Selvaggia Lucarelli e l’attacco ad Asia Argento: prima dello scandalo Weinstein svela…

FUNWEEK – Dopo le accuse di stupro di Asia Argento contro il produttore Weinstein, Selvaggia Lucarelli muove un nuovo attacco all’attrice parlando di quella petizione firmata anni fa, proprio dalla figlia di Dario Argento, a favore di Polanski, anche lui accusato e processato di stupro. Ecco tutti i dettagli e le reazioni degli utenti.

asia-argento-selvaggia-lucarelliIl caso Weinstein continua a far rumore. In Italia, sono le dichiarazioni di Asia Argento ad essere al centro del mirino di critici e giornalisti, in particolare da Selvaggia Lucarelli.
Dopo lo scoppio dello scandalo, la figlia di Dario Argento ha rivelato di essere stata anche lei violentata dal produttore, con il quale ha poi continuato ad intrattenere rapporti per i successivi 5 anni per paura di veder distrutta la propria carriera.

È la Lucarelli a rincarare la dose dopo un primo messaggio, nel quale scriveva apertamente contro l’attrice: “Vai a letto con un bavoso potente per anni e non dici di no per paura che possa rovinare la tua carriera. Legittimo. Frigni 20 anni dopo su un giornale americano raccontando di tuoi rapporti da donna consenziente tra l’altro avvenuti in età più che adulta dipingendoli come ‘abusi’. Meno legittimo”.
Ma stavolta la blogger è andata a scavare più a fondo, risalendo ad un caso di diversi anni fa, riguardante Roman Polanski. Il regista fu accusato di aver stuprato una ragazzina di 13 anni e condannato al carcere. Nel corso di una lunghissima storia processuale, diverse star di Hollywood firmarono una petizione in suo favore. Chi non poteva mancare all’elenco? Ma Asia Argento, ovviamente.
“Nel 2009 Asia Argento firmó la petizione pro-Polanski (stupratore di 13enni) – ha scritto la Lucarelli – assieme a #weinstein e altri. Noi che abbiamo delle perplessità sul suo racconto (relative alla sua relazione consensuale lunga 5 anni) facciamo apologia dello stupro. Però, sia chiaro, le petizioni a favore di uno stupratore non le firmiamo”.
Una nuova polemica, dunque, alla quale tuttavia non mancano già pareri controversi da parte dei fan. C’è chi accusa la Lucarelli di mettere in atto del bullismo nei confronti di Asia Argento e chi cerca di fare un distinguo tra il caso Weinstein e quello Polanski, poi perdonato dalla vittima.
Ancora una volta, sul web imperversa una guerra a suon di post. Chi avrà ragione? La Argento o la Lucarelli?

Ariana Grande diventerà prima cittadina onoraria di Manchester

“Una giovane donna americana per cui sarebbe stato comprensibile se non avesse mai più voluto vedere questo posto… e invece è tornata per dare conforto a migliaia di persone e raccogliere fondi per le vittime dell’attacco terroristico con il suo concerto di beneficenza ‘One Love Manchester'”, così i consiglieri della città di Manchester descrivono Ariana Grande durante una seduta che si è tenuta nella mattinata, dove è stato deciso che alla cantante venga offerto il titolo di prima cittadina onoraria della città.

il-nuovo-look-di-ariana-grande-fa-impazzireA fare la proposta è stato il capo del consiglio di Manchester Richard Leese, facendosi portavoce del pensiero di tutti gli altri consiglieri cittadini, convinti che vadano premiati l’impegno e gli sforzi fatti dalla giovane cantante dopo il terribile attacco terroristico del 22 maggio nell’organizzazione del concerto di beneficenza.
Il riconoscimento verrebbe offerto alla pop star statunitense per essere stata la prima promotrice del concerto-evento dello scorso 4 giugno dove sono state raccolte oltre due milioni di sterline a favore dei familiari delle 22 vittime dell’attacco terroristico alla Manchester Arena, proprio alla conclusione di uno spettacolo della stessa Ariana Grande. Nell’agenda del consiglio cittadino si legge anche: “Questo consiglio riconosce che la perdita di tante vite innocenti crudelmente uccisa nella notte del 22 maggio a Manchester è qualcosa che rimarrà sempre nei nostri cuori e nelle nostre menti per sempre…”.

Susanna Messaggio contro Malena, l’accusa choc: “Non puoi fare sesso con chiunque, vai da uno psichiatra”

ROMA – È uno scontro tra morali differenti quello che va in onda alla Gabbia Open, il programma di La7 condotto da Gianluigi Paragone. Da un lato Malena, la pornodiva musa di Rocco Siffredi ed ex naufraga dell’Isola dei Famosi. Dall’altra Susanna Messaggio, storica showgirl di Canale 5.
Come riporta il sito Dagospia, nel corso della puntata dedicata alla pornografia, l’ex valletta di Mike Bongiorno va all’attacco di Malena: “Una donna vera non fa film hard, il sesso non puoi farlo con chiunque, fossi in te andrei da uno psichiatra”.

