Jeremias Rodriguez a “Verissimo”: “Aida non mi ha voluto. Sto rivedendo la mia ex”

A due settimane dalla fine dell’avventura dentro la casa del Grande Fratello Vip Jeremias Rodriguez ha le idee chiare e Aida Yespica è solo un ricordo. Ospite del salotto di “Verissimo” su Canale Cinque insieme alla sorella Cecilia, neo eliminata dal reality, il fratello di Belen ha risposto alle domande di Silvia Toffanin sul presunto flirt con la modella venezuelana.

3389399_1714_collage_2017_11_25_1_I tre parlavano della gelosia tra fratelli, del perché Jeremias ha cambiato idea su Ignazio: “Uscito dalla casa ero incaz**** perché pensavo che avesse detto delle brutte cose e avevo ascoltato solo Francesco Monte, poi sono andato a rivedere tutto e ho capito che non era così”. Cecilia ha spiegato di essere anche più gelosa del fratello nelle questioni di cuore: “Lui è bellissimo e quando c’è una ragazza che non è il meglio per lui glielo dico. Aida? Non andava bene e ha ancora un fidanzato”.
Su Aida Jeremias spiega: “Non mi voleva, pensava solo a un’amicizia”. E poi lo scoop: “Ho rivisto la mia ex e abbiamo ricominciato a frequentarci e a parlare”.

Fabrizio Frizzi, la prima uscita dopo l’ischemia: ecco le foto

Il settimanale Chi, in edicola da mercoledì 22 novembre, pubblica le eccezionali immagini della prima uscita di Fabrizio Frizzi dopo la grande paura dell’ischemia che lo ha colpito meno di un mese fa mentre stava registrando una puntata dell’Eredità. Il conduttore è tornato a casa da qualche giorno, ma le immagini pubblicate dal settimanale diretto da Alfonso Signorini sono le uniche che testimoniano la sua ripresa verso la vita di sempre.

3380700_1318_frizzi5Frizzi è stato fotografato mentre passeggia, sorridente e disteso, con la moglie Carlotta e la figlia Stella e il suo sorriso è la migliore rassicurazione per tutti gli amici e i telespettatori che lo amano e che hanno seguito con apprensione il decorso della sua malattia.
Lo stesso Frizzi in un post su Facebook aveva scritto: “Cari amici sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi… Grazie a tutti per i messaggi che piano piano leggerò e che mi daranno forza per superare questa brutta avventura. Un abbraccio a tutti”, ma le foto di Chi sono la rassicurazione migliore: Frizzi passeggia per strada con moglie e figlia, stringe le loro mani e ha un sorriso che scalda il cuore e rimuove la paura.

La verità di Muccino: «Weinstein? Non solo a Hollywood, quelli come lui sono dovunque»

A Ischia, nella magnifica villa a picco sul mare di Forio dove sta girando da più di un mese, Gabriele Muccino si sente come Ulisse a Itaca. «A casa tutti bene» è il film del ritorno in Italia dopo la grande avventura americana, è il ritorno ai temi che sente più vicini e che nutrono da sempre il suo cinema: la famiglia, l’esplosione dei sentimenti, i conflitti, le emozioni.

C_2_articolo_3102349_upiImageppMa è segnato, questo ritorno, dall’esperienza inevitabile del tempo trascorso, ed è spesso un bene, un balsamo dell’anima: raccontando con foga fluviale la storia di «un film corale 2.0», parlando di sé Muccino usa più volte la parola «pacificato». Dice: «Ho elaborato tutto ciò che la vita mi ha tolto e mi ha dato». Alle spalle i contrasti con il fratello Silvio, i dodici anni a Hollywood, i rapporti con le major, gli alti e bassi del successo. «Ho elaborato. Il cinema è la mia cura, invece di andare dall’analista mi metto a scrivere una sceneggiatura e mi sento risolto».

