletto dai fan come miglior artista maschile pop, miglior album, singolo e video.

Mtv Europe Music Awards, trionfano Lady Gaga e Justin Bieber

Sono stati i grandi assenti Justin Bieber e Lady Gaga a trionfare nella notte degli Mtv Europe Music Awards, che si sono tenuti il 6 novembre a Rotterdam. Al cantante 22enne è andata la statuetta come miglior canzone per “Sorry”, quella di “Best fan” e quella di miglior artista canadese. Lady Gaga si è portata a casa il riconoscimento come miglior artista femminile e look. Per l’Italia a trionfare sono stati invece Benji e Fede.

b2a5d405-f479-4a29-b014-691e30b3d658---0

Beyoncé e Adele, grandi favorite con sei e cinque nomination, sono invece tornate a casa a mani vuote. Il premio come miglior artista maschile è andato al 18enne canadese Shawn Mendes, mentre l’artista emergente del 2016 arriva dalla Svezia: è la 19enne Zara Larsson. Weeknd ha vinto per il video di “Starboy”, nel pop hanno trionfato i Fifth Harmony, mentre l’hip hop è ancora territorio di Drake. Per il rock premiati i Coldplay, candidati in ben cinque categorie in cui era in lizza.
Tra fuochi d’artificio, giochi di luce e effetti speciali; gli Mtv Emas hanno incoronato i grandi della musica durante una nottata di festa. Grande assente sul palco Justin Bieber, che ha conquistato tre riconoscimenti (Best song, Biggest fans, Best Canadian Act), sulle cinque categorie. Il cantante porta così il suo bottino personale a quota 20 statuette e rimane il dominatore incontrastato della manifestazione di MTV.

Emma, video “hot” su Facebook: fan in tilt

Un video pubblicato sul suo profilo Fb da Emma Marrone e chiamato “21 sfumature di Brown” sta facendo letterelmente andare in tilt i suoi fan. Il video è stato girato prima della data padovana dell’Adesso Tour, nel quale la cantante salentina è ora impegnata.

2014-04-21_1903

 

Il video ha raccolto centinaia di migliaia di visualizzazione sui social della Marrone, e nei commenti, i fan maschi si scatenano in apprezzamenti e segnali di squilibrio ormonale, esaltando la sensualità di Emma, che nella clip canta il brano “Crazy In Love” di Beyoncé, proprio un brano che fa parte della colonna sonora del film “50 Sfumature di Grigio” di E.L. James.  Dopo aver espresso tutta la sua carica erotica Emma è tornata alla quotidiana ironia con un altro post, dove ritrae una sua colazione acceleratissima con l’hashtag #lamiavitadicorsa.

Beyoncé, sul palco a New York balla con lʼologramma di se stessa

Per il concerto benefico organizzato da Tidal Beyoncé si è fatta in due, sdoppiandosi sul palco e ballando con il suo ologramma. E’ stata lei la stella più luminosa dell’evento newyorkese, che ha riunito tantissimi artisti per raccogliere fondi destinati Roobin Hood Foundation, associazione che si occupa dei bisognosi.

C_2_fotogallery_3005772_0_image

Queen B ha sfoggiato una lunghissima treccia bionda e un corpetto metallizzato, muovendosi sensuale attraverso la futuristica scenografia.
L’altra regina della notte è stata l’amica rapper Nicki Minaj. Le due sex bomb, che hanno duettato insieme per i brani Feeling Myself e il remix di Flawless, si sono ritrovate di fronte ai fan per dare vita ad un’esibizione potente che ha mandato in estasi il pubblico.
Ad unirle la carica erotica ma anche l’impegno nel diffondere il girl-power attraverso le loro canzoni, come aveva svelato la Minaj qualche tempo fa a Marie Claire: “Ogni volta che io e Bey facciamo qualcosa insieme, vedo che le donne ne traggono ispirazione, e questo non ha niente a che vedere con il modo in cui appariamo. Quello che diciamo alle altre donne è che possono essere le responsabili delle loro carriere e che è il cervello a guidare la vita, le decisioni e l’arte”.

Auguri Beyoncé, la regina del pop compie 35 anni

Beyoncé spegne 35 candeline. Sul suo profilo Instagram appare felice e sorridente accanto alla sua piccola Blue Ivy, avuta dal marito Jay-Z, a poche ore dallo scoccare del suo compleanno.

C_2_fotogallery_3004704_8_image

Ha molto da festeggiare la regina del pop, incoronata da poco dall’ennesima pioggia di premi degli Mtv Video Music Awards. Baciata dal successo fin dagli esordi con le Destiny’s Child, ora è anche attrice e stilista, ed è considerata l’artista più pagata al mondo.

Beyoncé e la figlia Blue Ivy protagoniste assolute del red carpet ai Vma

L’attesa agli Mtv Video Music Awards era tutta per le due regine della musica e dello star-system a stelle e strisce: Beyoncé e Rihanna.

1934977_21_2498225

Gli occhi, però, alla fine sono stati tutti per l’ex Destiny’s Child e moglie di Jay-Z: Beyoncé è comparsa sul red carpet in abito bianco stile ‘regina delle nevi’, accompagnata mano nella mano alla figlia di quattro anni Blue Ivy. Anche la piccola aveva un vestito simile a quello della madre, ma dai colori più scuri.  L’ingresso ai Vma ha sorpreso fotografi e operatori anche perché Beyoncé si è presentata seguita da tutti i ballerini del suo team, e in molti avevano immaginato anche un’improvvisata live.