41663081Non è tutto. Messaggio rincara la dose: “Questa ragazza ha problemi di anaffettività, io non sono una bacchettona…”.
E Malena ribatte: “Perché gli uomini come Rocco che fanno pornografia sono considerati eroi nazionali e le donne non possono farla?”.

“Insinna insulta i concorrenti”. Striscia mostra i fuorionda choc -Video Fb

Tra Striscia la Notizia e Affari Tuoi non scorre buon sangue. Da anni il tg satirico mette sotto accusa la trasmissione dei pacchi targato rai 1.
Nella puntata andata in onda mercoledì sera, però, il programma di Antonio Ricci ha mandato in onda un servizio lunghissimo tutto dedicato a Flavio Insinna che mostra il presentatore furioso con i suoi concorrenti in alcuni fuori onda.

insinna-u43120103862736527d--656x369corriere-web-nazionale_640x360In particolare a scatenare l’ira funesta dell’attore romano è la concorrente della Valle d’Aosta, “colpevole” secondo quanto ha lasciato intendere Striscia di essere poco incisiva. Insinna si infuria in modo particolare con il suo staff per non avere truccato le buste .
“Cambiano la Costituzione – si sente nell’audio trasmesso – hanno truccato le votazioni per fare la Repubblica sennò votavano la Monarchia e noi non possiamo mettere nella busta 5 simpatici? Abbiamo preso una nana che parla con le mani davanti alla bocca se no sta muta. Avevamo 2/3 fighi e 7 dementi. Per farmi girare i coglio** ce ne vuole, ci siete riusciti! Una nana ha giocato. Siamo riusciti a prendere degli stron** come sempre, a tutti gli speciali”.
Un attacco senza precendenti che sembra mirato a distruggere l’immagine bonaria e gentile di Flavio Insinna a cui eravamo abituati.
Per domani Striscia preannuncia una seconda puntata.

Isola, Samantha De Grenet sfigurata dai mosquitos: “Me ne vado, se sto qua mi ricoverano”

“Ragazzi io devo andare via” Samantha De Grenet si sfoga con i compagni dell’Isola dei famosi dopo il duro attacco dei mosquitos.
La showgirl ha il volto completamente sfigurato a causa di una reazione allergica dovuta alle punture di questi insetti e preoccupata si rivolge prima ai naufraghi e poi alla produzione dicendo: “Mi sento gonfia e intorpidita.

s7

Mi stanno divorando viva. Sono allergica ragazzi, oggi è il secondo giorno, se sto qua una settimana mi ricoverano”.
Anche Nancy e Malena le hanno subito dato ragione: “Sei tutta gonfia e piena di morsi , bisogna prendere provvedimenti”.
La produzione ha già fatto sapere che in caso di necessità interverrà in merito ma la speranza è che questo brutto sfogo passi in fretta. Al momento quindi la de Grenet non ha ancora abbandonato il gioco.

Diletta Leotta innamorata: fiori d’arancio in vista con il suo fidanzato

Dopo il buio arriva sempre il sereno ed è così anche per Diletta Leotta. La bella giornalista di Sky Sport, infatti, dopo i mesi scorsi nei quali è diventata protagonista di un attacco hacker nel quale sono state diffuse in rete, probabilmente, delle sue immagini private e hot, ora può gettarsi l’episodio alle spalle e sorridere del suo futuro.

diletta-leotta-primo-bagno

La Leotta torna al centro del gossip, ma questa volta è per una cosa positiva: secondo alcune notizie trapelate sul web, sembrerebbe in ‘love’ con Matteo (ancora non è noto il suo cognome), dirigente di Sky. Ma non solo: secondo quanto pubblicato dal settimanale ‘Oggi’, i due starebbero addirittura in procinto di sposarsi. Al momento intanto, vivono in una bellissima casa nel centro di Milano. In attesa di qualche conferma o smentita, attendiamo di conoscere il volto del fortunato che ha saputo far innamorare la bella Diletta.

Ambra picchia duro: non fatela arrabbiare! E con Lorenzo…

Tira calci più scatenata che mai. E’ solo un allenamento, ma nel video in cui Ambra dà prova della sua bravura nella difesa e nell’attacco pare che l’attrice si voglia anche un po’ sfogare. Mamma di Jolanda e Leonardo, avuti dal suo ex Francesco Renga, la Angiolini, impegnata a teatro e non solo, dà un calcio alle voci di singletudine.

C_2_fotogallery_3008319_15_imageAmbra e Lorenzo Quaglia, l’uomo che le ha fatto tornare il sorriso dopo la fine del matrimonio con Renga, sono stati avvistati sui social ben 15 settimane fa, poi il gelo. Pare che abbiano trascorso il Capodanno separati. Da qui un susseguirsi di voci sulla presunta crisi con Lorenzo. Ora è la stessa attrice a rimescolare le carte pubblicando uno scatto che la vede teneramente appoggiata sulla spalla di Quaglia. E scrive: “Il mio lato sinistro…E poi l’amore che non fa mai male”. Attenzione allora a non farla arrabbiare perché nel video social mostra di avere carica da vendere, a giudicare dalla forza con cui picchia duro il suo personal trainer.