Abbronzato, dimagrito, sorridente, seguito amorevolmente dalla moglie Angelica, costumista del film, e dalla figlia bambina Penelope, sul set il regista di «L’ultimo bacio» e «La ricerca della felicità» si muove come un patriarca benevolo. Al centro di «A casa tutti bene» una grande famiglia allargata che si riunisce per festeggiare le nozze d’oro dei genitori Stefania Sandrelli e Ivano Marescotti; figli, nonna, generi e nuore, nipoti e cugini, ex mogli e mariti fedifraghi, interpretati dal meglio del cinema italiano: Pierfrancesco Favino e Stefano Accorsi, Claudia Gerini e Sabrina Impacciatore, Valeria Solarino e Carolina Crescentini, Massimo Ghini e Giampaolo Morelli, Gianmarco Tognazzi e Gianfelice Imparato, Sandra Milo e Giulia Michelini. Tutti insieme, appassionatamente, con le migliori intenzioni e l’abito da cerimonia in valigia. Ma una tempesta improvvisa li costringe a fermarsi sull’isola per tre giorni e la convivenza forzata dà la stura a inquetudini, infelicità, tradimenti e gelosie. «Tutti sono costretti a confrontarsi con il passato e con i propri demoni», spiega Muccino. A togliersi la maschera e a guardare negli occhi la vita. «La storia è un crocevia di passioni e di spasmi febbrili verso la possibilità di essere più felici e meno vulnerabili». E la famiglia, che cosa rappresenta, oggi, per Muccino? «È il villaggio primordiale, il luogo da cui si parte e a cui si torna. Si fugge per non assomigliare ai propri genitori, alla fine diventiamo incredibilmente simili a loro. I miei film precedenti erano come tasselli di un mosaico, questo li racchiude tutti».
Nel salone bianco e azzurro di villa Gancia si gira una scena d’insieme: «Siamo pronti? Allora andiamo…» dice allegra la Sandrelli uscendo nel sole del patio con il codazzo dei parenti. Ischia, tutt’intorno, è un’esplosione di colori e di profumi. Muccino ha girato anche al Castello Aragonese, a Sant’Angelo e in altri posti di grande bellezza, ma sullo schermo l’isola non avrà nome: «Dovevamo dare l’idea di un luogo piccolo, dal quale fosse impossibile evadere, l’abbiamo costruito mettendo insieme le tante magnifiche location di Ischia». Fare un film, spiega, significa sempre mettere in gioco una parte importante di sé. «Questo ritorno in Italia dopo la lunga parentesi negli Stati Uniti mi racconta moltissimo, nel film c’è la mia visione del mondo e delle relazioni umane. Un’autenticità che non finisce di stupirmi. Ne avevo bisogno, come regista e come uomo». La lezione più importante imparata a Hollywood, qual è? «Che tutto è relativo e tutto può succedere. Il viaggio è un’esplorazione della vita in tutti i sensi. Io ho viaggiato e ho conosciuto me stesso in maniera imprevedibile». Tra i pochissimi italiani ad aver lavorato con le major, che idea si è fatta del caso Weinstein? Sorpreso dallo scandalo sessuale che ha travolto l’ex mogul della Miramax? «Non è stata una sorpresa, ma è sorprendente l’aspetto violentissimo e criminoso delle azioni. Che ci fosse questa corte intorno a Weinstein è addirittura una non-notizia». Dobbiamo aspettarci altri casi, ci sono in giro altri Weinstein, secondo lei? «Ce ne sono ovunque, non c’è bisogno di andare fino in America per trovarli».
L’Italia di oggi, con i suoi cambiamenti, le lacerazioni e gli strappi, nel film si vedrà poco: «Nelle relazioni umane le dinamiche non cambiano né la storia racconta un tempo specifico. La tempesta isola i nostri personaggi dal mondo esterno, poi l’arrivo sulla terraferma li riporterà nella caotica esistenza quotidiana». Ma questa, semmai, è un’altra storia.
«A casa tutti bene», prodotto dalla Lotus con Rai Cinema, musiche di Nicola Piovani, uscirà il 14 febbraio, a San Valentino e l’idea al regista piace moltissimo: «In fondo parliamo d’amore, no?». I cinquant’anni compiuti a maggio lo fanno sentire come «un Ulisse più anziano, capace di guardare e raccontare le cose in modo più oggettivo, o meglio, meno impulsivo». Ma le passioni restano. Con Ischia, per esempio, confermata come location anche dopo il terremoto di agosto, il legame è antico e sotterraneo: «Mia madre è nata sull’isola ed io ci sono venuto tante volte in vacanza da piccolo. Poi mio padre, qualche giorno fa, mi ha raccontato che sono stato concepito proprio a Forio. E così sono tornato, senza saperlo, al Big Bang della mia esistenza».

