Gigi D’Alessio picchiò i paparazzi: chiesti tre anni per il cantante

La Procura di Roma ha chiesto una condanna a tre anni di carcere per il cantante Gigi D’Alessio, accusato di rapina. Si tratta una vicenda che risale all’11 gennaio del 2007: una lite scoppiata fuori l’abitazione dell’artista tra lo stesso D’Alessio, il suo assistente e due fotografi che cercarono di immortalare la sua residenza.

1472718001228.jpg--gigi_d_alessio_e_finito_sul_lastrico___non_ho_piu_un_soldo__ecco_cosa_faro_adesso_A chiedere la condanna il pm Cristiana Macchiusi davanti ai giudici della prima sezione penale. La sentenza è attesa per il 22 giugno. Nel corso della scorsa udienza D’Alessio, difeso dall’avvocato Francesco Compagna, si era difeso negando la rapina: «Non è certo mia abitudine litigare, ero a casa mia all’Olgiata e fui avvertito dai custodi che erano stati allontanati due paparazzi che cercavano di fotografare la mia abitazione. Loro si misero di fronte a casa mia, appostandosi sulla braccianese da dove si vede bene la mia casa».
D’Alessio ha aggiunto che «di fronte alla loro insistenza, decise di affrontarli uscendo da casa assieme al suo assistente, volarono delle parole grosse quando incontrò i due paparazzi. Ci fu anche una colluttazione: »io chiedevo le fotografie ma mi dissero che non avevano fotografato nulla. Le macchine fotografiche – ha concluso – non le presi per impadronirmene ma furono i fotografi a consegnarmele per dimostrare che non avevano fatto foto. I borsoni con gli apparecchi li diedi poi ai carabinieri che hanno fatto un regolare verbale«.

Raz Degan torna in Italia, la foto sorprende i fan: “A casa finalmente”

Negli ultimi mesi molti fan si sono chiesti dove si trovasse Raz Degan, ma il vincitore dell’Isola dei Famosi 12, subito dopo la fine del reality, è partito per questioni di lavoro. Tutto quello che lo riguarda è avvolto dal mistero, compresa la relazione con Paola Barale. Sui social però è apparsa un’immagine inequivocabile che mostra la casa dell’attore e regista.

2503283_1022_deganL’ex modello israeliano ha postato una foto su Instagram che ha fatto letteralmente impazzire i fan. Nella didascalia “Dopo nove mesi in giro per il mondo, finalmente a casa in compagnia della luna piena”. Nella foto si vede chiaramente un trullo, tipica abitazione della città di Alberobello in Puglia. E subito è stato boom di commenti: “Alberobello! Raz rilassati nella tua terra, coltiva le tue piante raccogline i frutti” oppure “Mi piace sentirti dire finalmente a casa davanti ad un trullo e soprattutto sapere che l’Italia è ormai il tuo posto nel mondo” e infine “Finalmente nel tuo trullo, dove potrai stare un po’ con te stesso, senza guardare l’orologio né la tua agenda”.