Messina, Ylenia difende l’ex dalla D’Urso. Il duro attacco di Selvaggia Lucarelli

Ylenia Grazia Bonavera, la 22enne di Messina ustionata dall’ex fidanzato Alessio Mantineo, continua a difendere il suo uomo ribadendo che non è stato «Il suo Alessio». Il Pm però resta fermo nelle accuse verso il 24enne, contro il quale spunta anche una prova importante: l’uomo sarebbe stato ripreso mentre riempiva una bottiglia di benzina in un distributore automatico.

ylenia-grazia-bonavera-e-alessio-mantineo

Ylenia è stata intervistata a Pomeriggio 5 dove ha continuato a negare le accuse verso Alessio arrivando ad attaccare la madre, convita che l’autore dell’aggressione sia stato proprio l’ex fidanzato della figlia. Ad intervenire a riguardo c’è anche Selvaggia Lucarelli che dedica a quanto accaduto in puntata un lungo post sulla sua pagina Facebook. «Oggi a Pomeriggio 5 si è celebrata la morte di ogni lotta contro il femminicidio oltre che un teatrino avvilente». La Lucarelli racconta quanto accaduto in diretta: «La madre ha fatto irruzione nella stanza, ha chiesto di interrompere l’intervista, lei le ha urlato stronza, ha detto che la madre lo odia perché la vuole vedere con un avvocato o un comandante, poi ha definito la D’Urso “la più grande trasmettitrice con le palle”, ha detto che vuole andare da lei in studio domani, che Alessio la amava troppo per fare una cosa del genere e infine l’apoteosi: lei già 4 anni fa “era stata incendiata” da non si sa chi, aveva detto tutto ai carabinieri ma poi i carabinieri purtroppo si sa, arrestano chi vogliono loro.». Poi la D’Urso chiede alla ragazza: «”Ma lo sai che ci sono uomini che fanno queste cose per troppo amore?”. Per troppo amore. Ecco. Se c’è un messaggio sbagliato è questo: associare l’amore alla delinquenza. Perché se dai fuoco alla tua ragazza sei un delinquente. Punto. Non sei troppo innamorato, sei troppo criminale per stare fuori di galera». Poi Selvaggia esprime la sua opinione attaccando la conduttrice: «Alla fine di questa faccenda di cui sarebbe meglio per il bene di tutte le donne non sapere più nulla se non la fredda cronaca, si trova solo la conferma del fatto che ahimè, esistono anche vittime complici del loro carnefice. Di una dipendenza psicologica malata e pure della loro ignoranza, che in questo caso ha un peso specifico importante. E la trasmettitrice con le palle, se proprio è in prima linea nella lotta contro il femminicidio, dovrebbe lasciare Ylenia agli psicologi anziché a questi teatrini che possono alimentare un’idea malsana, oscena e già parecchio strisciante: “Certe donne se lo meritano”. No, neanche Ylenia se lo merita. Solo che non vuole essere aiutata e oggi farla parlare in tv o suoi giornali è solo un insulto nei confronti di chi ha denunciato, di chi ha avuto coraggio, di chi voleva vivere».

Paura per Sveva Alviti, malore in diretta tv per l’attrice e modella 32enne

Sveva Alviti, l’attrice e modella 32enne ha avuto un malore in diretta tv ospite del programma Grand Journal, su Canal +. Sveva Alviti, che interpreterà il film su Dalida, è caduta violentemente a terra in preda, secondo quello che riferiscono i media francesi, a un attacco epilettico.

sveva-alvati

L’attrice, durante la diretta televisiva, improvvisamente si è contorta, cadendo a terra. Molta la paura per la salute della giovane attrice e modella italiana, svenuta a terra. La trasmissione è stata subito interrotta. Sveva Alviti è stata ricoverata in ospedale.

“Siete due copione”: la moglie del calciatore furiosa con Belen e Cecilia Rodriguez

Belen Rodriguez è stata accusata insieme a sua sorella Cecilia di essere una copiona. L’attacco arriva da Sara Da Silva, moglie brasiliana del giocatore francese dell’inter Jonathan Biabiany.
Lady Biabiany ha pubblicato una foto su Instagram in cui si mostra in bikini sottolineando che le sorelle argentine hanno copiato la sua linea costumi.

da-silva

Lo avrebbero fatto, precisa, lasciando anche invariati i nomi dei vari modelli. La foto in questione postata, ha subito attirato l’attenzione di tutti e ha superato i 1500 like. Nessuna replica da Belen e Cecilia.
IL POST “Famose da un milione di followers in Italia, proprietarie di Brand di bikini, che non solo ti copiano spudoratamente modelli che tu avevi precedentemente proposto nella tua prima collezione, oltre a copiare il concept della mia prima campagna fotografica, ma che mantengono anche gli stessi nomi dei modelli!! Per la serie fantasia zero! La cosa ancor più gratificante è che gente così famosa non dovrebbe nemmeno essere al corrente della mia esistenza, ma a quanto pare non è così. Viva la Belaflorear! Sono felice che vi piacciono le mie idee, onorata. I copioni arrivano sempre secondi se pur più famosi”.