Aida e l’imprenditore napoletano divisi dal Grande Fratello: «Miss You», scrive lei

“Miss You”, mi manchi. Un inizio nel segno della tenerezza per l’avventura gieffina di Aida Yespica, che oggi entrerà appunto nella casa del Grande Fratello Vip. L’oggetto dei pensieri della bella venezuelana, evidentemente in vista di un allontanamento di cui non si può sapere la durata, è l’imprenditore napoletano Giuseppe Lama detto Geppy, con cui Aida fa coppia fissa da quest’estate.

C_2_articolo_3089734_upiImagepp (1)Rampollo di un’azienda che lavora nel settore dell’ottica in tutto il mondo il nuovo amore della Yespica ha trent’anni e molta dedizione alla sua bella, visto che nei giorni scorsi è stato anche avvistato mentre l’accompagnava pazientemente a fare shopping di scarpe pre – Grande Fratello. I due si sono conosciuti a Ibiza, un colpo di fulmine come ha spiegato lei e dopo un weekend romantico a Bormio ed una puntatina a Miami per presentargli il figlio Aron, che vive in Florida e che lei avuto con il calciatore Matteo Ferrari, i due non si sono più lasciati. Almeno non fino ad oggi.

Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e Simone Inzaghi. Il “Barchino” di Alfio Boschi colpisce ancora

«Quando una giornata di lavoro diventa fantastica. Grazie Capitano». Firmato Alfio Boschi. Così l’imprenditore di Cisterna ha raccontato sulla sua pagina Fb, “Il barchino dei gelati”, l’ultimo vip che ha rifornito nelle acque di Ponza, l’unico che gli mancava, quello che aspettava da quando ha iniziato la sua avventura. Ovvero: Francesco Totti, il capitano della Roma (e non provate a dirgli ex capitano).

2606531_1726_boschi_totti (1)La storia è semplice. Alfio Boschi è l’imprenditore che da due anni vende i gelati a bordo di un barchino alle barche che gettano l’ancora nelle calette dell’isola pontina. Alla stagione d’esordio ha venduto 20 mila gelati girando con un semplice fuoribordo di 5 metri dotato di frigo e scorte di gelati. Basta guardare la sua pagina Fb per vedere una carrellata di attori, calciatori, attrici, vip da far impallidire i più scaltri cacciatori di selfie. Solo nelle ultime settimane ha collezionato personaggi del calibro di Roberto Mancini, Enrico Brignano, Samantha De Grenet.
Poi, è arrivato Francesco Totti con Ilary Blasi, i figli e un gruppo di amici tra cui spiccavano anche Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, e Alberto Aquilani, ex di Roma, Milan e Liverpool. «La giornata più fica della mia vita – si sente dire a Boschi nel video – con il mio principe, l’unico grande capitano attaccato alla mia barca. So’ tre anni che l’aspetto, grazie Checco», mentre le immagini immortalano Francesco Totti che in acqua si gusta un cremino insieme a Simone Inzaghi. Foto, video e poi la frase: «Scusate ragazzi, mo’ me tocca andà a lavorare».

Morgan e la lite con Maria De Filippi: “Ho la stima degli intellettuali. Mi vogliono e mi danno fuoco”

MILANO – “Nulla, ho guadagnato la stima di un sacco di brava gente e di intellettuali”.
Morgan torna sul suo litigio con Maria De Filippi durante la sua avventura ad “Amici”: “I moloch mi vogliono, così non creo concorrenza, poi mi danno fuoco – ha spiegato in un’intervista a “Il Messaggero” – Mengoni, Noemi, Michele Bravi sono tutti stati miei allievi, hanno avuto più successo di me, ma quel successo è frutto del mio lavoro.

morgan-maria-de-filippiMa io vado avanti. Adesso sto raccontando la mia vita in un audiolibro che uscirà a settembre. E i concerti che sto facendo fanno parte di quel progetto”.
D’ora in poi farà tv più tranquilla (“Vorrei fare tv dove non debba litigare più con nessuno. D’ora in poi andrò solo in studi televisivi dove mi tengono sedato”), anche se non rinuncia a una stoccatina a Fabio Fazio che ha definito uomo senza alcuna specificità ricoperto di milioni: “Fa parte della categoria delle piccole prime donne, se avesse le palle mi farebbe un’intervista chiedendomi perché ce l’ho con lui”.

Maria De Filippi infuriata, il trono gay verso la cancellazione

ROMA – Il trono gay di “Uomini e donne” sembra avere le ore contate e Maria De Filippi sarebbe pronta a cancellarlo.

maxresdefault

L’indiscrezione arriva direttamente dal settimanale Spy, diretto da Alfonso Signorini, secondo cui a seguito del trambusto creato a seguito dell’avventura nel programma di Claudio Sona, primo tronista omosessuale, e Juan Fran Sierra, suo ex, che rivelato sul web che la storia tra lui e Sona era andata avanti in gran segreto anche durante il programma.

Carmen Russo, Enzo Paolo e il no a Pechino Express: “Senza rancore. Adesso non è facile”

“Ho visto Pechino Express, anche l’ultima edizione, e mi ha sempre incuriosito parecchio. Ce l’hanno proposto a me e ad Enzo”.

enzo-paolo-turchi-carmen-russo-sesso-in-bagno

Nonostante l’allettante proposta di prendere parte al reality itinerante di casa Rai, Carmen Russo e il marito Enzo Paolo Turchi hanno deciso di rinunciare: “Abbiamo però dovuto rinunciare senza nessun rancore o rimorso – ha fatto sapere a “In Famiglia” – E’ un programma bellissimo e se me lo avessero prospettato prima dell’arrivo di Maria, l’avrei fatto sicuramente. Però adesso non è facile. E’ un impegno troppo intenso e star via due mesi non è proprio fattibile. A meno che non ci sia la possibilità di scegliere un nuovo partner per questa avventura”.
Comunque si candida, in coppia, per edizioni future: “Mi piacerebbe farlo con una mia collega e amica Fiordaliso. L’ho incontrata di recente”.

Paola Caruso, flirt con il tronista spagnolo a “Supervivientes”

Paola Caruso, dopo aver partecipato all’Isola dei Famosi nel 2016, è protagonista della versione spagnola del reality show, “Supervivientes”. Non è neanche passata una settimana dall’inizio, e la showgirl italiana è finita in nomination.

C_2_articolo_3068572_upiImagepp

La sua avventura è cominciata però all’insegna del gossip. Infatti tra lei e Ivan Gonzalez, ex tronista della versione iberica di Uomini e Donne, ci sono già stati i primi contatti ravvicinati.
Fino ad ora tra i due non c’è stato ancora un bacio, ma solo scambi di tenerezze. Se Ivan ha cercato con il contatto, la Caruso sembrava decisamente gradire. Quello che la concorrente italiana Paola non sa è che Gonzalez non è stato particolarmente tenero nei suoi confronti. Durante una notte, lontano dalla showgirl, l’ex tronista ha confessato a un altro concorrente: “Nessun matrimonio con lei, ma pim pam e arrivederci”.

Giulia De Lellis e la nuova avventura in tv, le raccomandazioni di Damante

Giulia De Lellis potrebbe essere la prossima naufraga dell'”Isola dei Famosi”. L’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” è stata avvistata negli studi di Magnolia dove stanno preparando la nuova edizione del programma  condotto da Alessia Marcuzzi. Il reality show andrà in onda su Canale 5 dal prossimo 30 gennaio 2017. E Andrea Damante avrebbe fatto qualche raccomandazione alla fidanzata.

giulia-de-lellis-instagram (1)

Giulia non conferma, ma in un’intervista l’ex tronista ha ammesso che gli farebbe molto piacere se la ragazza venisse ingaggiata per prendere parte all’Isola, aggiungendo che un’esperienza simile non potrebbe fare altro che arricchirla. Tutto a una condizione: che lei rifiuti di approdare sulla Playa Desnuda e quindi di spogliarsi. Queste parole hanno un po’ preoccupato i fan della coppia, i quali temono che nel caso in cui Giulia non fosse d’accordo, potrebbe entrare in crisi con il suo fidanzato.